in ,

Più colpi di scena e un ritorno al passato per The Vampire Diaries

The Vampire Diaries

The Vampire Diaries 8×05:  questa nuova puntata ricca di colpi di scena e con qualche riferimento al passato, sarà stata all’altezza delle aspettative?

Vi ricordate quando avevo detto che The Vampire Diaries non poteva più stupirmi se non nel senso negativo del termine? Bè, non voglio dire che mi sbagliavo, ma questa volta ci siamo andati molto vicini.

Non posso dire che questa puntata sia stata la rivelazione o il vero ritorno alle origini di The Vampire Diaries, perchè ammetto che non sarebbe vero, ma ci sono stati dei tratti che mi sono piaciuti più di altri. Pochi, senza dubbio, ma ci sono stati.

Ed è già un inizio. Forse Julie Plec non sta facendo un lavoro totalmente da buttare. Ma non voglio parlare troppo ad alta voce.

Senza troppi indugi, andiamo a vedere come si è strutturata questa nuova puntata di The Vampire Diaries

 

Come al solito, piccolo riassunto delle puntate precedenti: abbiamo scoperto che non esiste una sola sirena, anche se sarebbe stato meglio per tutti, così. No, magari!

Le sirene sono due, sorelle che hanno stretto un patto con il creatore dell’inferno in persona. Una è Sybil, e l’altra è Seline. Notizia shockante quanto potenzialmente incredibile… Ma forse quella povera donna aveva già mostrato di avere un’aria da pazza o da persona non esattamente sana di mente.

In più, Matt Donovan, l’inutile uomo risorto da… Non si sa dove fosse finito, in realtà. Comunque, dicevo, Matt l’inutile ha scoperto che Damon ha ucciso Tyler, che questa volta è davvero morto morto.

Ed è proprio da qui che questa quinta puntata riparte.

Matt avvisa tutti quanti della sua scoperta, ed ovviamente l’intera combriccola cerca di organizzare un funerale… Uno di quelli fatti bene, non le classiche menate tipo il micro santuario quando morì Bonnie, cosa pensate!?

Piccolo passaggio prima di arrivare a questo punto, però: Alaric se ne sta fuori da casa sua, con l’aria tristissima, ed ecco che arriva lei, la seconda sirena: Seline. E con il fatto che ora sappiamo chi è, è molto, ma molto difficile vederla con gli occhi di una persona normale.

Forse avrei dovuto dire anche che è sexy, ma non la consideravo tale nemmeno prima, quindi sarebbe inutile. La sirenetta con gli occhi da pazza si offre di tenere le gemelle anche in quel suo giorno libero, visto che Alaric deve andare al funerale di Tyler, e ovviamente lui, ignaro di tutto, acconsente senza farsi troppi problemi. Ma si lasciamo le piccole nelle mani di una psicotica! Vabbè, non possiamo nemmeno fargliene una colpa, stavolta. 

Prima di andare al funerale, tra l’altro, Alaric passa dall’Armeria, e continua a torturare Sybil con il diapason. Lascia al suo stagista l’incarico di farlo risuonare nell’interfono ogni ora, anche se lui non sa veramente per quale motivo fa quello che fa. E poi, chissene del diapason demoniaco, siamo molto più preoccupati per Georgie…

Sapete no, la stagista che era scampata all’inferno. Bè, nella scorsa puntata la poveretta ha seguito alla lettera gli ordini di Seline, ma visto che le aveva portato un messaggio negativo, ovvero Sybil che non voleva vedere sua sorella, finisce per lasciarci del tutto la pelle, e tornare dritta all’inferno da cui era risorta.

Si, insomma, le solite cose che capitano se fai arrabbiare una sirena. 

The Vampire Diaries prosegue. Eccoci al funerale, dove ci sono tutti tranne Bonnie. In effetti tentare di riattivare le emozioni dell’uomo che ami non deve essere una passeggiata… Non la invidio nemmeno un po’.

Stiamo per arrivare al grande momento della sepoltura, in effetti sarebbe una delle poche volte, in The Vampire Diaries, in cui un personaggio morto resta morto definitivamente. Una volta giunti a destinazione, ecco però comparire quattro buche per terra.

A che servono? Lo spiega Damon, che vuole tagliare i legami con il suo passato e seppellire tutti i suoi “amici” dopo averli ammazzati. Gli sarebbe tanto piaciuto cominciare da Matt, solo che invece di ucciderlo pensa sia molto meglio trasformarlo in vampiro.

Chissà, magari così facendo avrebbe dato uno scopo alla sua vita… Sono anni che questo povero cristo vaga per il mondo facendo la sacca di sangue portatile! In ogni caso, Damon non lo trasforma veramente, perché i suoi amici riescono a fermarli (dio solo sa come!).

Ma Matt ha bevuto sangue di vampiro, quindi… Stiamo tutti sull’attenti!

The Vampire Diaries

Alla luce di quanto è successo, il funerale salta, e i pochi superstiti pensano a come risolvere il problema Damon.

Secondo Stefan, l’unico modo per stare tutti al sicuro, ora che la sirena che tiene suo fratello sotto controllo se ne sta rinchiusa, è rinchiudere anche lui, incatenato in una bara. Un modo come un altro per andare avanti con la sua vita, sicuramente. 

Mentre si pensa a come agire, Damon va a farsi un giretto da Sybil: non ne può più di seguire i suoi ordini anche quando non è sotto il suo controllo mentale, e non capisce perché gli succede.

Sembra, in ogni caso, che le sue emozioni stiano tornando a galla, e sappiamo bene che ormai il caro Damon è spacciato, finirà all’inferno sicuramente.

Della serie: ormai sei dannato, tanto vale andare all’inferno con stile. 

Nel frattempo, Seline ha deciso di far divertire le piccole di Alaric, e di portarle alla fiera della città. Al di là del fatto che vediamo due bambine negatissime nel tiro a segno, vediamo anche che Seline se le sta manipolando per bene, anzi, sta manipolando per bene tutti, visto che obbliga il ragazzo dello stand a dare loro un pesce rosso anche se non hanno buttato giù manco mezza lattina…

Una vera e propria tata modello! Oltre al danno, però, c’è pure la beffa: la sirena sotto mentite spoglie decide di prendere un pesce morto e di fare un funerale con le bambine. Lo chiamavano il massimo del divertimento, non c’è che dire! 

The Vampire Diaries

Questa donna ha veramente gli occhi della sanità mentale… E più la guardo più la trovo cessa… E pazienza, magari sono io.

Ed ecco che arriva l’occasione tanto attesa: Damon chiama Stefan per chiedergli aiuto. Ormai lo fa in ogni sacrosanta puntata, credo che nessuno ormai creda più alla sua buona fede.

A quanto pare non ci crede più manco Stefan, visto che approfitta di questa situazione per attuare il suo piano “rinchiudiamo mio fratello in una bara“.

Prima che ciò accada, però, si tenta un’ultima volta di riattivare le sue emozioni. Con una fuga di gas, Damon ha fatto evacuare la fiera, e Stefan l’ha raggiunto lì.

Lunga discussione ormai ultra nota tra i due fratelli:

“Riaccendi le tue emozioni”

“NO”

“Eddai, fallo per elena!”

“Elena chi? E poi t’ho detto di no. Voglio entrare all’inferno su un carro dorato perché ho fatto le peggio cose finché ero in vita”

“E vabbè, come vuoi”

E parte la lotta. Damon sta per avere la meglio, ma arriva Caroline che gli spara la verbena nella schiena. Come dire, women do it better! 

Mentre Damon viene rinchiuso, assistiamo ad un altro momento inaspettato: Matt se ne sta a casa sua e sta riguardando alcune scatole lasciategli in eredità da Tyler, a quanto pare stava lavorando anche lui sulle sirene.

C’è qualcosa che questo ragazzo non abbia fatto, in otto stagioni di The Vampire Diaries? Da una lettera dell’ormai defunto lupo mannaro, scopriamo che una delle due sirene, Seline ovviamente, era stata rilasciata nel corso dell’800.

Non solo, finalmente qualcuno ha foto e nome di questa seconda creatura diabolica. Che sia la volta buona che Matt diventa un personaggio utile? Io resterei stupita, ma con questi presupposti mai dire mai.

The Vampire Diaries

Visto che però in The Vampire Diaries non si può essere fortunati per più di dieci minuti, ecco arrivare la svolta. 

A casa di Alaric le bimbe e la tata psicotica senza coda di pesce stanno seppellendo il pesciolino morto. E quale modo migliore se non quello di usare una gigantesca pira di legna?

Scopriamo, tra l’altro, che non stanno per seppellire solo l’animaletto, ma anche per bruciare il corpo della stessa Georgie… Non sono sicura che le bimbe lo sappiano, ma se così fosse sarebbe un tantino creepy.

In più, Seline fa assorbire dalla bambine un po’ della sua magia, e le fa pronunciare la “parolina magica”: incendia. E via che tutto prende fuoco!

Ora, non vorrei ricordare male, ma nessuno aveva detto a queste due bambine di avere la possibilità di assorbire poteri magici. Quindi, o The Vampire Diaries sta svalvolando di brutto, o io ho una memoria da criceto. La seconda è più probabile, ma andiamo avanti.

The Vampire Diaries

Non so cosa sia più inquietante in questa foto, se la faccia da pazza di Seline o le bambine felici e contente alla vista del fuoco… Nel dubbio direi tutte e due!

In più, scopriamo che con questo bel falò in garage, le piccine hanno anche evocato Cade. Riusciremo mai a capire che cavolo c’entrano le bambine con questa storia dell’inferno?

Poco dopo, altro momento di sfiga pura: la polizia scopre di questo falò trovano il cellulare di Georgie e chiamano il numero d’emergenza, ovvero l’altro stagista di Alaric, che in piena notte molla tutto e raggiunge la scena del crimine.

Quindi, tanti saluti al diapason da far suonare nell’interfono! Sybil scopre una piccola crepa nel vetro della sua cella, e poggiandoci sopra la mano usa le vibrazioni della sua voce per rompere il vetro e scappare.

Ovviamente, non prima di aver rubato il diapason che neutralizza i suoi poteri. E certo, che siamo delle sirene sceme? E anche oggi arriva una gioia domani!

The Vampire Diaries

Parentesi velocissima sulla storia di Bonnie ed Enzo. Come ricorderete, Enzo ha spento le sue emozioni nella speranza di salvare la sua amata dalle ire omicide di Sybil, ma quest’ultima aveva deciso di farla ammazzare comunque, senza successo.

Quindi, ora spetta a Bonnie far tornare indietro il suo uomo. Impresa per niente facile, ma ci si prova. Accendendo una candela magica presa dall’Armeria, Bonnie barrica Enzo in casa, ma ottiene ben pochi risultati, anzi, il più delle volte lui stesso la prende in giro, finché non arriva alla soluzione estrema: fa leva sulla paura dell’abbandono di Enzo, e cosparso il salone di benzina usa la candela per dare fuoco alla casa.

Una cosa alla Thelma e Louise, solo con il fuoco. Bonnie è lì lì per morire, quando Enzo riattiva le sue emozioni e la lancia fuori dalla casa: dopotutto lui non può scappare, Bonnie ha acceso la candela e lei deve spegnerla. Vi dirò, sono sorpresa che in questo volo lei non si sia fatta niente, ma pazienza.

Una volta rinvenuta, eccola che corre a salvare Enzo. Spegne la candela, ed ecco che li ritroviamo entrambi in salvo. Certo che questi due sono una delle coppie più belle di The Vampire Diaries, non c’è che dire! E finalmente una gioia anche per Bonnie, evviva!

The Vampire Diaries

Siamo ormai verso la fine. Sybil finalmente libera va dritta a liberare Damon, che ormai le appartiene completamente: niente emozioni, niente legami, niente di niente.

Mentre abbiamo questa bellissima reunion tra il boss e il suo sottoposto, le “forze del bene”, ovvero Stefan & co., si prendono un momento per commemorare Tyler, e si divertono un po’ alla fiera, in solitario, perchè, come diceva Elena, “Devono ricordarsi di vivere”.

Questi piccoli riferimenti al passato alle volte sono anche carini, fanno capire che ci stiamo avviando verso la fine e che si cerca di mettere tutto insieme. Un punto per The Vampire Diaries, dai.

Comunque, da un breve dialogo tra Caroline e Matt, assistiamo ad un momento storico: da una foto della sua amica Donovan riconosce la sirena, e avvisa tempestivamente la vampira, che corre a casa con Alaric. Non solo non trovano le bambine, ma trovano un bel disegno che loro stesse hanno fatto, stile biglietto; sono andate a trovare Cade con la zia Seline, ma torneranno subito… Forse!

The Vampire Diaries

E con questo bellissimo colpo di scena finisce anche questa puntata di The Vampire Diaries. Confesso che per certi versi sono stupita, tipo per il fatto che Matt abbia ritrovato un’utilità all’interno di questa serie… Quasi non ci speravo più!

Bisogna ammettere che per ora il suo aiuto è stato microbico, ma insomma, poteva fare di peggio. Sono stata felicissima per Bonnie ed Enzo e adesso sono quasi curiosa di sapere cosa succederà la settimana prossima, e si, so che è una cosa che in genere non dico mai, quindi segnatevela!

Appuntamento alla settimana prossima, quindi, con una nuova puntata di The Vampire Diaries!

 

 

LEGGI ANCHE –  20 Serie Tv mai una gioia che dovreste assolutamente vedere

LEGGI ANCHE – 25 cose che hai pensato dopo aver guardato il pilot di The Vampire Diaries

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

10 momenti in cui Barney Stinson ci ha fatto tenerezza

serie tv

La squadra di calcio delle Serie Tv