Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 Grandi attori del cinema che hanno insospettabilmente recitato in 10 Serie Tv

10 Grandi attori del cinema che hanno insospettabilmente recitato in 10 Serie Tv

Tutti sappiamo che il mondo del cinema e il mondo delle Serie Tv stanno oramai per raggiungere una sorta di equilibrio. Un attore del mondo seriale non sarà più necessariamente ancorato solo a quello, e lo stesso vale per gli attori del cinema. I due universi, infatti, riescono a scambiare gli interpreti senza alcuna difficoltà riconoscendo a entrambi lo stesso valore, e di questo ce ne stiamo rendendo conto giorno dopo giorno grazie ad esempi come quelli di Emilia Clark, Zendaya e così via. Nonostante ciò, comunque, sono ancora molti gli attori che non hanno avuto un ruolo cruciale all’interno di una Serie Tv, ma quel che vi stupirà sapere è che, in realtà, molti dei vostri interpreti preferiti l’hanno ottenuto senza che neanche ve ne accorgeste. Era più nascosto o, in alcuni casi, la serie era poco conosciuta. Insomma, ci sono varie ragioni per cui potreste aver perso l’interpretazione del vostro attore preferito, ma non dovete temere: adesso ve la raccontiamo noi. Da Natalie Portman fino a Tom Hanks, ecco i dieci attori del cinema che hanno recitato, insospettabilmente, in dieci Serie Tv!

1) Meryl Streep – Angels In America

Meryl Streep è, certamente, una delle attrici più poliedriche che conosciamo. La sua versatilità le ha permesso di dar vita a milioni di interpretazioni tutte differenti tra loro, ma certamente unite dalla sua inimitabile firma. Quel che molti di voi non sapranno è che l’attrice ha anche preso parte, nel lontano 2003, alla miniserie Angels In America ricoprendo il ruolo di ben quattro personaggi differenti. I primi tre personaggi erano femminili, ma il quarto era un ruolo maschile. Infatti, la Streep, ha rivestito i panni di un rabbino dimostrando – come se ce ne fosse bisogno – di sapere interpretare anche le vesti del sesso opposto. La preparazione per questo ruolo, come ha raccontato la stessa attrice, ha significato diversi mesi di lavoro tanto da portare il resto del cast a non capire se, durante le riprese, l’attrice ci fosse oppure no. Potete immaginarlo?

2) Laurence Fishburne – Hannibal

Ogni volta che vediamo sul nostro schermo Laurence Fishburne la nostra mente non aspetta un attimo, e subito ci trasporta all’interno del mondo di Matrix. Qualsiasi interpretazione lui faccia, per noi rimane Morfeus, e non c’è nessuna possibilità che questa cosa cambi. Eppure, nonostante questo nostro morboso attaccamento, Fishburne ha dietro le spalle svariate interpretazioni importantissime, e non solo all’interno del contesto cinematografico. Infatti, l’attore, ha preso parte alla Serie Tv Hannibal nei panni di Jack Crawford, il capo di dipartimento di polizia, e lo ha fatto per tutta la durata della serie che, tra l’altro, vanta di diverse candidature e vittorie.

3) Edward Norton – Modern Family

I fan più accaniti di Modern Family ricorderanno bene il cameo di Edward Norton all’interno dell’acclamata comedy. L’attore, infatti, non ha mai partecipato a nessun’altra Serie Tv se non a questa, motivo per il quale molti dei suoi fan pensano che questa eccezione sia nata solo per via della sua amicizia con Ty Burrell (Phil). Quel che appare davvero sorprendente è il modo in cui il suo personaggio viene presentato. D’altronde, lo sappiamo: Norton è famoso per ruoli angoscianti, come abbiamo visto in Fight Club, e vederlo in un veste così divertente e frizzante è stata un’esperienza totalmente nuova. Infatti, come vedrete nell’episodio 8×01, Norton interpreta il ruolo di un bassista di una band. Un cameo breve, ma che vale davvero tanto vista l’immensità dell’attore.

4) Robin Williams – Friends

Friends ha ospitato alcuni dei più importanti cameo della storia delle Serie Tv grazie ad attori come Brad Pitt, Bruce Willis e Robin Williams. Proprio riguardo a quest’ultimo vi stupirà sapere che la sua presenza all’interno dell’episodio Father’s Day fu totalmente improvvisata. Infatti, l’attore, si trovava – insieme a Billy Crystal – nello stesso palazzo della troupe di Friends, cosa che i due scrittori della sit-com non hanno potuto ignorare. Per questo motivo gli scrissero chiedendogli di improvvisare la loro scena, e così avvenne. I due attori, nell’episodio, disturbano i protagonisti litigando a causa di un presunto tradimento. Uno dei due ha avuto, infatti, un rapporto sessuale con la moglie dell’amico.

E voi ricordavate questo episodio?

5) Natalie Portman – Angie Tribeca

Natalie Portman ha cominciato la sua carriera avvertendoci, fin da subito, del suo enorme potenziale. Il suo inizio, infatti, è stato dettato dal grande cult Leon, per poi passare a Star Wars, Closer, V. Per Vendetta, Il Cigno Nero, fino ad arrivare a Jackie, pellicola che le ha permesso una candidatura come miglior attrice protagonista agli Academy Awards. A un’attrice come lei, per chiudere il cerchio a 360 gradi, mancava soltanto un’esperienza televisiva, e l’ha avuta. Infatti, la Portman, ha preso parte alla Serie Tv comedy-poliziesca Angie Tribeca. Anche in questo caso si tratta di un cameo, e anche in questo caso il motivo sembra essere dettato dall’amicizia che la lega alla protagonista della serie, Rashida Jones.

6) Ryan Gosling – Young Hercules

Forse alcuni di voi non lo ricorderanno, ma la carriera di Ryan Gosling è iniziata anche e soprattutto grazie a una Serie Tv di cui ha, addirittura, preso parte nei panni di protagonista. Stiamo parlando di Young Hercules, un prodotto andato in onda tra il 1998 e il 1999. All’interno della serie, Gosling, interpreta i panni di Hercules da giovane insieme ai suoi amici. La storia è ambientata in una accademia per eroi gestita da Chirone, un centauro che addestra i ragazzi a combattere. La serie è andata in onda per una stagione composta da cinquanta episodi ed è giunta in Italia nel 2001. Gosling, dopo quel momento, ha fatto entrare nel vivo la sua carriera che – oramai – può definirsi completamente decollata grazie a tantissimi cult in cui ha preso parte nel ruolo da protagonista.

7) Tom Hanks – Henry e Kip

Natalie Portman

Durante l’inizio degli anni 80, Tom Hanks prendeva parte nel ruolo di protagonista in una delle sit-com più divertenti e interessanti di sempre. Purtroppo, spesso, tendiamo a dimenticare questo gioiellino seriale, e non potrebbe esserci errore più grave. Infatti, la Serie Tv in questione, vede Tom Hanks cimentarsi nel ruolo di un pubblicitario che lotta nel settore mentre si finge donna per vivere in un appartamento riservato a solo ragazze. Accanto a lui, nel ruolo Henry, vediamo Peter Scolari. Nel 2021, la piattaforma streaming Netflix, ha ripescato – dagli anni 80 – la famigerata Serie Tv Seinfeld, chissà che non lo faccia anche con Henry e Kip. Noi non aspettiamo altro!

8) Uma Thurman – The Slap

Natalie Portman

Anche Uma Thurman ha preso parte nel ruolo da protagonista nella Serie Tv andata in onda nel 2015 The Slap. La miniserie racconta i rancori, i rimorsi e i segreti di una famiglia che – al quarantesimo compleanno di uno dei componenti – vive un momento che scatena, come un fulmine a ciel sereno, un vero e proprio dramma familiare. Uma Thurman interpreta il ruolo principale di Anouk. Inizialmente, per questa parte, era stata scelta Mary-Louise Parker, ma per via dei problemi di salute dell’attrice la scelta è ricaduta sulla protagonista di Kill Bill. Il ruolo in questione è spesso passato in sordina, ma senza alcun motivo dato che anche in questo caso, così come sempre, l’interpretazione della Thurman è stata inattaccabile, esattamente come il resto della serie che – in modo intimo e privato – sviscera le problematiche dell’animo umano e dei complicati rapporti familiari.

9)Glenn Close – Will&Grace

Natalie Portman

Glenn Close è certamente una delle attrici che più vanta un numero indefinito di cameo nel mondo delle Serie Tv. Senza dubbio, comunque, uno dei più interessanti e divertenti è quello che fa riferimento alla cult comedy Will&Grace nella 24×04. L’attrice, per il suo cameo, ha dato vita al personaggio di una fotografa con cui Will vince un servizio fotografico. Il personaggio della Close è esuberante, frenetico, totalmente folle ed eccentrico, per questo estremamente interessante. La puntata, andata in onda nel 2002, si è conquistata un posto nella classifica delle puntate più divertenti e stravaganti delle comedy e questo anche grazie al grande contributo dell’attrice. Chiunque non dovesse aver visto la puntata si senta anche in dovere di recuperarla. Non ve ne pentirete.

10) Jared Leto – My So-Called Life

Jared Leto ha dato vita a una delle interpretazioni più forti nella storia del cinema. Ancora oggi, infatti, Requiem For A Dream rimane uno dei film più intoccabili, profondi, frenetici e drammatici di sempre. Ciò che vi stupirà sapere è che, durante la metà degli anni ’90, Leto era impegnato nei panni di Jordan Catalano, uno dei protagonisti del teen drama My So-Called Life composto da 19 episodi distribuiti in un’unica stagione. La serie accende un riflettore sulla vita di una ragazza di quindici anni che, piano piano, comincia a crescere e a confrontarsi con il mondo e con i rapporti che vivono al suo interno. Inoltre, all’interno della serie, vengono trattati argomenti importanti come il sesso, l’omofobia, la censura, la droga e le famiglie composte da genitori dello stesso sesso, motivo per il quale possiamo considerare questo come uno dei prodotti degli anni ’90 che più è invecchiato meglio. Forse anche più di rinomate Serie Tv che, giornalmente, ricordiamo.

LEGGI ANCHE – La classifica delle 10 attrici delle Serie Tv più amate dagli under 20