in

10 Serie Tv con una fotografia da paura

Diciamocelo: i nostri sensi principali, vista e udito, sono da sempre solleticati e soddisfatti dalle immagini luccicanti dei film, così come le nostre orecchie vengono deliziate da colonne sonore azzeccate. E se questo principio vale per il cinema, perché non anche per le Serie Tv? In fondo, se è vero che una buona recitazione, colonna sonora e trama fanno un buon 70% del nostro gradimento, è innegabile che anche la fotografia, in una Serie Tv, contribuisca ad alimentare quell’insana voglia di bingewatching. E in queste Serie Tv la fotografia gioca un ruolo principale, estetico e subliminale.

1) BREAKING BAD

Serie Tv

Vince Gilligan, creatore di Breaking Bad, ha condensato nel suo capolavoro tutta la sua ossessione per i dettagli. Niente è lasciato al caso, nella trama di quella che è considerata la regina delle Serie Tv. Ogni scena può avere un rimando, anche visivo, ad un’altra, come un cerchio perfetto che si chiude. Vi avevamo parlato della perfezione del finale di Breaking Bad: quella parabola verso l’alto che si rispecchiava nel volo dei pantaloni di Walt nella primissima scena.

La mosca, metafora di Jane, del cancro, dei morti che Walt ha sulla coscienza o semplice vezzo registico: tutte scelte rese sublimi da una fotografia perfetta, evocativa, straziante, impeccabile. Una fotografia che non è mai lasciata al caso, e che serve sempre a dire qualcosa e a suscitare un’emozione nello spettatore. Come quel bianco e nero agghiacciante, interrotto dal rosa del peluche, che ci racconta una tragedia prima ancora che si materializzi sotto i nostri occhi.

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

La casa de papel

8 cose assurde che probabilmente non sai sul cast de La casa de papel

The Walking Dead

La prima foto di Negan sul set della nona stagione di The Walking Dead