in

10 motivi per odiare Lori Grimes

#8 “SEI UN VETERINARIO? E VUOI OPERARE MIO FIGLIO?”
Ok, qui se vola qualche parolone non fateci caso. In quella puntata ricordo solo che le stavo per rispondere “ma stai zitta!”. Sì, perché Lori Grimes in un mondo dannato, invaso dalla morte che cammina, pretende di trovare il chirurgo migliore del Seattle Grace (ho voluto fare un crossover… così, senza un motivo). Carl, il povero Carl, è stato accidentalmente ferito in modo grave. Hershel, il padrone della fattoria (scenario della seconda stagione), cerca di aiutare, annuncia di essere un veterinario, di poter salvare la vita al ragazzino. Tutti sono consapevoli di essere fortunati, che hanno trovato un veterinario che possa curare Carl. Lori no: il veterinario non le sta bene. Lori è una madre, una madre attentissima (…) vuole il meglio per il figlio, lo stesso figlio che di tanto in tanto si perde per via.

Scritto da Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

10 Motivi per amare i Jaspenor

6 cose che vorremmo vedere nelle prossime puntate di Supernatural