in

5 personaggi delle Serie Tv usciti di scena senza morire

Elena Gilbert

Non è certo una novità, anzi, nelle Serie Tv succede abbastanza spesso: personaggio tra i più importanti che svanisce nel nulla, senza troppe spiegazioni, lasciandoci nello sconforto più totale.

E non muore. Se ne va e basta.

Non eravamo pronti, non abbiamo avuto modo di assorbire la cosa e, con ogni probabilità, non ci riprenderemo mai.

Riapriamo le ferite e, col senno di poi, chiediamoci se sono state scelte sagge.

1) Dr. Doug Ross – E.R.

SERIE TV

Quando è apparso sugli schermi di E.R., nel ruolo del Dr. Doug Ross, nessuno sapeva chi fosse George Clooney e, forse, neanche George Clooney aveva idea di chi fosse, o potesse diventare.

Il suo personaggio, il dolce, ruvido, appassionato pediatra che tutti vorrebbero curasse i nostri figli (o noi, direttamente), era nato per essere adorato. Agiva col cuore, infrangeva le regole e il suo grande amore per l’infermiera Carol Hathaway ha fatto sognare ad occhi aperti.

Un bel giorno, dopo una tragica serie di eventi, Doug lascia l’ospedale, Carol e anche noi tutti, col cuore spezzato.

Scelta azzardata? No, perché, di lì in avanti, George Clooney sarebbe diventato una delle più brillanti stelle di Hollywood, tra le più di successo, le più pagate ed amate. Si ritrova ora sposato con una donna bellissima e, incredibilmente, padre di due gemelli (chi l’avrebbe mai detto?) e, secondo alcuni, destinato alla carriera politica.

Io non perdonerò mai al Dr. Ross di avermi spezzato il cuore.

Written by Bruna Martinelli

Laureata in lingue e letterature straniere, impiegata, moglie e mamma felice. Appassionata di serie tv, viaggi, musica, cucina. Scrivo di tutto, da sempre, per tutti. Non prendetemi mai sul serio, non lo sono quasi mai.

Ted Mosby

15 momenti in cui abbiamo pensato che Ted Mosby è un perfetto idiota

daredevil

Daredevil – La trama della terza stagione ha finalmente preso forma