in

La classifica delle 5 peggiori Serie Tv di Showtime

peggiori serie tv Showtime

Lanciata nel 1976 e ora di proprietà della CBS, l’emittente Showtime ci delizia con show di tutto rispetto da diverso tempo… Titoli come Dexter, Homeland, Shameless, quella dissertazione sulla disperata ricerca della felicità che è Californication e nientemeno che il reboot di Twin Peaks vi dicono niente? Ma, come si dice, non tutte le ciambelle riescono col buco e a questi grandi nomi si sono affiancati anche quelli meno stimati dalla critica e altri su cui gli spettatori hanno deciso di stendere un velo di indifferenza. E allora non ci resta che chiederci, chi sono le pecore nere dell’emittente? Quegli show stroncati senza possibilità di ritorno e che ogni tanto vien voglia di mettere in play solo per capire quanto è veritiera la sentenza del pubblico e dei critici televisivi? Ecco a voi, dunque, la classifica delle 5 peggiori Serie Tv Showtime!

5) Secret Diary of a Call Girl

peggiori serie tv showtime

Partiamo subito con un titolo che non ci saremmo aspettati di dover mettere in classifica, se non altro per l’impeccabile interpretazione di Billie Piper nei panni di Belle, pseudonimo di Hannah Baxter, e per il favore del pubblico britannico. Eppure il web parla chiaro: secondo diversi critici che hanno espresso il loro parere in modo piuttosto… appassionato, la serie mancherebbe della profondità necessaria per rendere giustizia a un tema così interessante. In più, quella portata in scena è stata definita come una rappresentazione molto poco calzante della prostituzione. The Guardian l’ha addirittura descritta come un prodotto “francamente offensivo”, ricco di cliché e insulti all’intelligenza del pubblico

Insomma, secondo la critica Secret Diary of a Call Girl merita di finire dritta al quinto posto delle peggiori Serie Tv Showtime e noi non possiamo che prenderne atto.

4) White Famous

Cancellata dopo una sola stagione, la serie – ispirata alle personali esperienze di vita di Jamie Foxx e creata da Tom Kapinos – non ha saputo far breccia nel cuore del pubblico di Showtime… e nemmeno in quello dei critici televisivi. Gran parte delle recensioni dedicate a White Famous concordano sulla quasi totale mancanza di un umorismo capace di strappare risate sincere. La serie, a detta di spettatori e critici, non riesce a coinvolgere né a divertire. Non aiutano certo i personaggi, che non scavano mai un centimetro sotto la superficie e risultano come sagome bidimensionali in scena e – nel caso del protagonista- non si tratta neppure di una sagoma particolarmente piacevole per il pubblico. Insomma, si tratterebbe di un flop che lascia poco scampo alle giustificazioni.

3) Happyish

peggiori serie tv showtime

Arriviamo ora al terzo posto della nostra classifica delle peggiori Serie Tv Showtime, in cui troviamo Happyish con critiche aspre come limoni nonostante il cast di talento.

Cosa è andato storto in questa serie che sembrava avere tutte le carte in tavola per far divertire e riflettere il pubblico? Abbiamo Thom Payne, la sua crisi di mezza età e il suo lavoro come pubblicitario messo a repentaglio dalle strategie di comunicazione della nuova boss che vuole portare una ventata di aria fresca in agenzia. Ma gli ingredienti per una potenziale dramedy di successo non si mescolano a dovere, i personaggi secondo i critici sono troppo impegnati a riempirsi la bocca di facili citazioni filosofiche per svilupparsi a tutto tondo. E il tutto finisce con una bella medaglia come peggior serie Showtime degli ultimi tempi: un vero peccato.

2) Roadies

Recensioni e pareri molto duri anche per il secondo posto della classifica delle peggiori serie tv Showtime, destinato a Roadies, creatura di Cameron Crowe e J.J. Abrams. The Hollywood Reporter lo ha definito “uno show altamente deludente” che propone un racconto trito e ritrito della cultura rock, nonostante l’idea interessante di fondo. La serie non ci mostra mai la rock band di cui si parla in ogni puntata, ma sceglie di concentrarsi sugli addetti ai lavori e sulle esperienze vissute lungo la strada. Ma nel farlo dipinge dei tecnici innamorati come fan impazziti della rock band per cui lavorano e una visione eccessivamente romantica del contesto che vorrebbe rappresentare.

1) Our Cartoon President

peggiori serie tv Showtime

Pensata per diventare una serie animata irriverente e politicamente scorretta al pari di nomi come I Griffin o South Park, la parodia di Donald Trump formato cartoon non è riuscita nel suo intento di far sbellicare il pubblico a suon di battute controverse. La critica definisce la satira usata nella serie come qualcosa di “vecchio al punto da diventare ripetitivo e fastidioso” e il pubblico sembra essere d’accordo. Ad oggi la serie non è stata né cancellata né rinnovata e si trova in una bizzarra situazione di stallo che non viene affatto discussa… che sia totalmente finita nel dimenticatoio anche per lo stesso network? Probabile. 

Intanto, noi le dedichiamo la prima posizione tra le peggiori Serie Tv Showtime degli ultimi tempi e ci sembra che sia un primo gradino del podio estremamente meritato!

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv.

Scritto da Alessia Guzzi

Esprimere opinioni non richieste sulle serie tv è come mangiare biscotti: sai che devi contenerti, ma diventa impossibile tenere la bocca chiusa (o le mani ferme).

American Horror Story 10×07 – La Recensione: incontri ravvicinati del quarto tipo

better call saul

Better Call Saul: Rhea Seehorn spiega il significato del gesto di Kim nell’ultimo finale di stagione