in

7 attori delle Serie Tv che sanno parlare centomila lingue

pedro pascal

Quando si parla di serie tv, un elemento che spesso si prende in considerazione è quello linguistico: ad esempio, vi abbiamo suggerito le serie migliori per imparare lo spagnolo o l’inglese. Le piattaforme streaming ci danno la possibilità di ascoltare l’audio originale dei nostri prodotti preferiti e spesso possiamo utilizzare anche i sottotitoli. A volte, però, non siamo noi a doverci mettere alla prova con le lingue, bensì gli attori stessi. Ce ne sono alcuni molto avvantaggiati – spoiler: uno di loro è Pedro Pascal – che riescono a recitare anche in una lingua (o più) diversa dalla loro. A volte dipende dalle loro origini e dalla storia della loro famiglia, altre volte le lingue sono state imparate per lavoro o curiosità.

Scopriamo dunque i nomi e le storie degli attori che – oltre a Pedro Pascal – sanno parlare centomila lingue!

1) Pedro Pascal

L’Oberyn Martell dell’iconica Game of Thrones ha una storia personale che lo ha facilitato nel parlare in modo fluido varie lingue: Pedro Pascal è di origini cilene, rifugiato politico in Danimarca, naturalizzato statunitense. E se nella famosa serie tv fantasy lo sentiamo parlare solamente in inglese, in Narcos accade qualcosa di diverso. L’ispettore della DEA Javier Peña parla fluentemente inglese, per poi passare con la stessa naturalezza all’impiego dello spagnolo latino. Gran parte della serie, infatti, è ambientata in Colombia, dove gli agenti della DEA collaborano con le forze dell’ordine locali per la cattura di Pablo Escobar. Questa alternanza di dialoghi inglesi e spagnoli è proprio uno dei punti cardine della serie e l’abilità di Pedro Pascal di parlare più lingue è stata estremamente funzionale. A questo si aggiunge la conoscenza di un dialetto particolare, il cosiddetto spanglish, derivato dal mix di spagnolo e inglese che viene parlato in alcune zone degli Stati Uniti e che viene ormai considerato una lingua a sé stante.

Written by Alice D'Arrigo

Mi piace far giocare le parole tra di loro finché non formano storie. Quando non scrivo libri, mi diverto a tuffarmi negli strabilianti mondi delle serie tv, lasciandomi conquistare da dialoghi e colonne sonore.

the crown 4

The Crown 5: quando esce, trama, cast, tutto quello che c’è da sapere

5 teorie da riformulare sulle origini di Baby Yoda