in

Le 5 Serie Tv nate nel 2016 che profumano di capolavoro

3) The Night Of o di quel che siamo davvero

capolavoroConclusasi da poco la prima stagione italiana, The Night Of ha dimostrato di essere un prodotto impeccabile. A metà strada tra il drama e il crime, l’espediente narrativo è questo: quello che pare essere un bravo ragazzo di origini pakistane si ritrova a trascorrere una notte all’insegna dello “sballo” con una bella sconosciuta, salvo trovarla la mattina seguente praticamente dissanguata nel letto. Sarà stato Naz (questo il nome del protagonista) in preda ai fumi dell’alcool e delle droghe a compiere quello scempio o qualcun altro? La narrazione procede seguendo gli sviluppi giudiziari del caso. Assistiamo al tentativo di scoprire la verità (ma è proprio quello che interessa a tutti, nel tribunale?) e all’evoluzione di Naz in carcere – luogo in cui “sopravvivere” è l’unica cosa che conta. A mio avviso, il vero punto di forza di The Night Of risiede nell’evoluzione dei personaggi (fantastico il personaggio di John Turturro): piccole ma profonde verità di ognuno di essi emergono durante la visione. Posti di fronte a un dramma morale tanto pesante, ognuno mostra la parte più profonda di sé, seppur non venga manifestata palesemente, ma lasciata scorgere allo spettatore più attento. Una Serie Tv molto ben riuscita e che ci ha salutati con un grande punto di domanda. Le cose molto spesso non sono quel che sembrano, o sì?

Written by Elisa Belotti

Siamo qui per parlare di questo mondo e di mille altri, per ridere, riflettere e immaginare. “Sono un idiota, io sono un pazzo, lo so... ma sono stato una buona lettura, giusto?”, vorrei dirvi che è mia, ma mentirei: è di un tale Hunter S. Thompson. Sperando di poterla dire anche io, un giorno.

Serie

Le 11 Serie Tv regine del 2016

Suits

Suits 6: Amanda Schull tornerà nei panni di Katrina!