in

10 attori delle Serie Tv che hanno dichiarato di non volere figli

jennifer aniston

Jennifer Aniston, Jon Hamm e Miley Cyrus sono soltanto alcune delle numerosissime star del cinema e della televisione che hanno deciso di non volere figli nella loro vita. Le ragioni sono, ovviamente, tutte personali: c’è chi pensa di non poter “badare ad altri”, chi semplicemente sente di essere pienamente realizzato anche senza mettere al mondo un’altra vita. O chi, avendo già un’età avanzata, ritiene che sia ormai troppo tardi anche soltanto per pensarci.

Quindi, se da una parte abbiamo attori e star che hanno una famiglia numerosa e che non vedono l’ora di mostrare i nuovi arrivati, dall’altra abbiamo anche molti personaggi del mondo dello spettacolo che ritengono di avere una vita soddisfacente anche senza una prole.

Molte sono le star – soprattutto le donne – che si sono sentite chiedere in più di un’occasione come mai non avessero figli. La domanda, già di per sé scomoda per “donne e uomini comuni”, non è di certo più appropriata per gli attori che abbiamo avuto modo di conoscere nel corso degli anni. Questi ultimi, tuttavia, hanno dichiarato in più di un’occasione quali sono le loro personali motivazioni.

1) Winona Ryder

Stranger Things winona ryder jennifer aniston

La celebre attrice Winona Ryder, classe 1971, è diventata famosa nel mondo del cinema già quando era molto giovane con film come Schegge di follia (1988), Beetlejuice (1988) e, soprattutto, Edward mani di forbice (1990). In seguito è tornata al successo nel 2016, anno in cui l’abbiamo ritrovata nella serie tv Stranger Things dove ha interpretato – e interpreta tutt’ora – Joyce Byers, la madre del piccolo (e sfortunato) Will Byers.

Nel 2016, durante un’intervista col New York Magazine, ha dichiarato di non avere figli ma di avere un bellissimo rapporto con i suoi nipoti. E le sta bene così: “Io ho dei bellissimi momenti con i figli di mio fratello. Devo solo smettere di ascoltare quello che dice la gente”. L’attrice ha infatti aggiunto che non ha mai avuto il desiderio di avere dei bambini e che ha sempre preferito dare priorità alla propria carriera.

2) Jennifer Aniston

jennifer aniston

Jennifer Aniston è diventata una delle attrici più popolari tra gli addicted per il ruolo che ha interpretato nella sitcom Friends, ossia l’iconica e indimenticabile Rachel Green. I suoi più grandi successi, tuttavia, includono anche film come Una settimana da Dio (2003), Ti odio, ti lascio, ti… (2006) e Io & Marley (2008).

In merito all’argomento “figli”, Jennifer Aniston ha dichiarato in un’intervista all’Huffington Post: “Nessuno sa cosa succede davvero nel privato di una persona. Nessuno considera quanto la situazione possa essere delicata per me e il mio partner. Non sanno cosa ho passato da un punto di vista medico o emotivo. C’è una pressione sulle donne perché diventino madri, e, se non lo sono, allora sono considerate merce danneggiata. Tutti sono completi con o senza un compagno, e con o senza un figlio. Non abbiamo bisogno di essere sposati o madri per essere completi. Dobbiamo essere noi a decidere cosa ci rende davvero felici. Forse il mio scopo su questo pianeta non è quello di procreare. Forse ci sono altre cose che devo fare”

3) Jon Hamm

jon hamm

Noto soprattutto per il suo ruolo in Mad Men, dove ha interpretato Don Draper, Jon Hamm è riconosciuto a livello internazionale come un vero e proprio sex symbol e nel 2007 è stato anche nominato da Salon.com “l’uomo più sexy vivente”. Ha avuto una relazione molto lunga con l’attrice e sceneggiatrice Jennifer Westfeld ma, dopo 18 anni insieme, i due hanno rotto.

Secondo La Repubblica la motivazione alla base del loro distacco è stata proprio la volontà da parte di Jennifer di avere dei figli: Jon, da sempre un po’ restio all’idea di avere una vita “tranquilla” con moglie e figli, sembra non aver mai pensato realmente all’idea di avere dei bambini.

In un’intervista al New York Times, nel 2021, ha dichiarato: “Ci ho pensato molto ultimamente. Non avrei mai pensato di avere questa età e di non avere figli. Ma la mia vita è andata avanti in un milione di modi a cui non avrei mai pensato”

4) Miley Cyrus

miley cyrus

Diventata famosa quando era soltanto una ragazzina grazie al ruolo di Miley Stewart/Hannah Montana nell’omonima serie tv targata Disney Channel, Miley Cyrus è attualmente una delle star più “discusse”. Dopo aver completamente stravolto la propria immagine è stata infatti ampiamente criticata, ma l’attrice e cantante non ha mai dato molto peso alle parole spese nei suoi confronti.

Durante un’intervista per il magazine ELLE, nel 2019, Miley ha dichiarato apertamente di non volere figli (almeno per il momento): “Ci viene lasciato un pianeta di me**a e mi rifiuto di tramandarlo ai miei figli. Fin quando non sentirò che i miei figli potranno vivere in un mondo dove i pesci possono vivere tranquillamente in mare, non porterò un’altra persona a vivere in questo modo. Non vogliamo riprodurci perché sappiamo che la Terra non può farcela”

5) Sarah Paulson

american horror story

Sarah Paulson è conosciuta e amata dagli appassionati di serie televisive principalmente per i suoi ruoli ottenuti grazie alla serie antologica American Horror Story, per i quali si è anche aggiudicata due Critics’ Choice Awards e ben cinque candidature agli Emmy. Nel 2017, poi, è stata anche inserita dalla rivista Time tra le 100 persone più influenti del pianeta.

La Paulson, come Jennifer Aniston e molti altri colleghi, è stata abbastanza chiara durante un’intervista per Town & Country Magazine: “Non voglio stare male. Non voglio guardare mio figlio e dire ‘Sei la cosa più straordinaria che mi sia mai successa, ma anche la condanna a morte.’ Era difficile per mia madre essere ovunque. Ho sempre saputo che cosa volessi dalla mia vita professionale e non voglio passare la vita a correre da una parte all’altra, ‘ Se solo avessi avessi fatto la scelta di dedicare questo tempo a me stessa.’ È egoista, ma penso che la parola egoista crei una brutta reputazione”

6) Alison Brie

alison brie

Attrice statunitense nota soprattutto per i suoi ruoli in Community e Mad Men, dove ha interpretato rispettivamente Annie Edison e Trudy Campbell, Alison Brie è attualmente la protagonista della serie televisiva originale Netflix Glow. Lei e suo marito Dave Franco hanno deciso di non avere figli e, durante un’intervista, l’attrice ha spiegato le proprie motivazioni:

Non voglio proprio avere figli. È grandioso perché non mi preoccupo di quando dovrei rimanere incinta – tra una stagione e l’altra mentre giro Glow – e non devo pensarci ogni giorno. Sarebbe carino ma penso a tutte le cose che sarebbero così stressanti. Penso a quanto dobbiamo già darci da fare per i nostri gatti. Oddio, e penso come sarebbe se fosse un bambino!

7) Ricky Gervais

ricky gervais

Noto principalmente per la sua singolare comicità definita feroce e politicamente scorretta, Ricky Gervais ha partecipato a numerose film e serie tv, tra cui ricordiamo principalmente After Life, An Idiot Abroad e The Office. L’attore ha conosciuto la propria compagna, la scrittrice Jane Fallon, mentre frequentava l’università a Londra nel 1982. I due sono sempre stati molto riservati riguardo la loro vita privata, sostenendo di non volersi sposare perché ritengono la cerimonia superflua e soprattutto di non volere dei figli.

Quando gli è stato chiesto come mai ha risposto, con il solito black humor che lo caratterizza, in questo modo: “Perché i figli sono degli scrocconi. Non fanno altro che dire “Io voglio, Io voglio, Io voglio… Papà vestimi, Papà sfamami… Papà pagami la chemioterapia…”

8) Keanu Reeves

keanu reeves

Attore e musicista canadese noto soprattutto per i suoi ruoli cinematografici, Keanu Reeves ha avuto modo di partecipare come guest star anche ad alcune serie televisive, tra cui Swedish Dicks, The Tracey Ullman Show e American Playhouse. Il motivo per cui Keanu Reeves non ha figli non ha nulla a che vedere con le ragioni dei suoi colleghi ed è fondato su una tragedia che lo ha colpito alcuni anni fa.

Nel 1999 l’attore si fidanzò con l’attrice Jennifer Syme, che dopo un anno diede alla luce la loro primogenita. La neonata, tuttavia, morì dopo poco a causa di una malformazione cardiaca congenita. Soltanto due anni dopo morì anche Jennifer, a causa di un incidente stradale. Entrambe queste morti hanno avuto una forte ripercussione sulla vita dell’attore, che ancora oggi, nonostante siano passati molti anni, ne soffre ancora:

Il lutto cambia forma, ma non finisce mai. La gente pensa che possiamo gestirlo e dire “è finita, sto meglio”, ma si sbagliano. Quando le persone che ami non sono più lì, sei solo. Tutto ciò che possiamo fare è sperare che ci ricongiungeremo di nuovo nella memoria e proveremo piacere e conforto nel farlo, in modo che la morte non sia solo dolore

Per adesso, nonostante Keanu sia impegnato dal 2019 con la sua amica di lunga data Alexandra Grant, sembra tuttavia non pensare ad avere dei bambini. Nel 2017 ha infatti dichiarato: “Sono troppo… è troppo tardi, è finita. Ho cinquantadue anni. Non avrò figli

9) Kim Cattrall

Sex and the City kim cattrall jennifer aniston

Kim Victoria Cattrall, attrice canadese di origine britannica nota principalmente per aver interpretato Samantha Jones nella serie di successo Sex and the City è felice di non avere dei figli, così come Jennifer Aniston e le altre colleghe. Almeno “non biologici”, secondo le parole dell’attrice. Durante un’intervista a BBC Radio 4 ha infatti dichiarato molto candidamente:

Non sono un genitore biologico, ma sono un genitore. Sono il mentore di giovani attori e attrici e ho nipoti a cui sono molto vicina. Credo che per molte donne della mia generazione il non aver avuto figli non è stata una scelta totalmente consapevole. Si è trattato più di una sensazione del tipo ‘Sto facendo una strada, le cose vanno bene e sono felice. Ci penserò il prossimo anno, tra due anni, tra cinque…’ Oggi e a quest’età c’è un modo di diventare madri che non prevede il nome di un bambino sul certificato di nascita. Puoi esprimere il tuo lato materno in altri modi, chiaramente e con forza. Ed è molto soddisfacente. Non ho mai cambiato pannolini, va bene, Ma ho aiutato mia nipote ad entrare nella scuola di medicina. Ed ero con mio nipote mentre stava attraversando un momento difficile. E queste sono cose davvero materne, davvero educative”

10) Tracee Ellis Ross

Nota principalmente per il suo ruolo nella serie tv Black-ish, con cui si è aggiudicata il Golden Globe per la migliore attrice in una serie commedia o musicale nel 2017, Tracee Ellis Ross, classe 1972, è una donna single e senza figli. In una recente intervista a Marie Clare, ha infatti dichiarato:

“Prima mi addormentavo sognando il matrimonio. E mi piacerebbe ancora, ma cosa dovrei fare? Sedermi ad aspettare? Ma dai. Ho così tante cose da fare. Sono stata cresciuta dalla società per sognare il mio matrimonio, ma vorrei aver sognato la mia vita. Le persone interpretano l’essere “felicemente single” come non volere una relazione. Certo che la vorrei, ma cosa dovrei fare? Deprimermi? No. Vivrò la mia vita al massimo e sarò felice qui, proprio dove sono

LEGGI ANCHE – Jennifer Aniston smentisce le voci sulla presunta adozione di un bambino

Scritto da Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

the big bang theory

Amy e Sheldon o Penny e Leonard: qual è la coppia migliore di The Big Bang Theory?

stranger things 4

Stranger Things 4: David Harbour paragona Hopper a Gandalf