Vai al contenuto
Home » Sons of Anarchy » La classifica dei 5 peggiori errori nella vita di Jax Teller

La classifica dei 5 peggiori errori nella vita di Jax Teller

ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler su Jax Teller e Sons of Anarchy.

Creata da Kurt Sutter, Sons of Anarchy ha dimostrato di essere molto più di una serie tv di successo. Nel corso degli anni, lo show di FX ha infatti dato vita a un vero e proprio fenomeno globale, favorendo la nascita di una comunità che non ha potuto che farsi trascinare dalla forza del racconto di Sutter. Di una storia che, nella sua universalità e capacità di rendere accessibili realtà altresì lontane, ha attirato a sé una riverenza quasi religiosa (ve ne abbiamo parlato qui). E questo perché Sons of Anarchy è riuscita a parlarci con incredibile bellezza ed efficacia dell’esperienza umana, ponendola al centro della narrazione e trovando in essa il suo più grande punto di forza. Amore, fratellanza, lealtà. Rabbia, vendetta e risentimento. Tutti elementi che hanno creato le fondamenta per il dramma shakespeariano di Jax Teller, un anti-eroe tormentato ma dal cuore gentile.

Un personaggio incredibilmente complesso che abbiamo amato sin da subito, ma di cui abbiamo potuto scoprire anche i numerosi difetti. Così come gli sbagli che, con il passare degli anni, si faranno sempre più numerosi e terribili. Stagione dopo stagione, abbiamo infatti assistito all’evoluzione del protagonista, un fuorilegge dal forte codice d’onore che, con ogni perdita e tragedia, diventerà sempre più spietato e senza scrupoli. Un leader inaridito dal peso delle responsabilità, di quel martelletto che lo cambierà profondamente, spingendolo verso una spirale di violenza, morte, rimpianti ed errori.

Vediamo dunque insieme quali sono stati gli errori più grandi nella vita di Jax Teller.

5. I tradimenti nei confronti di Tara 

Jax Teller 640x360

La storia d’amore fra Jax Teller e Tara Knowles è stata sicuramente una delle più tormentate di Sons of Anarchy. I due si ritrovano in un momento difficile per il protagonista, il che ha reso la loro relazione ancora più impossibile. Ma nonostante tutti gli ostacoli incontrati, Jax e Tara non riusciranno mai a stare lontani, a rinunciare l’uno all’altra. Ed è così che stagione dopo stagione li abbiamo visti ritrovare la complicità del passato, costruire una famiglia insieme, sostenersi a vicenda di fronte situazioni impossibili. Ma è altrettanto vero che la loro storia d’amore non è mai stata perfetta: nonostante il loro amore fosse reale e profondo, entrambi finiranno per commettere diversi errori. E fra quelli più palesi di Jax, troviamo sicuramente i tradimenti nei confronti della moglie.

Nel corso delle stagioni, il protagonista si ritroverà infatti più volte a condividere il letto con altre donne. E anche se in alcune occasioni lo farà perché deciso ad allontanare Tara dai pericoli della vita del club, non possiamo che condannare l’infedeltà di Jax. Forse non tutti avranno amato il personaggio di Maggie Siff, ma dobbiamo ammettere che i numerosi tradimenti nei suoi confronti ci hanno mostrato quanto il protagonista fosse imperfetto e fallace.

4. Jax Teller inietta dell’eroina in Wendy 

Jax Teller 640x320

All’inizio dello show, Wendy non era esattamente un personaggio amato dai fan. Quando ci viene presentata è infatti una tossicodipendente che metterà a rischio la vita di Abel ancor prima della sua nascita. Tuttavia, nel corso dello show l’abbiamo vista lottare per raggiungere la sobrietà, cercando di migliorarsi così che potesse avere la possibilità di conoscere suo figlio. Wendy cambia e s’impegna profondamente, e gli spettatori non hanno potuto che riconoscerlo. Ed è proprio per questo che abbiamo odiato Jax per ciò a cui la sottoporrà.

Dopo aver scoperto che Abel era stato rapito anni prima dall’IRA, la donna non esiterà un secondo nel confrontare Jax e Tara, minacciandoli di smascherarli se non le daranno la possibilità di far parte della vita di Abel. Un ricatto che, purtroppo, verrà ricambiato con un’incredibile violenza: disposto a tutto pur di mettere a tacere Wendy, Jax si presenta a casa sua minacciando di segnalare la sua ricaduta nelle droghe al rehab centre in cui lavora, per poi iniettarle nel braccio una dose di eroina. Un atto crudele che, oltre a mostrarci la spietatezza di Jax, ha messo seriamente in pericolo la vita di Wendy che, dopo mesi e anni di impegno, viene rigettata nel tormento delle droghe.

3. La guerra con la gang di Henry Lin (e tutte le sue conseguenze)

Sons of Anarchy 640x359

La morte di Tara è sicuramente una delle più grandi tragedie nella vita di Jax Teller. Un trauma talmente grande da spezzare completamente il suo spirito, e allontanarlo da tutti i buoni propositi che si era prefissato per se stesso e il club. Ed è così che, da questo momento in poi, il protagonista intraprende una strada sempre più oscura e brutale, all’insegna della violenza e delle vendetta. Come sappiamo, sarà Gemma a uccidere Tara, ma ciò non le impedirà di mentire al figlio e dare la colpa alla gang di Lin. Una bugia che darà il via a una guerra sanguinolenta che porterà a una morte dietro l’altra, a partire da quella di Chris Dun.

Una volta che Gemma lo incastrerà come il colpevole dell’omicidio di Tara, Jax lo sottoporrà infatti a torture inimmaginabili, fino a giustiziarlo nello stesso modo in cui era stata uccisa la moglie. Ma il Presidente dei SAMCRO non si fermerà qui, continuando a distruggere l’operazione di Henry Lin grazie anche all’aiuto di Jury e l’Indian Hills chapter. Una missione che porterà a caos, conflitti e tradimenti: l’esecuzione ingiustificata di Jury, la morte di West e Colette. E infine anche quella del fidato Bobby, giustiziato di fronte agli occhi di un impotente Jax.

2. La morte di Gemma 

JT & Gemma 640x345

Un moderno Amleto, Jax Teller non era destinato ad avere un lieto fine. Con il passare del tempo è diventato sempre più chiaro quanto fosse un antieroe tragico che, nonostante i suoi tentativi di cambiare la propria vita e quella del club, rimarrà intrappolato fino alla fine dei suoi giorni in un circolo vizioso di violenza, morte e rimpianti. Di azioni terribili e spietate che lo spezzeranno sempre di più, fino ad arrivare al punto di non ritorno con l’esecuzione di Gemma. Un personaggio che, come il protagonista, si macchierà di numerosi crimini, tanto che molti spettatori hanno atteso con ansia la sua fine. Tuttavia, ciò non toglie il fatto che la sua morte sia stato uno dei momenti più sconvolgenti di Sons of Anarchy.

E non perché il personaggio fosse innocente, ma per la natura dell’atto stesso. Siamo infatti di fronte a un figlio che, nonostante la rabbia e il dolore provato, si sente costretto a uccidere la propria madre. La donna che lo aveva cresciuto, che a modo suo lo aveva sempre amato. Ed è proprio questo ciò che ha reso la scena ancor più tragica. Un atto di vendetta che il personaggio ha sentito necessario, doloroso e straziante. Un errore con il quale Jax non potrà vivere a lungo, e che segnerà la morte definitiva del giovane fuorilegge spensierato della prima stagione.

1. Non lasciare il club per vivere una vita normale 

Jax Teller 640x360 1

Sin dall’inizio dello show, è chiaro quanto Jax ami il club, una seconda famiglia in cui troverà sostegno, conforto e lealtà. Il legame di fratellanza che unisce i personaggi è effettivamente uno degli elementi più interessanti e coinvolgenti dello show, che ha voluto mostrarci quanto al di là degli affari sporchi e illegali ci fossero sincero affetto e stima. Tuttavia, con il passare del tempo diventerà sempre più palese quanto quella vita non potesse portare a nient’altro se non violenza e caos. E nonostante i tentativi di cambiare il club e seguire una strada diversa da quella di Clay, Jax non riuscirà mai a sfuggire da questo circolo vizioso.

Non riuscirà mai a realizzare quello che era stato il sogno di John Teller. Al contrario, commetterà i suoi stessi errori, rinunciando a una vita normale in cui potesse essere un padre e un marito a favore di una strada distruttiva e brutale. Ed è proprio questo il più grande errore di Jax Teller: non riuscire a lasciare andare i SAMCRO, a fare ciò che il padre avrebbe voluto per lui. Un errore che gli costerà tutto, ma che allo stesso tempo cercherà di non far ricommettere ai suoi figli. Compresi i suoi sbagli, alla fine dello show Jax compie infatti un sacrificio estremo che oltre a liberarlo dal dolore, darà ad Abel e Thomas la possibilità di vivere lontani dalla violenza del passato.

LEGGI ANCHE – Analisi psicologica di Jax Teller