in

7 curiosità su Carla Gugino, l’elegante Olivia di Hill House

carla gugino

The Haunting of Hill House è una delle migliori serie horror del momento, apprezzatissima anche dal vero e proprio re di questo genere, il grandissimo Stephen King, e Carla Gugino, interprete della tormentata ed elegante Olivia Crain, ha contribuito a rendere così famosa questa serie tratta dal libro di Shirley Jackson, The Haunting. Un volto già noto per gli amanti di cinema, un’attrice bellissima e dai mille talenti, sempre pronta a mettersi alla prova con i personaggi che sceglie di interpretare, una donna che non si fa mai intimorire dalle nuove sfide.

Nonostante il secondo capitolo di questa amata saga horror stia per approdare su Netflix senza Carla Gugino (qui trovate il trailer di The Haunting of Bly Manor), scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere su questa donna incredibile, per rimanere al passo con la sua strabiliante carriera.

1) Carla Gugino ha iniziato la propria carriera lavorando come modella

carla gugino

Da giovanissima, ancora insicura sul proprio futuro, Carla si è trasferita a New York per intraprendere la carriera di modella. Un corpo stratosferico, un viso dolce e pulito e due penetranti occhi color nocciola non sono comunque riusciti a farla sentire a proprio agio sulle passerelle. Per questo motivo, la giovane è voluta tornare a Los Angeles dove si era trasferita con sua mamma anni prima e, grazie agli ottimi consigli di sua zia Carol Merril, già attrice, ha deciso di frequentare un corso di recitazione. È proprio grazie al supporto di Carol se, nel 1989, Carla ha potuto prendere parte al suo primo film, In campeggio a Beverly Hills, dopo due piccole comparse in serie tv l’anno precedente.

Written by Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

Riverdale - Archie

Riverdale 5: Archie morirà?

breaking bad

Il personaggio di Juan Bolsa in Breaking Bad è un omaggio palese a I Soprano