in

Che fine ha fatto la quinta stagione di Sherlock?

Sherlock

Le notizie sulla quinta stagione di Sherlock sono un po’ controverse. Nonostante i fan siano ormai abituati alle bibliche attese tra una stagione e l’altra (la prima uscì nel 2010, la seconda nel 2012, la terza nel 2014 e la quarta addirittura nel 2017), l’argomento è sempre d’attualità e materia di discussione.

Sherlock: cosa dicono le ultime notizie

Sherlock Holmes


Le ultime indiscrezioni, che però non sono confermate dalla produzione né dai protagonisti, sono di fine agosto e provengono da una fonte vicina al set. Geograficamente vicina. A parlare, infatti, è Chris Georgiou, proprietario dello Speedy’s Café situato accanto alla porta del 221B di Baker Street. Il locale è comparso in un paio di scene ed essendo il rifornimento di vettovaglie ufficiale del cast, gli attori sono stati avvistati spesso lì durante le passate riprese.

Alla rivista londinese Time OutGeorgiou ha dichiarato:

Probabilmente non dovrei dirvelo, ma ho sentito che torneranno presto per una quinta stagione.

Sfortunatamente Georgiou non ha detto molto altro e quindi è probabile che abbia parlato più per sentito dire che per conferme dirette. Confrontandole infatti con le ultime dichiarazioni dei produttori esecutivi della serie, Steven Moffat e Mark Gatiss, possiamo ben sperare per Sherlock 5, ma di sicuro non nel breve periodo.

Come ci eravamo lasciati

Sherlock

La quarta stagione aveva avuto una sua degna conclusione, senza nulla in sospeso da portare avanti, eppure a metà del 2017 sembrava non essere in discussione un rinnovo. A giugno 2018, Moffat e Gatiss si dichiarano totalmente disponibili a continuare a lavorare con le storie di Sherlock Holmes. In un’intervista a Radio Times Steven Moffat aveva dichiarato:

Sono appena stato a una convention di Sherlock e ho detto a tutti che al momento sono disoccupato e anche piuttosto economico. Non sono io il problema, ma tutti sono molto impegnati.

Gli impegni dei protagonisti erano stati infatti il motivo principale dello stop. Benedict Cumberbatch e Martin Freeman erano assorbiti dall’Universo Marvel e da altri progetti personali. Cumberbatch è stato Patrick Melrose nella miniserie omonima (che, secondo noi, è la serie dell’anno), Doctor Strange per la Marvel e protagonista di The Current War di Alfonso Gomez-Rejon. Anche Freeman non è stato con le mani in mano. Per la Marvel è apparso in Black Panther come Everett Ross e ha recitato nel thriller Ghost Stories.

Passano i mesi

sherlock

Durante l’intero anno 2018 si è riscontrato un accordo unanime circa il bisogno di una pausa, ma il progetto Sherlock 5 è rimasto aperto. I due produttori si sono dedicati a una Serie Tv su Dracula di Bram Stocker, attualmente in pre-produzione.

Stiamo lavorando a Dracula in questo momento e ci terrà impegnati per almeno due anni. Non faremo Sherlock 5 mentre stiamo facendo Dracula, quindi non succederà nell’immediato futuro. Mai dire mai, ma non adesso. 

Steven Moffat conclude però speranzoso:

Penso che torneremo a un certo punto. Sherlock è un grandissimo successo, sia in Inghilterra che nel resto del mondo. Ci sarà sempre richiesta per un ritorno, o almeno spero. 

Dello stesso parere è anche Andrew Scott, l’interprete di Moriarty (che ha reso un grandissimo villain). Secondo lui lo stop sarebbe durato almeno due anni, visti gli impegni di tutti.

Contemporaneamente un brutto scambio di dichiarazioni tra i due protagonisti aveva raffreddato la pista. Martin Freeman si era dichiarato più che contento del break di Sherlock, definendola una pausa da questa follia. L’attore ha affermato più volte di non riuscire a reggere le pressioni dei fan, né le aspettative.

Le aspettative delle persone non sono per nulla divertenti. Non sono cose belle da sopportare. Spesso ci sentiamo dire ‘Dovreste fare questo, altrimenti siete degli stupidi’. Non è più divertente ormai.

Nonostante subito dopo abbia praticamente ritrattato, queste dichiarazioni hanno colpito sia la community di appassionati, risentita per il poco tatto dimostrato dall’attore, sia l’interprete di Sherlock. La risposta di Benedict Cumberbatch, intervistato dal Telegraph, è stata decisamente piccata:

È veramente patetico se la pressione dei fan è tutto quello che ti serve per arrenderti e voltare pagina. E perché? Per le aspettative? Non lo so. Non sono d’accordo. 

E quindi?

Sherlock

Traendo le logiche conclusioni è possibile che ci sarà una quinta stagione, ma una volta che le parti in causa, soprattutto gli sceneggiatori, avranno portato a termine il loro nuovo progetto. A quel punto ricominceranno a parlare di Sherlock.

Troveranno disponibilità da parte degli attori o i botta e risposta delle due star e gli impegni crescenti avranno minato per sempre la possibilità di rivedere Sherlock sui nostri schermi?

Leggi anche – Forse Martin Freeman dovrebbe fare “pace col cervello” riguardo a Sherlock

Un saluto agli amici di Sherlock (BBC) Italia!

Written by Luca Celeghin

Guardo film da quando ho memoria e Serie Tv da quando ancora si chiamavano Telefilm. Scrivo da quando sono in grado di tenere in mano una penna. Finalmente posso unire i due mondi e guardare cosa accadrà. "Chi può dirmi che le mie fantasie non si avvereranno? Almeno questa volta".

Orange Is The New Black - Taystee 2

Orange Is the New Black 6×08 – Red ha trovato un’alleata

Better Call Saul – 4×07: un capolavoro racchiuso in 6 minuti