Vai al contenuto
Home » SERIE TV » Le 5 migliori Serie Tv che inizieranno a gennaio » Pagina 3

Le 5 migliori Serie Tv che inizieranno a gennaio

3) Call me Kat

Serie Tv gennaio 2021

Dopo aver analizzato una serie comic e una docuserie a tema serial killer, tra le serie tv di gennaio 2021 ce n’è anche per gli amanti delle comedy. I fan di The Big Bang Theory non dimenticano certo la dottoressa Amy Farrah Fowler, interpretata da un’eccellente Mayim Bialik. L’attrice si prepara ora a un ruolo da protagonista che potrebbe definitivamente consacrarla sul piccolo schermo (sapevate che l’attrice è un genio dal QI altissimo?).

Più che a The Big Bang Theory il nuovo show che la vedrà protagonista si ispira però a serie come The Marvelous Mrs. Maisel e The Good Place con alle spalle la sceneggiatura originale di Darlene Hunt, creatrice del prodotto HBO The Big C. In comune col personaggio che l’ha resa nota al pubblico la Bialik ha comunque l’eclettismo.

Mayim Bialik interpreterà infatti una donna di trentanove anni chiamata Kat che abbandona il suo ruolo di professore universitario per aprire un cat cafè. Una scelta decisamente sui generis che dovrà fare i conti con la disapprovazione e le perplessità di parenti e amici. La Fox, distributrice del prodotto, lo ha così presentato: “Call me Kat vede Mayim Bialik nella parte di una donna che lotta ogni giorno contro la società e contro sua madre per provare che si può essere felici e realizzati anche da single a 39 anni“.

Tra i produttori della serie, oltre alla stessa Bialik troviamo anche Jim Parsons, lo Sheldon di The Big Bang Theory. Lo show prende le mosse dall’idea di un remake della serie Miranda e originariamente avrebbe dovuto chiamarsi Carla. Chiaro che la comedy si propone in un ruolo ben superiore a quello di semplice intrattenimento per il pubblico. L’obiettivo dichiarato è di ripercorrere le fortune della Fantastica signora Maisel dando una visione alternativa dei quarant’anni.

Call Me Kat si propone l’arduo compito di infrangere le convenzioni, riscrivere il modo di intendere la vita e mettere alla berlina le aspettative perbeniste della società. Il tutto con leggerezza e gusto a dir poco eclettico: frequenti saranno i momenti in cui Kat si rivolgerà in camera condividendo con il pubblico i suoi pensieri mentre alla fine di ogni episodio vi sarà una sorta di carosello che vedrà in scena, accompagnati dagli accrediti, tutti gli attori apparsi nella puntata. Espedienti davvero originali e rischiosi: vedremo se sapranno funzionare. Il 3 gennaio 2021 la Fox ha rilasciato la prima puntata in USA e siamo curiosi di scoprire che accoglienza riceverà.

Pagine: 1 2 3 4 5