in

Emmy Rossum lascia Shameless

shameless

Shameless sta per tornare con la sua nona stagione sulla Showtime.

Ma sarà l’ultima per uno degli attori principali del cast: Emmy Rossum, interprete di Fiona Gallagher, ha infatti annunciato il suo addio alla Serie Tv.

In un post pubblicato sul suo account ufficiale in Facebook, Emmy Rossum ringrazia i fan e racconta di come sia stata grata di aver interpretato Fiona in Shameless. “È difficile esprimere a parole i sentimenti. Ma ci proverò” dice.

Racconta di come fare l’attrice sia un’avventura piena di viaggi e continui cambiamenti e di come Shameless le abbia dato una continuità, permettendole di creare legami profondi con il resto del cast e di tutti coloro che lavorano alla Serie Tv.

“Prima che Shameless entrasse nella mia vita, 8 anni fa, ho vissuto la meravigliosa vita transitoria di un attore. Non mi ero mai resa conto di quanto realmente desiderassi quel tipo di continuità che questa Serie Tv mi ha dato. E ha dato a tutti noi.

Stagione dopo stagione sono contenta che la nostra troupe ritorni. E non è solo perché è una Serie Tv meravigliosamente scritta e meravigliosamente complessa. Ci sono connessioni reali, amicizie vere che ci riportano sul set stagione dopo stagione dopo stagione.

Nella vita reale, differentemente da Fiona, sono figlia unica. Non ho mai avuto una grande famiglia. Essere immersi nell’amore un po’ complicato della famiglia Gallagher è qualcosa che ho sempre sognato. Ma anche fuori dal set, sembra reale.

Abbiamo visto i bambini diventare gli esseri umani forti, talentuosi e indipendenti. Ho insegnato ad Emma (Kenney) a radersi le gambe. Ero lì quando Ethan (Cutkosky) ha imparato a guidare. Shanola (Hampton) e Jeremy (Allen White), Joan (Cusack) e Bill (William H. Macy) hanno ballato al mio matrimonio a New York l’anno scorso. Sembra davvero una famiglia.”

shameless

Emmy Rossum continua poi affermando che Shameless le ha permesso di crescere creativamente. E dice che i Gallagher sono ormai diventati parte delle vite dei fan.

“L’opportunità di interpretare Fiona è stata un regalo. Ci sono pochi personaggi, femminili o meno, così stratificati e dinamici. Lei è una mamma leonessa, è feroce, imperfetta e sessualmente libera. È ferita, vulnerabile, ma non si arrenderà mai. Sta vivendo in una situazione di depressione economica, ma si rifiuta di deprimersi. Lei è piena di risorse, è fedele e coraggiosa.

L’ho capito da quando ho letto la sceneggiatura del pilota che questa Serie Tv era diversa, speciale. Ho preparato instancabilmente l’audizione con il mio coach Terry Knickerbocker. Durante la mia terza audizione, quando ho ottenuto la parte, ho letteralmente saltato su e giù urlando di sollievo e incredulità.

Molto semplicemente, gli ultimi otto anni sono stati i migliori della mia vita.”

Fiona è uno dei personaggi fondamentali di Shameless, oltretutto un personaggio profondamente umano. Cosa può averla indotta a prendere questa decisione?

Per il momento non vi è ancora nulla di certo, ma va ricordato che già nelle passate stagioni di Shameless l’attrice si era scontrata con la produzione per ottenere uno stipendio più alto. Proprio nelle ultime stagioni era riuscita a ottenere un cachet identico a quello dell’altro attore di punta della Serie, William H. Macy. Ma evidentemente anche questo non è bastato. Pare infatti che la Rossum abbia preteso addirittura di divenire l’attrice più pagata del cast; le negoziazioni in tal senso sono entrate in una fase di stallo e questo potrebbe aver portato le due parti a questa drastica decisione. D’altra parte, anche dal punto di vista narrativo, nelle ultime due stagioni, il ruolo di Fiona come perno della famiglia era un po’ più in bilico.

Non averla più in Shameless porterà molti cambiamenti nella storia dei Gallagher.

Tuttavia, nonostante l’addio di Rossum e una possibile (non ancora confermata) chiusura della Serie Tv, le parole dell’attrice sembrano farci intuire che Shameless continuerà:

“So che continuerete anche senza di me, per ora. Ci sono ancora molte storie da raccontare sui Gallagher. Farò sempre il tifo per la mia famiglia. Cercate di non pensare al fatto che me ne sia andata, pensate solo che mi sono trasferita in un altro isolato”.

La nona stagione di Shameless tornerà il 9 settembre 2018 sulla Showtime.

Shameless – Emmy Rossum parla di Fiona nella nona stagione di Shameless

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Willy il principe di Bel air

Come finisce Willy il Principe di Bel Air?

american crime

7 Serie Tv americane che non sono mai arrivate in Italia