in

5 Serie Tv di cui stiamo ancora aspettando ardentemente il film conclusivo

hannibal

Lo sappiamo che state tutti spingendo per far uscire la prossima stagione della vostra serie preferita, ma c’è chi è messo molto peggio di voi.
Tra finali incompleti o semplice desiderio di una reunion dopo anni, molte serie tv nel corso del tempo si sono aperte alla possibilità di produrre un film conclusivo. E sentiamo già i fan di Hannibal alzare la mano.

A volte è stato un annuncio ufficiale, altre volte è stata la dichiarazione di intenti di un attore, altre ancora si è parlato semplicemente di rumor e voci di corridoio. Ma ai fan seriali l’attesa piace, ed essa stessa è parte della gioia.

Già in passato abbiamo trattato varie serie che sono pronte a rilasciare il loro lungometraggio.

Il cast di Scrubs lo ha letteralmente detto a chiunque nel corso degli ultimi anni, e i pezzi sembra si stiano finalmente mettendo a posto. Ma è solo uno dei tanti esempi che ci vengono in mente.

Un altro caso è di sicuro la situazione intorno a Community: lo show ha sempre discusso durante le sue puntate di come la lunghezza perfetta per un prodotto fosse di sei stagioni e un film. Abbiamo avuto le sei stagioni, e il cast ha confermato che il film si farà!

Ma se per questi due prodotti abbiamo già speso le dovute parole, oggi vi portiamo in una lista di altre cinque serie tv di cui attendiamo un film come conclusione. Sia esso stato annunciato o meno, i fan delle suddette trepidano in attesa, e vi diremo anche perché.

1) Hannibal

Creare una serie tv non è facile già di suo, ma voler creare un prodotto da vendere come prequel delle storie di Hannibal Lecter è un rischio enorme.

Mads Mikkelsen indossò i panni dell’iconico personaggio in Hannibal, serie tv di Bryan Fuller, per tre stagioni. E nonostante il confronto fosse impossibile da reggere, ne è scaturito uno dei migliori prodotti horror mai creati su piccolo schermo.

Hannibal è una perla del genere e non solo

Uno show crudo, riproposizione a schermo dell’opera clamorosa di Thomas Harris.

E benché i due non siano per niente paragonabili, possiamo dire che Mikkelsen non fece rimpiangere il ben più noto Anthony Hopkins. Il personaggio di Hannibal nella serie è freddo, metodico, affascinante, inquietante al punto giusto e sviluppato in modo perfetto.

Lo show però si concluse anzitempo, venendo cancellato alla terza stagione e lasciando molte cose incompiute. I fan della serie ancora oggi sperano in un ritorno del cannibale magari proprio sul grande schermo per un uscita di scena a effetto. E noi speriamo con loro pur di poter assistere a un ritorno di Lecter.

2) Angel

Si discute sempre se Buffy l’ammazzavampiri sia durata una stagione più del dovuto o no, ma ciò che pensiamo oggi è che Angel avrebbe necessitato proprio di una stagione extra per brillare.

Lo spin-off della serie madre si concluse con un cliffhanger non da poco: i Soci Anziani arrivano a Los Angeles scatenando l’inferno per i nostri protagonisti, portando con sé decine di migliaia di demoni.

I nostri protagonisti si preparano alla battaglia, con Angel che li guida con un singolo comando… e finì tutto così.

Nessuna battaglia, nessuna risoluzione, niente di niente. Un climax ascendente per l’intera quinta stagione sfociato in un finale pronto a scatenare uno scontro incredibile che non avviene.

I fan di Angel pretendono da anni una conclusione, un metodo qualsiasi per scoprire come le vicende della serie si esauriscano. Con dietro lo scenario apocalittico e tutta la preparazione già fatta, un film conclusivo darebbe ad Angel l’epilogo che merita, e lo scontro che gli spettatori aspettano ormai da più di un decennio.

3) Alias

alias - spia - serie tv

Durante la stagione conclusiva della serie di J.J. Abrams molti fan notarono che il prodotto si era distanziato di molto dalla sua idea iniziale.
Partito da una base rivolta allo spionaggio nelle prime stagioni, Alias nel tempo cambiò forma e mutò verso un prodotto più indirizzato alla fantascienza.

Nel corso delle cinque stagioni il cambiamento fu diluito, ma in dirittura di arrivo molti fan arrivarono a chiedersi come sarebbe stato lo show se avesse mantenuto il suo incipit di base. Se Alias avesse continuato a seguire la strada dello spionaggio invece che concentrarsi sull’arco narrativo del “Nostradamus” Milo Rambaldi.

Purtroppo il cambiamento di tono inficiò anche sulla qualità del prodotto che col tempo perse di attrattiva. Da allora il desiderio dei fan è uno solo: riunire il cast al completo per riportare la serie in auge con un lungometraggio che dia nuova vita alla tematica iniziale.

4) Arrested Development

Hannibal

I fan di Arrested Development ne hanno passate tante, ma veramente tante. Dalla cancellazione iniziale dopo la terza stagione, al calo di qualità quando Netflix produsse quelle successive.

Eppure non c’è niente da fare, questa serie non sembra destinata a una conclusione soddisfacente. Dopo una quarta e quinta stagione traballanti, i fan speravano almeno in un finale che riportasse la serie ai livelli delle prime stagioni, ma è andata anche peggio.

La disfunzionale famiglia Bluth arriva a un epilogo della quinta stagione in cui viene ritrovato il corpo della scomparsa Lucille 2, e devono accettare il fatto di essere imparentati con un assassino.

Un cliffhanger perfetto per una conclusione che non avverrà probabilmente mai. A seguito delle accuse verso Jeffrey Tambor una riproposizione del prodotto in futuro è improbabile, ma un film sarebbe perfetto per concludere le vicende lasciate in sospeso.

5) Chuck

Hannibal

Questo è forse il nome più discutibile e divisivo di questa lista. Partiamo dal fatto che, piaccia o meno, il finale di Chuck è conclusivo. Il nostro protagonista si impianta di nuovo l’Intersect pur di salvare il mondo ma devastando la memoria di Sarah.

Il finale della serie ci ha mostrato come i due nonostante tutto siano tornati insieme. Sarah e Chuck sono fatti l’uno per l’altra e non ci sono perdite di ricordi abbastanza grandi da tenerli lontani, ma alcuni fan proprio non hanno voluto accettare la cosa.

Un finale dolceamaro in cui la donna ha dimenticato tutto ciò che Bartowski ha vissuto con lei: dal primo incontro al primo bacio, compresa la stessa dichiarazione di Sarah e la proposta di matrimonio.

Ma i fan non sono i soli a volere un film conclusivo: lo stesso Zachary Levy ha provato a lanciare una petizione per un lungometraggio, ma nulla si è mai veramente smosso se non dei rumor.

I fan però non si arrendono e ancora sperano che qualcosa bolla in pentola e che un giorno potranno avere la conclusione dolce, e per niente amara, che la loro coppia preferita merita.

LEGGI ANCHE – Hannibal: la NBC voleva ingaggiare Hugh Grent o John Cusack al posto di Mads Mikkelsen

Written by Luca Siracusa

20 anni anagrafici, 80 percepiti. Sguardo critico ai tecnicismi e cuore di pietra; se qualcosa ha fatto piangere me, farà sicuramente crollare voi! Il membro del cast più anziano è quasi sicuramente il mio preferito, se interpreta un ruolo politicamente scorretto ancora di più.
Se mi cercate sono nel mio ufficio a mangiare muffin

the big bang theory

La classifica delle 5 migliori Serie Tv di Chuck Lorre

Oscar 2021 – Ecco la lista di TUTTE le nomination per la cerimonia di quest’anno