in

La classifica dei 10 peggiori teen drama mai prodotti nella storia delle Serie Tv

Peggiori teen drama
#
#

I teen drama hanno sempre spopolato nel mondo seriale: dai piagnistei di Dawson Leery siamo passati ai consigli esperti di Otis Milburn, ma i network continuano a sfornare serie tv per adolescenti che, molto spesso, vengono viste anche da chi sarebbe fuori target (e non sto assolutamente parlando di me). Di serie tv per adolescenti, quindi, ce ne sono per tutti i gusti, ma alcune falliscono miseramente, meritandosi un posto nella classifica dei peggiori teen drama della storia delle serie tv.

#
#

Oggi infatti vorremmo concentrarci proprio sui flop che popolano il mondo dei prodotti adolescenziali, proponendovi una classifica dei 10 peggiori teen drama nella storia delle serie tv.

10) The Shannara Chronicles

Peggiori teen drama

The Shannara Chronicles si colloca alla fine della nostra classifica, ma ha presentato comunque diverse criticità, difatti è stata cancellata dopo sole due stagioni. Ispirata al secondo romanzo del “Ciclo di Shannara” di Terry Brooks, la serie annovera, tra i suoi protagonisti, Austin Butler (già noto ai fan di The Carrie Diaries) e Ivana Baquero (che aveva interpretato la bambina ne Il labirinto del fauno).

La serie di MTV ha toppato un po’ su tutti i fronti, non riuscendo a soddisfare a pieno né gli amanti del fantasy, né quelli delle serie teen, proponendo una trama fin tropo stereotipata e incoerente (qui potete trovare una recensione più approfondita della serie). E se nella prima stagione eravamo rimasti affascinati dai magnifici effetti speciali, la seconda ha fallito anche in quello, mostrando un netto peggioramento rispetto alla precedente.

#
#

9) Time of Your Life

Nata come spin-off di Party of Five e con protagonista Jennifer Love Hewitt (Ghost Whisperer), Time of Your Life è andata in onda su Fox dal 1999 al 2000. Nonostante il successo riscosso dalla serie madre e nonostante la Hewitt fosse sulla cresta dell’onda all’epoca, però, lo spin-off non ha avuto un grande successo, venendo cancellato dopo una sola stagione.

Le avventure di Sarah Reeves Merrin (il personaggio interpretato dalla Hewitt) nella Grande Mela, infatti, non hanno coinvolto particolarmente il pubblico e l’annuncio della cancellazione è stato dato quando la prima stagione non si era ancora conclusa. Nonostante la Fox abbia cercato di salvare lo show, non c’è stato nulla da fare: Time of Your Life è stata ritenuta troppo noiosa per andare avanti.

8) Famous in Love

Peggiori teen drama

Dalla penna della madre di Pretty Little Liars ci aspettavamo grandi cose e invece Famous in Love è, secondo noi, uno dei peggiori teen drama mai realizzati.

Forse l’aspettativa legata al grande successo della prima creatura di Marlene King ha alzato troppo l’asticella e la serie di Freeform con protagonista Bella Thorne non ha saputo essere all’altezza.

Se le premesse per una storia interessante c’erano – una giovane ragazza viene presa per recitare come protagonista in un blockbuster e finisce catapultata nel mondo scintillante dello showbiz – l’esecuzione non ha saputo sfruttarle al meglio, mettendo in scena una storia troppo banale e a tratti noiosa. Famouse in Love, purtroppo, non ha goduto dello stesso successo di Pretty Little Liars, avendo una vita lunga solo due stagioni.

7) Summertime

Summertime, prodotta da Cattleya (che ha prodotto anche Suburra e, in collaborazione con Rai 1, dovrebbe occuparsi di Noi, il remake di This Is Us), è una serie italiana presente su Netflix che s’ispira al romanzo Tre metri sopra il cielo, di cui già era stata realizzata una trasposizione cinematografica di successo negli anni duemila (chiunque sia stato adolescente in quel periodo può solo mentire e fingere di non aver neanche mai sentito nominare Step e Babi).

Summertime riprende solamente alcune tematiche del romanzo di Moccia, narrando un’estate romagnola vista dagli occhi di un gruppo di adolescenti. Nonostante la serie sia stata rinnovata per una seconda stagione, però, non è stata poi così convincente, con i suoi personaggi troppo abbozzati e gli amori che nascono senza che si capisca né come né quando. Si tratta di una serie che ci ha provato, ma non sembra avere poi molto da dire.

6) 90210

Peggiori teen drama

Nonostante le sue cinque stagioni, 90210, spin-off della celeberrima Beverly Hills 90210, su Rotten Tomatoes vanta un punteggio di appena 37%, classificandosi tra i peggiori teen drama di sempre.

L’antefatto della serie è un trasferimento, lo stesso di Beverly Hills 90210, solo che nello spin-off a trasferirsi sono i Wilson.

Trainato dal successo della serie madre, è stato forse proprio il confronto con quest’ultima ad affossarlo. 90210 infatti non è mai stato all’altezza di Beverly Hills 90210, risultando più noioso e con meno cose da dire, tanto da aver rischiato più volte la cancellazione. Di serie tv per adolescenti ce ne sono tante in circolazione e 90210 non ha saputo spiccare, venendo troppo spesso associato alla sua serie madre o ad altri prodotti come The OC per sottolinearne l’inferiorità.

5) The A List

Salendo nella classifica dei peggiori teen drama mai prodotti nella storia delle serie tv troviamo The A List. Mia viene spedita dalla madre per qualche settimana in un campeggio estivo situato su un’isola, ma durante la sua permanenza iniziano ad accadere delle cose strane, legate al comportamento bizzarro e manipolatore di un’altra ragazza, Amber.

La serie, che si proponeva come thriller, non riesce del tutto a centrare l’obiettivo, cercando di imitare altre serie tv di successo senza esserne all’altezza. I suoi personaggi infatti sono scarsamente caratterizzati e interpretati piuttosto male, e anche i colpi di scena o i momenti d’inquietudine, che in un thriller sono fondamentali, non suscitano alcuna reazione se non la noia.

4) Hidden Palms

Peggiori teen drama

Hidden Palms, teen drama di The CW andato in onda dal 2007 al 2008, aveva delle premesse abbastanza buone: Johnny si trasferisce a Palm Springs dopo il suicidio del padre, ma lì si ritroverà coinvolto in un omicidio misterioso che sconvolge l’intera comunità. Gli ingredienti per un buon thriller c’erano, ma la serie non ha avuto il successo che l’emittente sperava.

I problemi di Hidden Palms sono un po’ gli stessi di 90210 e The A List: non riesce a spiccare in un mare di prodotti simili, risultando quindi poco interessante. Anche in questo caso la serie non ha saputo reggere il confronto con gli altri prodotti per adolescenti del periodo, come The OC e Veronica Mars, cadendo presto nel dimenticatoio e finendo per essere cancellata dopo una sola stagione.

3) Skins US

Sul podio di questa classifica sui peggiori teen drama troviamo il remake statunitense di Skins, serie britannica che ha avuto un grandissimo successo, proprio a seguito del quale si è deciso di realizzarne una versione americana (un po’ com’è successo con la norvegese Skam). Skins US, però, non ha avuto la stessa fortuna di Skins UK. Anzi, si è guadagnata diverse critiche.

Anche Skins UK è una serie piuttosto esplicita che mostra degli adolescenti un po’ allo sbando, perciò non c’è da stupirsi che possa aver ricevuto delle critiche, ma Skins US non ha attecchito come ha fatto la sua controparte britannica, perché i suoi personaggi non hanno saputo coinvolgere come quelli originali, suscitando quindi uno scarso interesse rispetto alla serie madre.

2) The Beautiful Life

Peggiori teen drama

The Beautiful Life è un esperimento decisamente fallito: la serie, infatti, è stata cancellata dopo la messa in onda di soli due episodi. Lo show di The CW, prodotto da Ashton Kutcher e che doveva rappresentare il ritorno sul piccolo schermo di Mischa Barton dopo l’abbandono a The OC, segue le vicissitudini di un gruppo di modelli e si apre durante la settimana della moda di New York. Nel cast ritroviamo anche Corbin Bleu, il Chad di High School Musical, e Sara Paxton, protagonista di vari film tv per ragazzi.

The Beautiful Life voleva cavalcare l’onda del successo di Gossip Girl, richiamandone gli ambienti glamour e gli outfit alla moda, ma non è riuscita nel suo intento tanto che, dei 13 episodi previsti, ne sono stati girati effettivamente solo 6.

Un flop non indifferente, che la colloca sul podio dei peggiori teen drama mai realizzati nella storia delle serie tv

1) La vita segreta di una teenager americana

Al primo posto tra i peggiori teen drama mai prodotti troviamo uno show di MTV: La vita segreta di una teenager americana, con protagonista Shailene Woodley (Big Little Lies). Nonostante sia andata avanti per ben cinque stagioni, La vita segreta di una teenager americana, incentrata su un’adolescente che rimane inaspettatamente incinta, si è guadagnata diverse critiche.

A non piacere è stato soprattutto il modo fin troppo superficiale di trattare la tematica. Inoltre non è stata apprezzata la caratterizzazione dei personaggi, scritti in modo troppo stereotipato, tanto da risultare delle grottesche imitazioni di come gli adolescenti parlano e si comportano. Inoltre, lo show cerca spesso di essere divertente, peccato che lo faccia con battute che non fanno ridere nessuno e che lasciano lo spettatore immerso nel cringe.

LEGGI ANCHE – La classifica dei 10 migliori teen drama nella storia delle Serie Tv

Scritto da Elisa Frassinelli

Vivo in bilico tra libri, università e serie tv. Nel tempo libero cerco di avere una vita sociale e non diventare schiava del mio gatto (fallendo, ovviamente). Un altro dei miei passatempi preferiti è cercare di non implodere quando ho appena finito una stagione ma ho solo me stessa con cui parlarne.

serie tv animate

10 personaggi dei cartoni animati affetti da disturbi psichiatrici

Si parla sempre troppo poco di Legion