Vai al contenuto
Home » Sons of Anarchy » 5 momenti in cui Jax Teller non è stato un degno SAMCRO » Pagina 2

5 momenti in cui Jax Teller non è stato un degno SAMCRO

2) Ha creduto a Gemma

sons of anarchy

Quando Gemma ha ucciso Tara in un raptus di rabbia, Sons of Anarchy ha raggiunto uno dei punti più tragici di tutte le sette stagioni. La moglie di Jax, dopo aver passato un’intera stagione a cercare di far di tutto per dare ai suoi figli una vita “normale”, è stata assassinata proprio quando ha raggiunto la consapevolezza di quanto sia tossico il suo amore per Jax.

Per coprire l’omicidio, Gemma ha incolpato i cinesi di aver ucciso Tara. Il Presidente dei Samcro, in preda alla rabbia, le ha creduto ciecamente e ha finito per cominciare una guerra che porterà a uno sconvolgimento di tutte le alleanze create negli anni, portando i Sons sull’orlo di un baratro.

LEGGI ANCHE – Sons of Anarchy – Il complesso edipico di Jax Teller

Pagine: 1 2 3 4 5