Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 coppie di fidanzati delle Serie Tv che vorremmo cancellare dalla nostra memoria

10 coppie di fidanzati delle Serie Tv che vorremmo cancellare dalla nostra memoria

Game of Thrones

Le serie tv sono magici mondi nei quali veniamo risucchiati e dai quali spesso fatichiamo a uscire: giornate di bindge-watching, nottate passate sui forum a confrontare teorie sulla risoluzione di questo o quel mistero, ship che nascono e scoppiano tra esultazioni e valli di lacrime. In particolare, è facile farsi coinvolgere dalle relazioni amorose dei personaggi a cui ci affezioniamo, finendo per farci un’idea di chi sarebbe il partner perfetto per loro: in Game of Thrones, ad esempio, la coppia composta da Daenerys e Khal Drogo ha moltissimi sostenitori, così come in How I Met Your Mother in tantissimi hanno sperato fino all’ultimo che Barney e Robin sarebbero stati endgame.

Molto spesso ci appassioniamo così tanto alle coppie da dar vita a vere e proprie shipwar, soprattutto quando si vengono a creare dei triangoli amorosi (moltissimi ricorderanno la guerra scoppiata tra fan dei Delena e degli Stelena di The Vampire Diaries). Per le moltissime ship che adoriamo, però, ce ne sono altrettante che non possiamo vedere, e non si tratta solamente di opinioni personali: alcune coppie sono odiate abbastanza universalmente nel panorama televisivo e la stragrande maggioranza di noi spettatori condivide il desiderio di dimenticarsi della loro esistenza.

Da Game of Thrones a Dexter, oggi vorremmo parlarvi di 10 coppie di fidanzati che vorremmo cancellare dalla nostra memoria.

1) Ted e Robin (How I Met Your Mother)

game of thrones

La caparbietà di Ted Mosby la conoscono bene tutti gli spettatori di How I Met Your Mother: la convinzione di non doversi arrendere di fronte alle difficoltà per trovare il vero amore è il motore che muove il narratore della sitcom e che lo tiene indissolubilmente attaccato a Robin Scherbatsky. E alla fine della serie, nonostante la giovane giornalista non sia la misteriosa mamma che abbiamo tutti atteso con trepidazione, arriva davvero il momento di Robin e Ted, in una fase delle loro vite in cui i tempismi si allineano e una relazione tra i due è possibile.

La coppia composta da Ted e Robin, però, non ha mai avuto molti sostenitori e in effetti non è che i due abbiano tutte queste cose in comune: hanno due idee di famiglia e di amore completamente diverse e funzionano molto meglio come amici. Per questo la maggior parte dei fan si sono indispettiti quando la coppia è risultata endgame (che è anche uno dei motivi per i quali il finale di How I Met Your Mother a tantissimi non è piaciuto). Molti appassionati, infatti, si sono sentiti presi un po’ in giro: più che How I Met Your Mother, la serie avrebbe dovuto intitolarsi How I Ended Up With Aunt Robin.

2) Fez e Jackie (That ’70s Show)

Tra le coppie di fidanzati delle serie tv che vorremmo cancellare dalla nostra memoria ci sono anche Fez e Jackie di That ’70s Show (rispettivamente interpretati da Mila Kunis e Wilmer Valderrama), una coppia sbocciata all’improvviso nell’ultima stagione dello show. Nonostante Fez sia da sempre stato invaghito di Jackie, infatti, la ragazza non ha mai mostrato alcun interesse per lui e nel corso della serie tra i due si è venuto a creare un rapporto fraterno. A causa della direzione presa dalla relazione tra i due personaggi, quindi, i fan sono rimasti sconvolti quando sono finiti insieme nell’ultima stagione.

La maggior parte degli spettatori della serie, infatti, ha ritenuto la relazione tra Jackie e Fez una forzatura, un tentativo di mettere in pratica lo stereotipo della bella ragazza che sceglie il bravo ragazzo. E se, da un lato, a infastidire è stato il fatto che il loro innamoramento non abbia avuto alcun senso (almeno da parte di Jackie), un’altra problematica è rappresentata dal fatto che Fez non sia stato proprio uno stinco di santo nel corso delle stagioni, anche nei riguardi di Jackie stessa, infastidendola molto spesso nonostante sapesse che non era interessata.

3) Jon e Daenerys (Game of Thrones)

game of thrones

La storia di Game of Thrones è costellata di terribili storie d’amore: tra incesti, maltrattamenti, manipolazioni, amori che finiscono in tragedia, è raro che a Westeros ci siano coppie sane per cui tifare. Per questa ragione non c’è molto da stupirsi se la coppia composta da Jon Snow e Daenerys è stata condita con un pizzico d’incesto e di lotta di potere. La ragione per cui la relazione tra la Madre dei Draghi e il presunto figlio illegittimo di Ned Stark va in malora, infatti, è uno dei grandi plot twist su cui si basa l’ottava stagione della serie.

Nell’ultimo atto di Game of Thrones, infatti, scopriamo che Jon è in realtà figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen.

La sua identità, quindi, lo rende non solo nipote di Daenerys, ma anche un potenziale erede al Trono di Spade. C’è da dire, però, che la coppia composta da Jon e Dani non ha mai convinto fin dall’inizio, tanto che la maggior parte degli spettatori sperava che una relazione tra i due non si concretizzasse. Pochissima chimica e pochissimi punti di contatto tra i due personaggi, tanto che è poco chiaro come abbiano fatto a innamorarsi. I fan di Game of Thrones possono però sperare che George R. R. Martin cambi le carte in tavola con il suo finale che, ha dichiarato, sarà diverso da quello della serie tv.

4) Mr. Big e Carrie (Sex and the City)

Nonostante ci siano moltissimi fan di Sex and the City che hanno shippato la coppia composta da Carrie e da Mr. Big, ce ne sono altrettanti che preferirebbero sradicare la sua esistenza dalla loro memoria. All’interno dell’universo di Sex and the City la relazione tra i due personaggi è stato un importante pilastro: il loro tira e molla ha caratterizzato tutta la serie tv e la loro vita di coppia fissa è stata poi esplorata all’interno dei due film. Ormai la loro storia sembra proprio destinata a durare, ma i presupposti su cui si basa sono piuttosto tossici e questo dettaglio non è passato inosservato agli occhi di alcuni fan.

Big e Carrie, infatti, sono pessimi insieme. Sono entrambi terribili comunicatori (il primo ha tendenzialmente un atteggiamento menefreghista, mentre la seconda pretende che i partner capiscano ciò che vuole senza che lei lo dica), non sono affatto bravi quando si tratta d’impegnarsi e tendono a tiare fuori il peggio l’uno dall’altra. In particolare, Big è più volte stato irrispettoso nei confronti di Carrie, dando l’impressione di volerla solo quando non era disponibile, quasi come se preferisse la sensazione della conquista più della relazione in sé.

5) Serena e Dan (Gossip Girl)

game of thrones

Penn Badgley ha avuto la sfortuna di interpretare due tra i peggiori fidanzati delle serie tv: Joe Goldberg (You) e Dan Humphrey. Dire che l’infinito tira e molla tra il Ragazzo Solitario e la bellissima e ricchissima S., infatti, sia stato insopportabile è dire poco: se all’inizio la storia d’amore tra il ragazzo di periferia e la hit girl poteva anche essere romantica (inserendosi in quel filone di amori impossibili in cui persone che vengono da mondi estremamente diversi trovano un punto di contatto), col tempo è diventata più un amore tossico condito con un po’ di conflitto di classe.

Dan non ha mai accettato che Serena fosse nata con dei privilegi che a lui non erano concessi e, da parte sua, S. non è mai stata capace di comprendere veramente i propri errori e di usare il suo status per qualsiasi cosa che non fosse il suo tornaconto personale. Ciliegina sulla torta il mix di ipocrisia e stalking su cui poggia la relazione: Dan è diventato Gossip Girl al solo scopo di entrare nel mondo di Serena, mentre lei lo perdona immediatamente quando scopre che era lui la blogger misteriosa, nonostante sia praticamente la sua nemesi.

6) Tom e Ann (Parks and Recreation)

Un po’ come nel caso di Fez e Jackie, anche la coppia composta da Ann e Tom in Parks and Recreation non è mai stata apprezzata dai fan. La situazione è, per certi versi, analoga a quella di That ’70s Show: fin dall’inizio della serie, infatti, Tom si mostra interessato ad Ann che, puntualmente, rifiuta le sue avance. Per questa ragione molti si sono stupiti quando la donna ha accettato finalmente di uscire insieme a Tom, anche se la loro frequentazione si è poi rivelata fallimentare su tutti i fronti.

La coppia, difatti, non riesce in alcun modo a far funzionare le cose, lasciandosi e riprendendosi un sacco di volte. Inoltre, tra i due s’instaura una relazione abbastanza tossica, a causa della tendenza di Ann ad adattarsi ai propri partner, finendo per modificare la propria personalità, e dell’incapacità di Tom di accettare ciò che Ann vuole per la loro relazione. Tra tira e molla e tonnellate di cringe, la storia d’amore tra Tom e Ann è diventata un capitolo da dimenticare, una parentesi che in moltissimi vorrebbero non fosse mai accaduta.

7) Willow e Kennedy (Buffy l’ammazzavampiri)

game of thrones

Nel corso delle stagioni di Buffy, Willow vive più di una relazione: alcune delle sue storie – come quelle con Tara e con Oz – sono state sostenute a gran voce dai fan, altre un po’ meno. Tra di esse, a essere stata bocciata alla grande è quella con Kennedy, anche se la ragione potrebbe essere legata alla morte di Tara e a ciò che la relazione tra le due streghe ha rappresentato per il fandom di Buffy: la coppia composta da Tara e Willow, infatti, è stata amatissima dai fan e la morte della prima ha segnato indelebilmente sia Willow che gli spettatori.

Probabilmente è per questa ragione che Kennedy non è stata apprezzata e nessuno ha mai pensato che tra le due ragazze ci fosse poi tutta questa chimica. Introdurre un nuovo interesse amoroso dopo la distruzione di una coppia shippatissima è sempre dura, perché ci si deve scontrare con il malcontento degli spettatori, ma se Tara ha saputo conquistarci dopo la fine della relazione tra Willow e Oz, Kennedy non è stata all’altezza di Tara e oggi tutti vorremo dimenticarcela.

8) Dexter e Lila (Dexter)

Nessun fan di Dexter ha mai visto di buon occhio il personaggio di Lila e, di conseguenza, nessuno ha mai visto di buon occhio la sua relazione con il protagonista. Fin da subito, infatti, noi spettatori abbiamo capito di che pasta fosse veramente fatta la donna e l’abbiamo a malincuore osservata manipolare Dexter e tenerlo intrappolato nella sua ragnatela, ignaro della vera natura di Lila e della sua follia dirompente.

Fin da subito, infatti, il personaggio interpretato da Jaime Murray si rivela manipolatore e ossessivo nei confronti di Dexter, una di quelle classiche personalità che non accettano di condividere le attenzioni del partner con nessuno. A peggiorare le cose c’è il fatto che Dexter abbia una ex compagna e dei figli, figure inammissibili per Lila che si spinge fino a tentare di far loro del male pur di assicurarsi le attenzioni esclusive di Dexter. Fortunatamente, la relazione è poi finita in tragedia, ma è una brutta parentesi che tutti vorremmo dimenticare.

9) Ryan e Marissa (The O. C.)

game of thrones

Un po’ come Dan e Serena in Gossip Girl, Ryan e Marissa vengono da mondi diversi e la loro sembra quasi una relazione impossibile, ostacolata dalle differenze tra i loro caratteri e le loro storie personali. Fin da subito, però, è palese che la storia di The O. C. sarà scandita dai loro tira e molla, che finiscono per accompagnare lo spettatore sino alla quarta stagione. L’intenzione con cui gli autori hanno creato una storyline romantica intorno ai due è chiara, ma il risultato non è mai stato dei migliori.

L’amore tra Ryan e Marissa, infatti, è tragico quasi quanto le relazioni in Game of Thrones, tra overdose e morti premature.

Oltre ad avere due personalità troppo diverse – e non stiamo parlando di quelle diversità che si possono ben amalgamare e bilanciare – Ryan e Marissa hanno sempre portato con sé fin troppi drammi, tanto che la dinamica tra i due ha ben presto stancato. Un merito, però, bisogna riconoscerglielo: non c’è spettatore di The O. C. che, almeno una volta nella vita, non abbia citato le famose battute che i due si sono scambiati al primo incontro. “Chi sei?” “Chiunque tu vuoi che io sia”.

10) Olivia e Fitz (Scandal)

Finiamo questa lista delle 10 coppie di fidanzati delle serie tv che vorremmo cancellare dalla nostra memoria con una delle ship che ha perseguitato gli spettatori di Scandal: gli Olitz. Chiunque abbia visto anche solo una delle serie di Shonda Rhimes non sarà estraneo agli intrighi amorosi e alle relazioni complicate, che sembrano essere il pane quotidiano della produttrice, e non sarà rimasto stupito di fronte alla nascita degli Olitz.

Come nel caso di molte altre coppie di questa lista, però, ben presto la relazione disfunzionale tra Olivia e Fitz ha iniziato a stufare: i due, infatti, sembrano incapaci di costruire un rapporto stabile e sano, lasciandosi e riprendendosi continuamente, dando vita a una dinamica che diventa presto noiosa. Oltre a ciò, è palese che i due siano tutt’altro che fatti l’uno per l’altra, per quanto sia innegabile che la chimica non manchi. Entrambi personaggi non particolarmente positivi, insieme tirano fuori il peggio l’uno dell’altra, e la loro relazione diventa sempre più tossica ogni stagione che passa.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv