Vai al contenuto
Home » Skam » 30 disagi che solo un vero fan di Skam può capire

30 disagi che solo un vero fan di Skam può capire

Dalla sua prima stagione, Skam Italia ha conquistato proprio tutti. Dai pregiudizi sui temi alle interpretazioni, questa serie tv è riuscita a creare una vera e propria fanbase affezionata. Dalle maratone, alla fanpage, fino alle fanfiction, quel che si è creato intorno a questa produzione è il frutto della dedizione dei suoi spettatori più affezionati. Tra una pausa e l’altra tra le serie, non si sprecano supposizioni e la ricerca alla serie più simile è una gara sui social (puoi guardarla ora su Netflix).

Gli spettatori discutono animatamente sui forum, condividendo teorie e ipotesi su quello che accadrà nelle prossime stagioni. Ogni episodio è analizzato nei minimi dettagli, e gli appassionati si impegnano in analisi approfondite sui personaggi, sulle trame e sulle possibili evoluzioni della storia. Le conversazioni sui social media sono vivaci e continue, dimostrando quanto questa serie sia diventata un fenomeno di culto. Non mancano gli spunti per gli outfit e le playlist.

Ecco 30 disagi che solo i veri fan di Skam Italia possono capire

1) Attendere ansiosamente l’uscita di ogni nuova stagione di Skam Italia

il cast di Skam Italia (640x360)
Il cast di Skam Italia

Essere un fan di Skam Italia significa vivere una continua attesa ansiosa per l’uscita di ogni nuova stagione. Questo disagio è qualcosa che solo un vero appassionato può capire fino in fondo. Ogni volta che una stagione finisce, inizia il conto alla rovescia per la prossima. I fan si ritrovano a cercare qualsiasi informazione disponibile, scrutando i social media degli attori e della produzione per captare anche il minimo indizio su quando verrà rilasciata la nuova stagione. A differenza di molte altre serie, Skam Italia non ha una programmazione prevedibile, e i fan devono spesso fare i conti con lunghe pause e pochi aggiornamenti ufficiali.

Ogni piccolo indizio diventa oggetto di speculazione e discussione nei forum e nei gruppi di fan, dove si condividono teorie e speranze. Nonostante tutti questi disagi, l’attesa ansiosa è anche parte del fascino di essere un fan di Skam Italia. Ogni stagione rappresenta un nuovo capitolo di una storia che ha conquistato il cuore di molti, rendendo l’attesa, per quanto sofferta, sempre incredibilmente gratificante.

2) Cercare di evitare gli spoiler

Per un fan di Skam Italia, cercare di evitare gli spoiler è una sfida quotidiana. Ogni nuovo episodio porta con sé il rischio di incappare in anticipazioni indesiderate (soprattutto quando si seguiva la narrazione degli altri paesi). Appena un episodio viene rilasciato, i fan più veloci iniziano immediatamente a commentare e condividere dettagli cruciali, rendendo difficile per chi non ha ancora avuto la possibilità di guardarlo evitare di rovinarsi la sorpresa.

La difficoltà di evitare gli spoiler è ulteriormente complicata dal fatto che Skam Italia è una serie che si nutre di piccole rivelazioni e colpi di scena. Ogni clip, ogni dialogo può contenere un elemento importante della trama, e sapere anche un solo dettaglio in anticipo può rovinare l’esperienza di visione. Per questo motivo, molti fan sviluppano strategie particolari per proteggersi dagli spoiler: alcuni evitano completamente i social media fino a quando non hanno visto l’episodio, altri silenziano parole chiave e hashtag correlati alla serie, mentre altri ancora chiedono agli amici di non parlare della trama in loro presenza.

3) Imparare ogni canzone di Skam Italia

Per i veri fan di Skam Italia, imparare ogni canzone della colonna sonora è un rito essenziale. La musica nella serie non solo arricchisce le scene, ma amplifica anche le emozioni dei personaggi, creando un’esperienza di visione unica. Ogni stagione è accompagnata da una selezione di brani accuratamente scelti che rispecchiano perfettamente l’atmosfera e il tono delle vicende. Questi brani non diventano solo la colonna sonora degli episodi, ma anche delle vite dei fan più legati. Offrendo ottimi spunti da salvare anche nelle playlist personali. I fan si impegnano a ricercare ogni canzone apparsa negli episodi. Dopo aver visto una scena particolarmente intensa, molti utilizzano Shazam o cercano online per scoprire quale canzone abbia accompagnato quel momento. Questo li porta a conoscere nuovi artisti e spesso a esplorare generi musicali diversi da quelli abituali.

Spotify ovviamente facilita questo processo grazie alla playlist ufficiale di Skam Italia, che raccoglie tutti i brani presenti nella serie. Aggiungere queste canzoni alla propria playlist personale diventa un modo per portare con sé un pezzo della magia della serie nella vita quotidiana. Le canzoni diventano parte integrante delle giornate dei fan.

4) Comprare vestiti simili a quelli dei personaggi

martino ed Eva in Skam Italia (640x360)
Martino e Eva in Skam Italia

Skam Italia è sicuramente un ottima vetrina non solo per le musiche, ma anche per influenzare gli spettatori che prendono ottimi spunti anche in fatto di abbigliamento. Ogni personaggio ha uno stile unico che riflette la sua personalità e il suo percorso nella storia. Da Eva con i suoi look casual e chic, a Martino con il suo stile rilassato e sportivo, i costumi di scena dei personaggi diventano fonte di ispirazione per molti spettatori.

Questo fenomeno porta i fan a una vera e propria caccia al tesoro nei negozi e online, alla ricerca di capi d’abbigliamento che ricordino quelli visti negli episodi. Skam in questo senso è come uno specchio dell’attualità, sfrutta le tendenze attuali, è ambientato nel mondo dei social media, e di conseguenza si adatta anche allo stile del momento. Spesso i costumi di scena sono capi facilmente reperibili anche a prezzi modici. Parliamo di Converse oppure semplici giacche e magliette che possiamo trovare sia identiche che molto simili. Pensiamo solo al gruppo di amiche di Viola (qui trovi qualche curiosità sull’attrice), i loro outfit offrono davvero tanti spunti interessanti perché le amiche hanno stili differenti e originali.

5) Seguire tutti i personaggi sui social

Ovviamente uno dei primi step compiuti dai veri fan è quello di seguire tutti i protagonisti sui social media. Insomma è una parte essenziale dell’esperienza. Gli attori che interpretano i personaggi amati diventano, infatti, punti di riferimento. Gli spettatori più affezionati desiderano rimanere aggiornati su ogni aspetto della loro vita e carriera. Questa pratica va oltre il semplice interesse per gli attori; rappresenta un modo per mantenere viva la connessione con la serie anche al di fuori dello schermo.

Seguire i protagonisti sui social media permette ai fan di sentirsi più vicini ai loro personaggi preferiti. Vedendo le storie, i post e i commenti degli attori, i fan possono intravedere aspetti delle loro personalità reali e del loro quotidiano. Questo li fa sentire parte di una comunità più ampia, dove non sono solo spettatori passivi, ma partecipanti attivi. Inoltre, gli attori spesso condividono contenuti esclusivi dietro le quinte, foto dal set, e aggiornamenti su eventuali nuovi progetti, alimentando l’entusiasmo e la curiosità dei fan. I protagonisti della serie, inoltre, sono molto attivi sui social e spesso rispondo ai fan rendendoli partecipi e facendoli sentire speciali.

6) Soffrire per le ship andate male in Skam Italia

Per i fan di Skam Italia, soffrire per alcune scene è un’esperienza inevitabile, tanto quanto appassionarsi alle vicende dei personaggi. Escluse alcune scene davvero forti di cui parleremo più avanti, un esempio di una scena che ci ha particolarmente coinvolti è quando Edoardo tratta male Silvia. In quel momento ci sentiamo così profondamente arrabbiati con lui, tanto da disprezzarlo per metà serie. Per poi ovviamente cambiare idea. La scena dove Eleonora intervenire in sua difesa è diventata memorabile. Questa scena scatena un turbinio di emozioni nei fan, che si trovano a soffrire per Silvia e, allo stesso tempo, a fare il tifo per Eleonora.

L’intervento di Eleonora, che difende Silvia con determinazione è forse una delle scene più viste e riviste, alcuni fan, quelli più affezionati, riescono anche a recitarla a memoria. Edoardo si comporta da bullo e la povera Silvia, un carattere debole e in balia di altri problemi (come il disturbo alimentare), non riesce a reagire di fronte ad esso. Insomma, una delle scene più belle di sempre ma anche una di quelle che ci ha fatto innervosire più di tutte.

7) Dover spiegare ai tuoi amici perché guardi le scene più volte

la seconda stagione di skam Italia (640x360)
Seconda stagione di Skam Italia

Come dicevamo a proposito della scena precedente, alcune parti della serie sono diventate davvero memorabili. Tra queste appunto quella di sfida tra Eleonora e Edoardo ma anche quella finale dove finalmente decidono di stare insieme. Indimenticabili anche quelle tra Viola e Elia, oppure quelle della prima stagione tra Eva e Gio. Forse tra le scene più riviste però ci sono quelle della seconda stagione, con i meravigliosi Nicolò e Martino, che ci hanno fatto sognare.

Gli amici potrebbero non capire perché un fan si senta il bisogno di riguardare una scena già vista. Per i fan di Skam Italia, ogni scena è ricca di significati nascosti, sfumature emotive e dettagli che possono sfuggire a una prima visione. Riguardare le scene permette di cogliere queste sfumature, notare piccoli gesti, espressioni facciali o elementi di scenografia che arricchiscono la comprensione della storia e dei personaggi. Inoltre, i dialoghi spesso contengono sottotesti e riferimenti che diventano più chiari con ogni visione. Inoltre, riguardare le scene può essere un modo per gestire l’attesa tra un episodio e l’altro o tra una stagione e l’altra. In periodi di pausa, i fan tornano alle loro scene preferite per mantenere viva la connessione con la serie e con le emozioni che ha suscitato.

8) Essere emotivamente distrutti dopo ogni episodio

La serie è nota per la sua capacità di toccare corde profonde e affrontare tematiche complesse e delicate, che lasciano spesso i fan in uno stato di forte commozione. Ogni episodio è un viaggio emotivo che può passare dalla gioia alla tristezza, dalla speranza alla frustrazione, lasciando un impatto duraturo. Un esempio emblematico di questo disagio emotivo è l’episodio in cui Martino rivela la sua omosessualità ai suoi amici. La tensione e la vulnerabilità di Martino sono palpabili, e i fan si trovano a condividere il suo nervosismo e la sua paura del rifiuto. Quando i suoi amici reagiscono con amore e accettazione, l’ondata di sollievo e gioia è così intensa che molti spettatori finiscono in lacrime, emotivamente esausti ma profondamente colpiti dalla bellezza della scena.

Un altro episodio devastante è quello in cui Sana affronta il razzismo e la discriminazione. Le sue lotte interiori e le ingiustizie che subisce provocano un forte senso di indignazione e tristezza nei fan. La frustrazione di vedere un personaggio amato soffrire per pregiudizi e discriminazione è qualcosa che colpisce profondamente, lasciando un segno emotivo difficile da dimenticare. Per non parlare degli episodi su Elia, forse tra i più toccanti in assoluto.

9) Oganizzare maratone Skam con gli amici

Organizzare maratone con gli amici è un rituale fondamentale, anche se alcuni preferiscono godere delle puntate in solitudine. Questi eventi non sono solo un modo per rivivere la serie, ma anche un’opportunità per condividere l’emozione e la passione con altri appassionati. Ecco come e perché le maratone Skam diventano momenti speciali. Alcuni preferiscono fare delle maratone a distanza, far partire contemporaneamente gli episodi, guardarli e commentarli. Skam si presta perfettamente a una visone in compagnia per i temi trattati e per la scrittura ottimale delle puntate.

Ogni episodio riesce a coinvolgere la più grande fetta di spettatori, che ha vissuto, vive o affronterà quelle esperienze. Grazie alla serie è possibile rendersi conto che le fasi della vita si possono affrontare. Commentare le scene con gli amici, come se si stesse vivendo una scena attuale, è un qualcosa che funziona molto bene, con questa serie più di altre. Skam rispecchia l’attualità e la condivisione di opinioni, un momento in compagnia che ogni vero fan vuole condividere con i propri amici.

10) Desiderare di vivere a Roma

la quarta stagione di Skam Italia (640x360)
Quarta stagione di Skam Italia

Insomma, chiunque abbia visto Skam deve almeno una volta aver desiderato di vivere a Roma. La città eterna, con il suo fascino unico e i suoi scorci mozzafiato, diventa quasi un personaggio aggiuntivo nella serie, suscitando nei fan un profondo desiderio di immergersi nella sua atmosfera. Roma, con le sue strade pittoresche, le piazze storiche e i monumenti iconici, fa da sfondo a molte delle scene più memorabili di Skam Italia. Luoghi come Piazza di Spagna, il Colosseo, Trastevere e i vicoli caratteristici diventano parte integrante delle avventure dei personaggi. Vedere questi luoghi in televisione, associati a momenti emozionanti e significativi della serie, fa nascere nei fan la voglia di sperimentarli in prima persona.

La vita quotidiana dei personaggi di Skam Italia, che si svolge tra le strade di Roma, trasmette un senso di autenticità e vivacità che affascina gli spettatori. Le passeggiate lungo il Tevere, gli incontri nei bar e nelle piazze, le serate trascorse tra amici in angoli caratteristici della città, tutto contribuisce a creare un’immagine romantica e desiderabile della vita romana. Inoltre, Roma offre una cornice perfetta per le storie di crescita personale, amicizia e amore che caratterizzano la serie.

11) Seguire la vita reale degli attori di Skam Italia

Gli attori che interpretano i personaggi amati diventano figure di grande interesse, e i fan vogliono sapere tutto su di loro, dalla carriera ai dettagli personali. Questo coinvolgimento va oltre la semplice curiosità: è un modo per mantenere viva la connessione con la serie e i suoi protagonisti anche al di fuori dello schermo.

Seguire gli attori sui social media è una delle principali attività dei fan. Piattaforme come Instagram, Twitter e TikTok offrono uno sguardo dietro le quinte delle loro vite quotidiane. Gli attori condividono momenti della loro vita privata, come viaggi, incontri con amici e familiari, hobby e passioni. Questo permette ai fan di sentirsi più vicini agli attori e di conoscerli come persone reali, non solo come i personaggi che interpretano. Le interviste e gli articoli su riviste e siti web sono altre fonti preziose di informazioni per i fan. Pensiamo ad esempio a quella di Lea Gavino e Francesco Centorame. Attraverso queste interviste, i fan possono scoprire di più sulle opinioni, esperienze e ambizioni degli attori. Questi approfondimenti arricchiscono la comprensione dei fan e aumentano il loro apprezzamento per il talento e l’impegno degli attori.

12) Leggere fanfiction per sopravvivere alle attese

il cast di Skam Italia (640x360)
Il cast di Skam Italia

Leggere fanfiction è un modo fondamentale per sopravvivere alle lunghe attese tra un episodio e l’altro o tra una stagione e l’altra. Queste storie scritte dai fan permettono di mantenere viva la connessione con i personaggi e l’universo della serie, offrendo nuove avventure e approfondimenti emotivi che colmano il vuoto lasciato dalla fine di ogni episodio. Le fanfiction di Skam Italia coprono una vasta gamma di generi e temi. Alcune esplorano ciò che accade tra le scene o dopo gli eventi di un episodio, aggiungendo dettagli e sviluppi che i fan desiderano vedere. Altre storie immaginano scenari completamente nuovi, come i personaggi che si trovano in situazioni diverse o alternative, creando versioni “what if” che espandono ulteriormente l’universo della serie.

Queste storie sono spesso ricche di emozioni, con gli autori che approfondiscono i pensieri e i sentimenti dei personaggi in modi che la serie, per limiti di tempo, non può sempre esplorare. Questo livello di dettaglio permette ai fan di immergersi ancora di più nelle vite dei loro protagonisti preferiti, vivendo attraverso di loro gioie, dolori, sfide e trionfi.

13) Essere infastidito quando qualcuno critica la serie

La serie ha acquisito una base di fan devota che apprezza profondamente la sua narrazione autentica, i personaggi ben sviluppati e le tematiche toccanti. Quando qualcuno critica la serie, può sentirsi come un attacco personale per i fan che hanno sviluppato un legame emotivo con essa. Inoltre, c’è spesso un pregiudizio nei confronti delle serie italiane, con l’idea preconcetta che siano di bassa qualità rispetto alle produzioni straniere. Questo pregiudizio può influenzare la percezione delle persone nei confronti di Skam Italia prima ancora di vederla. I fan si sforzano di combattere questa narrativa negativa difendendo la serie e dimostrando la sua qualità e il suo valore artistico.

Quando qualcuno critica Skam Italia senza darle una possibilità, i veri affezionati si sentono profondamente colpiti e motivano tutte le qualità della serie per spingere le persone a ricredersi. I fan sanno che Skam Italia ha lavorato sodo per superare gli stereotipi e offrire una narrazione innovativa e di qualità che sfida le convenzioni. E possiamo dire con certezza che ci è riuscita.

14) Avere un personaggio preferito e non accettare critiche su di lui

i protagonisti di Skam Italia (640x360)
Il cast di Skam Italia

Ogni fan sviluppa un legame emotivo con uno o più personaggi della serie e può diventare difensivo nei loro confronti quando vengono criticati. Per esempio Martino. Molte persone si sono identificate con la storia di Martino, il cui percorso di accettazione della propria omosessualità è stato al centro della narrazione. I fan che si sono affezionati a Martino possono reagire emotivamente alle critiche sul suo comportamento o sulle sue decisioni, difendendolo con fermezza e sostenendo che è un personaggio complesso e ben sviluppato.

Ma anche Eleonora, un personaggio forte e determinato, che spesso prende posizione per ciò in cui crede. I fan che ammirano Eleonora possono non accettano quando viene criticata per la sua personalità o per le sue azioni, sostenendo che è una figura positiva e autentica. Insomma, ognuno ha il suo personaggio e come ben sappiamo, quando i fan empatizzano, è bene non toccargli i loro idoli.

15) Aspettare con ansia gli annunci di nuove stagioni

Dopo aver seguito con passione le vicende dei personaggi preferiti, ogni annuncio di una nuova stagione rappresenta una promessa di nuovi sviluppi nella storia che amano così tanto. Per non parlare della sofferenza dopo l’ultimo episodio, con quella sensazione di incertezza su un possibile rinnovo. Quando si avvicina il momento di un possibile annuncio, i fan impazziscono, nella speranza di ricevere buone notizie. Ogni tweet criptico del cast, ogni intervista o ogni post sui social media del team di produzione viene analizzato nei minimi dettagli, alimentando le speranze dei fan e aumentando l’anticipazione per ciò che potrebbe venire.

Come dicevamo, l’attesa diventa particolarmente sofferta quando i fan sono lasciati nell’incertezza su un eventuale rinnovo della serie. Questi periodi di silenzio possono essere tormentati, con i fan che condividono teorie, speranze e timori su ciò che potrebbe accadere al futuro della loro amata serie. Ogni giorno senza notizie diventa un’agonia, ma allo stesso tempo rafforza il senso di comunità tra i fan, che si sostengono a vicenda in questa attesa condivisa.

16) Rimanere sveglio fino a tardi per vedere gli episodi appena escono

il cast di Skam Italia (640x360)
Il cast di Skam Italia

Quando viene annunciata l’uscita della nuova stagione, si avvia anche un conto alla rovescia che aggiunge un elemento di eccitazione crescente nell’attesa. Skam Italia è indubbiamente una delle serie più attese tra i fan del nostro paese, che insieme ad altre produzioni, come Prisma, attendono con ansia di scoprire le novità e le direzioni che la trama prenderà. Anche se i trailer e le anticipazioni offrono degli assaggi delle novità imminenti, persiste sempre una certa curiosità e un brivido nell’attesa di scoprire in dettaglio chi saranno i protagonisti e quali saranno gli eventi cruciali della prossima stagione.

Dopo l’emozionante serie dedicata a Sana, l’annuncio di una nuova stagione incentrata sul personaggio di Elia e il tema delicato del micropene ha letteralmente mandato in delirio tutti i fan. L’entusiasmo è stato palpabile e non hanno potuto fare a meno di divorare tutte le brevi puntate rilasciate. La loro durata breve, che non supera la mezz’ora, rende queste puntate perfette per sessioni di bingewatching, eppure, nonostante la loro brevità, è difficile resistere alla tentazione di finirle in pochissime ore.

17) Sentirsi parte di una comunità globale di fan

Sentirsi parte di una comunità globale di fan è un’esperienza che unisce i sostenitori di Skam Italia in tutto il mondo. Come molti sanno infatti la serie ha diverse versioni straniere. Quella originale è quella Norvegese del 2015. Non importa da quale parte del pianeta ci si trovi, i fan si sentono connessi da un legame speciale che va al di là delle differenze culturali e geografiche. Questa comunità globale offre un senso di appartenenza e condivisione, dove i fan possono scambiarsi idee, opinioni e esperienze legate alla serie.

Le piattaforme online giocano un ruolo cruciale nel collegare i fan di Skam Italia in tutto il mondo. Su social media come Twitter, Instagram e Tumblr, i fan condividono fan art, meme, teorie sulla trama e discussioni appassionate sui personaggi e le loro relazioni. I confronti tra i personaggi sono tanti, soprattutto tra le scelte dei protagonisti delle varie stagioni. Inoltre, gli eventi internazionali come convention, incontri con il cast e proiezioni speciali offrono ai fan l’opportunità di incontrarsi di persona e celebrare insieme la serie che amano.

18) Ricercare ogni riferimento culturale e musicale della serie

La serie è nota per la sua attenzione ai dettagli e per l’accuratezza nella rappresentazione della cultura giovanile italiana, e i fan amano immergersi in questo mondo ricco di riferimenti e allusioni. I riferimenti culturali presenti in Skam Italia sono molteplici e variegati. Dalle opere letterarie ai film, dalla musica ai fatti di attualità, la serie fa costantemente riferimento a elementi della cultura italiana e internazionale. I fan si dedicano a individuare e interpretare questi riferimenti, discutendone sui social media e sui forum online e condividendo le loro scoperte con altri appassionati.

Inoltre, Skam Italia è nota per l’uso di slang giovanile e per i suoi dialoghi ricchi di espressioni colloquiali. La ricerca di riferimenti culturali e musicali è un modo per i fan di approfondire la propria comprensione della serie e di apprezzarne appieno la complessità e la profondità.

19) Avere litigi interni sulle decisioni dei personaggi

il cast nella prima stagione di Skam Italia (640x360)
Prima stagione di Skam Italia

Gli accesi dibattiti interni sui personaggi di Skam Italia sono una testimonianza della profonda connessione emotiva che i fan sviluppano con la serie. Ad esempio, le decisioni morali e etiche prese dai personaggi possono generare discussioni accese tra i fan. Alcuni possono difendere le azioni di un personaggio, trovando giustificazioni nei loro background o nelle loro motivazioni, mentre altri possono condannare la stessa azione, vedendola come moralmente discutibile. Pensiamo solo a uno dei personaggi più ambigui, Eva, c’è chi la ama e chi la odia.

Questi dibattiti possono portare ad analisi approfondite dei temi trattati nella serie, come l’amicizia, l’amore e la responsabilità. Inoltre, le relazioni amorose tra i personaggi sono spesso motivo di controversie tra i fan. Alcuni possono tifare per una coppia specifica (ma tutti tifiamo per Martino e Nicolò), mentre altri sostengono un’altra coppia, generando tensioni e divergenze di opinione. Le discussioni su quali personaggi siano meglio abbinati tra loro possono diventare così intense da creare divisioni all’interno della comunità dei fan.

20) Scoprire che qualcuno non conosce Skam Italia

Cosa c’è di peggio di un amico che non condivide con te il suo personaggio preferito di Skam Italia? Beh, forse un amico che non ha proprio visto Skam Italia! Questo scenario può essere incredibilmente frustrante per i fan accaniti della serie. Molte volte ci si trova in situazioni in cui si intavola una discussione piena di entusiasmo, convinti che tutti conoscano i dettagli intricati della trama o i momenti epici dei personaggi, solo per scoprire che l’altra persona non ha mai neanche sentito parlare della serie.

Questo fenomeno mette in luce una realtà più ampia: nonostante il grande successo e l’impatto culturale di Skam Italia, c’è ancora un ampio pubblico che non è a conoscenza della serie. Questo può essere dovuto in parte ai pregiudizi che circondano la serie, con alcune persone che la etichettano come “solo per adolescenti” o “solo italiana”, senza rendersi conto della profondità e della rilevanza universale delle sue narrazioni. Tuttavia, per i fan, Skam Italia è molto più di una semplice serie televisiva. È un’esperienza emozionale e coinvolgente che offre una finestra sulla vita e sulle sfide degli adolescenti italiani. Il cast eccezionale di attori dà vita a personaggi autentici e complessi, che riescono a trasmettere emozioni così reali da farci dimenticare di guardare solo una fiction.

21) Essere deluso dalle pause tra le stagioni

Per i fan sfegatati di Skam Italia, le pause tra le stagioni possono essere momenti di grande delusione e frustrazione. Dopo aver vissuto intensamente le emozioni e le avventure dei loro personaggi preferiti, l’attesa per la prossima stagione può sembrare quasi insopportabile.

Durante queste pause, i fan sono lasciati a interrogarsi sul destino dei loro personaggi e sulle direzioni che prenderà la trama. Le teorie e le speculazioni riempiono i social media e i forum online, ma nulla può sostituire l’emozione di vedere effettivamente ciò che accadrà nella prossima stagione. Inoltre, le pause possono essere particolarmente difficili da sopportare quando vengono annunciate improvvisamente o senza una data di ritorno precisa. Questo senso di incertezza può aumentare l’ansia e l’agitazione tra i fan, che desiderano ardentemente avere un assaggio delle avventure future dei loro personaggi preferiti.

22) Avere teorie complicate sulla trama

Asia di Skam Italia (640x360)
Asia nella sesta stagione di Skam Italia

Sviluppare teorie intricate sulla trama è parte integrante dell’esperienza di visione. Ogni dettaglio, ogni dialogo e ogni gesto dei personaggi è scrutato attentamente e analizzato nei minimi dettagli per cercare di anticipare gli sviluppi futuri della storia. Inoltre, è facile immedesimarsi e quindi provare a capire cosa prova quel personaggio in quel momento e capire se ci si sarebbe comportati allo stesso modo. Queste teorie possono essere estremamente complesse e coinvolgere molteplici elementi della trama. I fan cercano costantemente indizi nascosti e simbolismi che potrebbero suggerire il futuro della serie.

Possono concentrarsi su dettagli apparentemente insignificanti, come un oggetto in background o una frase enigmatica, e costruire intere ipotesi sulla base di tali osservazioni. Inoltre, le teorie dei fan possono coinvolgere anche i rapporti tra i personaggi. Le relazioni amorose, le amicizie e i conflitti possono essere oggetto di intense speculazioni e analisi da parte dei fan. (Qui trovi la recensione dell’ultima stagione).

23) Emozionarsi quando qualcuno capisce le tue referenze

L’emozione di condividere le proprie referenze con qualcuno che le comprende è sempre un momento magico. Quando le allusioni e i riferimenti alla serie trovano eco nei loro interlocutori, si crea un legame speciale e un senso di connessione condivisa. Pensiamo solo di star raccontando scene come quella della  festa di compleanno di Eleonora, oppure quella del primo bacio tra Martino e Niccolò. E ancora le scene forti del momento in cui Elia confessa il suo segreto agli amici.

Il momento in cui Sana si apre al mondo, tra spavento e pregiudizi. Tutte queste scene portano a profondi dialoghi, aprono dibattiti, che portano a conversazioni tra amici che possono offrire vari punti di vista. In questo senso Skam Italia si offre non solo di istruire ma anche di far riflettere. Dando la possibilità ai suoi giovani spettatori di lasciarsi andare in confronti tra coetanei.

24) Sentire nostalgia per i personaggi delle stagioni precedenti

Sentire nostalgia per i personaggi delle stagioni precedenti è un’esperienza comune. Specialmente quando si tratta di personaggi amati come Eleonora e Edoardo. Questi interpretati rispettivamente da Benedetta Gargari e Giancarlo Commare, hanno lasciato la serie dopo la conclusione della loro stagione. Eleonora e Edoardo hanno lasciato un’impronta indelebile nei cuori dei fan con la loro storia d’amore travagliata e la loro autenticità. La loro chimica sullo schermo e le loro interpretazioni realistiche hanno reso la loro relazione incredibilmente coinvolgente e memorabile. Ogni momento condiviso tra di loro, dai dolci gesti d’affetto alle intense discussioni, è stato vissuto intensamente dai fan, che si sono affezionati profondamente a questa coppia.

Quando Benedetta Gargari e Giancarlo Commare hanno lasciato la serie, i fan ne hanno sofferto, parlandone a lungo sui social media e ricondividendo momenti memorabili della loro stagione. La loro assenza ha portato con sé un’ombra di malinconia e ha reso più evidente quanto fossero importanti per il tessuto narrativo della serie. Nonostante ciò gli autori sono stati molto bravi a toglierli gradualmente ma soprattutto a giustificare la loro assenza. (Ne parliamo in questo articolo).

25) Cercare di capire il dialetto romano

la sesta stagione di Skam Italia (640x360)
La sesta stagione di Skam Italia

La rappresentazione degli accenti e dei modi di dire tipici del dialetto romano in Skam Italia aggiunge un livello di profondità e autenticità alla serie. Anche se non esiste un dialetto romanesco standardizzato, l’uso di espressioni e intonazioni caratteristiche da parte dei personaggi, soprattutto nella stagione in cui Asia è al centro della narrazione, permette ai fan di immergersi ancora di più nell’ambientazione romana della serie. Cercare di capire il dialetto romano diventa quindi un aspetto affascinante per molti spettatori. Ci si impegna ad interpretare il significato delle espressioni locali e ad apprezzare la ricchezza linguistica del dialetto. Questo processo non solo arricchisce la comprensione della serie, ma porta anche a un maggiore apprezzamento della cultura e delle tradizioni romane.

In particolare, il personaggio di Asia, con il suo forte accento romano, diventa un punto di riferimento. Osservare come Asia parla e interagisce con gli altri personaggi diventa un’opportunità per apprendere nuove espressioni rende il tutto ancora più realistico.

26) Essere triste quando un personaggio lascia Skam Italia

Con l’ultima stagione, quella dedicata ad Asia e al suo disturbo alimentare, abbiamo dovuto dire addio a molti dei personaggi. Che avevamo imparato ad amare nel corso delle precedenti stagioni. Sebbene a tratti siamo riusciti a scorgere fugacemente alcuni di loro, come Eleonora e Edoardo che si erano già allontanati dalla serie da tempo, questa nuova stagione ha segnato un commovente addio al cast originale.

I fan hanno dovuto fare i conti con la nostalgia mentre vedevano praticamente tutto il cast originale lasciare definitivamente lo schermo. Sebbene in poche scene abbiamo avuto l’opportunità di vederli riuniti, i momenti con Martino, Nicolò, Gio, Eva, Federica e Silvia sono stati davvero pochi. Questo ha portato a una sensazione di malinconia e di addio definitivo a dei personaggi che hanno lasciato un segno profondo nei cuori dei fan. Tuttavia, la serie ha anche aperto le porte a nuovi personaggi e nuove storie, dando spazio a Viola e alle sue amiche. In particolare, si è focalizzata sulla storia di Asia e sulla sua nuova compagnia di amici. Introducendo un nuovo nucleo narrativo che ha affrontato temi importanti come l’amicizia, l’amore e il sostegno reciproco.

27) Rimanere deluso quando la serie non è dedicata al tuo preferito

viola ed Elia di Skam Italia (640x360)
Viola e Elia nella quinta stagione di Skam Italia

La delusione dei fan quando la serie non è dedicata al loro personaggio preferito è un sentimento comprensibile e condivisibile. In particolare, quando ci si aspettava una serie incentrata su personaggi amati come Silvia o Francesca e ci si trova invece di fronte a nuovi personaggi come Asia, il senso di frustrazione può essere ancora più intenso.

Silvia e Francesca sono due personaggi che hanno lasciato un’impronta indelebile nella serie e nei cuori dei fan. La loro complessità e le loro sfumature hanno fatto sì che molti spettatori si identificassero profondamente con loro e si appassionassero alle loro storie. La possibilità di esplorare più a fondo le insicurezze e i dilemmi di questi personaggi avrebbe offerto un’opportunità preziosa per approfondire la comprensione dei loro mondi interiori e dei loro sviluppi personali. Quando la serie decide di concentrarsi su nuovi personaggi come Asia, che potrebbero non avere la stessa presa immediata sul pubblico, molti fan possono sentirsi emarginati e delusi. Questo perché il legame con i nuovi personaggi potrebbe richiedere più tempo e sforzo da parte dello spettatore, specialmente se sono introdotti in modo improvviso o se mancano dei collegamenti diretti con le stagioni precedenti.

28) Rivivere esperienze personali da Skam Italia

Skam Italia riesce a colpire profondamente i suoi spettatori perché affronta tematiche universali e toccanti che risuonano con molte persone. Una delle ragioni per cui ci sentiamo così coinvolti dalle esperienze dei personaggi è perché molte di esse riflettono esperienze personali che abbiamo vissuto o con cui ci siamo identificati. Per molti spettatori, vedere i personaggi affrontare il coming out e l’omosessualità può essere estremamente toccante e coinvolgente. Queste storie possono risvegliare ricordi di momenti simili nella vita degli spettatori, facendo rivivere le emozioni e le sfide che hanno affrontato durante il loro percorso di accettazione e di auto-rivelazione.

Allo stesso modo, la rappresentazione della prima cotta amorosa, del disagio fisico e delle insicurezze, del pregiudizio e della discriminazione, e dei disturbi alimentari può colpire profondamente gli spettatori che hanno vissuto esperienze simili. Queste storie risuonano con le esperienze personali degli spettatori, facendo emergere emozioni e ricordi che possono essere intensi e commoventi.

29) Cercare serie simili a Skam Italia

La ricerca di serie simili a Skam Italia, come Prisma (qui trovi tutte le info sulla nuova stagione), è un riflesso della profonda connessione emotiva che gli spettatori hanno sviluppato con il genere e le tematiche affrontate dalla serie. Prisma, in particolare, ha guadagnato un seguito fedele grazie alla sua capacità di esplorare in modo autentico le vite e le sfide degli adolescenti italiani. Quando ci immergiamo così profondamente in una serie, diventiamo affamati di storie simili che possano soddisfare la nostra sete di narrazioni autentiche e coinvolgenti.

Inoltre, la ricerca di serie simili può essere alimentata anche dal desiderio di prolungare l’esperienza emotiva e di immersione che abbiamo vissuto con Skam Italia. Vogliamo continuare a sentirci coinvolti e appassionati, e trovare altre serie che possano offrirci lo stesso livello di coinvolgimento e connessione emotiva.

30) Guardare le altre versioni nell’attesa della nuova stagione di Skam

la sesta stagione di Skam Italia (640x360)
Skam Italia 6

Nell’attesa dell’uscita della nuova stagione di Skam Italia, molti fan si rivolgono alle altre versioni della serie. Guardare le altre versioni di Skam, come quella norvegese, francese e altre ancora, diventa una tattica comune per passare il tempo. Ma anche mantenere vivo l’interesse per il mondo di Skam mentre si aspetta il ritorno dei propri personaggi preferiti. Le altre versioni di Skam offrono una varietà di ambientazioni e culture che possono essere affascinanti per i fan. Ogni versione ha il suo stile unico e le sue caratteristiche distintive, offrendo agli spettatori la possibilità di esplorare nuovi mondi e nuove prospettive.

Inoltre, guardare le altre versioni di Skam può essere un’opportunità per confrontare e apprezzare le differenze e le somiglianze tra le varie interpretazioni della serie. Gli spettatori possono notare come temi universali come l’amicizia, l’amore e le sfide dell’adolescenza vengano affrontati in modi diversi nelle varie versioni, offrendo così una prospettiva più ampia e approfondita sull’universo di Skam.