Vai al contenuto
Home » Shameless » Shameless 9×01 – Nuova stagione, stessi Gallagher

Shameless 9×01 – Nuova stagione, stessi Gallagher

L’attesa è finalmente terminata. I Gallagher sono tornati. Li abbiamo attesi, li abbiamo proclamati, abbiamo letto tutte le notizie possibili e immaginabili (qui quella che riguarda Emmy). Ora finalmente hanno ricominciato da dove erano rimasti. La 9×01 di Shameless in effetti ha ripreso tutto da dove ci eravamo lasciati. Non c’è molto di nuovo, ogni cosa sembra essere al suo posto. Fiona è stabile, Lip è maturo e paterno, Ian è folle, Debs esuberante e Carl meravigliosamente ligio al dovere.

Ah, non dimentichiamoci del mitico Frank Gallagher. Lui è come al solito il più delirante e divertente personaggio della Serie Tv.shameless

Quello che si nota dal primo episodio è sicuramente che, alla fine dei conti, nulla sembra essere cambiato. Ci troviamo in una fase di stasi, nessun evento imminente. Tutto nella norma (se norma si può definire quando parliamo dei Gallagher).

In questa prima puntata possiamo trovare sicuramente sia pregi che difetti.

Di certo ci ha fatto piacere ritrovare ogni singolo personaggio appartenente alla famiglia più folle delle Serie Tv. Come sempre si parte da Fiona, una donna in carriera che però ancora non si fida degli uomini. Probabilmente è più che giustificata, ha sofferto anche troppo nell’ambito sentimentale. Ford però sembra un tipo in gamba, sincero (anche troppo) ma comunque in gamba. Di certo uno dei più affidabili ragazzi di Fiona. È vero, ancora non abbiamo la certezza che Patty sia sua mamma, ma l’impressione è quella. La ragazza però è protagonista anche di un altro evento, forse il più importante e cruciale dell’episodio settimanale di Shameless.

Ian ormai è completamente partito di testa, è stato arrestato nella scorsa stagione per aver dato fuoco a un furgone. Ora si trova in prigione, ma non è comunque triste o depresso. Anzi, è a capo di un gruppetto. Anche in galera quindi riesce a trasmettere la sua “dottrina”. È stato capace addirittura di difendere i ragazzi violentati da altri uomini. Ecco però che entra in gioco sua sorella maggiore, pronta a pagare la cauzione. “I Gallagher fanno così, no?” chiede la donna ai fratelli minori, dopo una discussione con Ford a riguardo.

shameless

Purtroppo però neanche i fratelli minori sembrano essere d’accordo con lei. Ian probabilmente non prende più le medicine e non è più assolutamente affidabile. Il discorso finale tra i due è una dimostrazione limpida. Fiona vuole comunque far uscire il fratellino di prigione, ma quest’ultimo non sa se si presenterà al processo, perché non sa cosa “Shim” (un Dio né donna né uomo) ha in serbo per lui.

Ecco allora che sembra essersi persa quell’unità di famiglia che ha sempre contraddistinto i Gallagher.

In tutto questo trambusto gli altri protagonisti della puntata – in particolar modo Lip e Frank – continuano il loro percorso. Il ragazzo sembra più solido che mai. Bada a una bambina, fa il testimone al suo ormai ex sponsor, va a letto (se così si può definire) con una ragazza che poi gli dirà che è il peggior amante del mondo. Martellino e Vomitina, probabilmente la loro storia non è del tutto finita.shameless

Il vecchio ubriacone invece è alle prese con un enorme problema. Dopo essere andato a letto con praticamente tutte le mamme dei compagni di scuola di Liam, scopre di essere la causa di un’epidemia sessuale. Il tutto ovviamente è comico e assurdo, tipico di Frank. Ancora una volta per lui si risolve tutto per il meglio, anche se con un calcio nelle parti basse, ma di certo è il prezzo minimo da pagare.

Carl e Debs invece si concentrano sul loro lavoro. La ragazzina/mamma lotta per i suo diritti, come sempre d’altronde. Vuole essere pagata come gli uomini e fino alla fine ci riesce.

Il militare invece continua la sua scalata per il potere. Vuole diventare cadetto tenente, ma per fare ciò deve aiutare un suo subordinato ma soprattutto deve riuscire a calmare Kassidi, che è perennemente presente nella vita del ragazzo. Tutto sembra risolversi quando proprio il subordinato problematico se ne esce con un dubbioso “tranquillo, non ritroveranno mai il corpo”, che fa intendere che Kassidi sia morta. Sarà veramente così? La reazione di Carl è altrettanto indecifrabile.

Infine poi ci sono Kev e V, che sempre più diventano personaggi di contorno senza un vero ruolo. In questo primo episodio sono semplicemente serviti a farci fare qualche risata sporadica. Sarà così per tutta la stagione, o torneranno a essere importanti per la trama?

Shameless è tornata. i Gallagher sono sempre gli stessi. Noi siamo pronti ad appassionarci alle storie di questa stagione.

Leggi anche: Shameless – Perchè non è una Serie Tv ignorante

Un saluto agli amici di Shameless US Italian Page. Per tutte le curiosità sui Gallagher, passate dalla loro pagina!