in

10 curiosità sulla prorompente Alexandra Daddario, l’attrice che tutti sognano

alexandra daddario

Quando nel 1998 Alexandra Daddario comparve sullo schermo per la prima volta, all’età di 12 anni, in uno spot pubblicitario della Barbie, forse non immaginava che avrebbe continuato a vivere sotto la luce dei riflettori per così tanto tempo o che avrebbe fatto discutere per la famosa scena di nudo in True Detective. Eppure, adesso, marzo 2021, la situazione è chiara: la Daddario ha alle spalle ruoli significativi sia per quanto riguarda il cinema che per le serie tv, oltre a essere comparsa in alcuni videoclip musicali, tra cui Radioactive, il famoso singolo d’esordio degli Imagine Dragons. E l’impressione è che l’attrice dallo sguardo magnetico amatissima anche in Italia non si fermerà qui, ma ci regalerà nuovi progetti.

Il primissimo personaggio interpretato da Alexandra Daddario fu Michelle, l’interesse amoroso del protagonista di Best Thanksgiving Ever, un cortometraggio diretto da Jim Bernfield e presentato alla 15° edizione del Columbia University Film Festival. Successivamente ha vestito i panni di Laurie Lewis, nella soap opera La valle dei pini, ruolo che le ha dato una notevole spinta nel mondo dello spettacolo e forse non tutti sanno che nel 2006 ha preso parte all’ottavo episodio della sesta stagione de I Soprano. Nel 2009 la rivediamo in White Collar, con il ruolo ricorrente di Kate, interesse sentimentale di Neal. 

Ma il primo grande ruolo di Alexandra Daddario è stato quello in Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo.

Nel 2010, infatti, la Daddario ha dato il volto a Annabeth Chase, figlia di Atena, nella trasposizione cinematografica nel libro di Rick Riordan, per poi tornare a ricoprire gli stessi panni (ma stavolta con tinta bionda per essere più fedele al personaggio del romanzo) nel sequel Il Mare dei Mostri, nel 2013. Accanto a lei il collega (e non solo, ma ve lo diciamo dopo) Logan Lerman nei panni del protagonista, che vorrebbe tornare tra gli dei dell’Olimpo nella serie su Percy Jackson annunciata da Disney Plus nel 2020, in un ruolo diverso.

La definitiva consacrazione nell’Olimpo della tv avviene però nel 2014, quando Alexandra Daddario suscita scalpore con una scena di nudo nella prima stagione di True Detective, al fianco di Woody Harrleson. Il personaggio interpretato dall’attrice è Lisa Tragnetti, che pur non essendo annoverato tra i ruoli principali della serie ha suscitato la curiosità degli spettatori e ha mostrato la versatilità dell’attrice, che ha affrontato una sfida molto diversa dalle precedenti.

E per quanto riguarda la carriera di Alexandra Daddario, forse sapevate già quasi tutto…ma siete sicuri di conoscere ognuna di queste 10 curiosità?

1) Vorrebbe tatuarsi, ma ha paura della reazione di sua madre

alexandra daddario

Puoi essere Annabeth Chase, figlia di Atena, puoi essere la temeraria Lisa Tragnetti, puoi essere la splendida Alexandra Daddario…ma la mamma è sempre la mamma. L’attrice ha rivelato di aver più e più volte riflettuto sull’eventualità di farsi un tatuaggio, qualcosa di intimo e personale, con un significato ben preciso, e avrebbe anche già deciso la zona: sulla schiena. Eppure, per la ragazza c’è un ostacolo apparentemente insormontabile da superare: la mamma. Pare che Mamma Daddario non sia una grande amante dei tatuaggi e potrebbe reagire in modo imprevisto notandone uno sul corpo della figlia. Per il momento, Alexandra preferisce evitare l’ira funesta di sua mamma.

2) Vorrebbe far parlare Steve Martin al suo funerale

Alexandra Daddario

Forse un desiderio bizzarro, ma Alexandra Daddario, grande fan di Steve Martin, ha spiegato il motivo: l’attore, che lei apprezza per via del suo grande senso dell’umorismo, sarebbe in grado di rendere la cerimonia commovente e divertente nello stesso tempo. Ecco il commento di Alexandra sull’attore:

Sono una grandissima fan di Steve Martin. Lui è super divertente, ma c’è anche molta profondità in lui. Ha la capacità di affrontare le difficoltà della vita quotidiana con uno spiccato senso dell’umorismo e penso che il suo esempio mi abbia aiutata come attrice.

E voi, chi vorreste far parlare al vostro funerale?

3) Ha avuto una relazione con Logan Lerman

Alexandra Daddario

Sul set di Percy Jackson e Gli Eroi dell’Olimpo sembrava essere nato un amore magico come quello della ship Percabeth, la preferita degli amanti della Saga sulla mitologia greca. Alexandra e Logan si sono frequentati per tre anni, tra il 2013 e il 2016, e voci di corridoio suggeriscono che i due avessero perfino in programma di sposarsi. Tutto però è andato all’aria e i due hanno annunciato la fine della loro separazione su Twitter. In ogni caso, si sa davvero poco sulla loro relazione, in quanto i due hanno preferito tenerla il più privata possibile. Attualmente nel 2021 non ci sono notizie su un eventuale fidanzato di Alexandra, né ufficiali né presunte da fan e stampa. Perciò, fatevi avanti!

4) Suo fratello ha recitato in Shadowhunters

Il fantasy sembra essere una passione di famiglia, per quanto riguarda i Daddario. Il fratello di Alexandra, l’affascinante Matthew, ha fatto impazzire tutte le fan di Shadowhunters interpretando Alec Lightwood, uno dei personaggi principali, in tutte e tre le stagioni della serie tv. Possiamo solo immaginare l’orrore di Mamma Daddario alla vista del figlio coperto di tatuaggi, visto che gli Shadowhunters si disegnano rune sul corpo! Inoltre, il popolo del web ha addirittura preferito Matthew a Dominic Sherwood, l’interprete del co-protagonista Jace Herondale, che sulla carta sarebbe dovuto essere il belloccio di turno. Ora dobbiamo aspettarci qualche ruolo in una serie tv fantasy anche dalla sorella Catherine? Staremo a vedere.

5) Ha avuto una relazione con Zac Efron. O forse no.

Zac Efron sì o Zac Efron no? Questo rimane uno dei più grandi misteri che riguardano la vita privata di Alexandra Daddario: all’attrice viene attribuito un flirt nato nel 2017 sul set di Baywatch, dove ha recitato accanto a Zac Efron. Eppure, non è mai stato confermato nulla, né dai diretti interessati, né da eventuali scatti rubati. Anzi, Alexandra ha cercato di mettere il rumor a tacere rispondendo a un’intervista di E!News sul Red Carpet dei Billboard Music Awards nel 2017 con queste parole:

Io e Zac siamo buoni amici. Lavoriamo insieme a stretto contatto, questo è vero. Ma lui è il mio interesse sentimentale nel film. Capisco che ai fan piacerebbe vedere una storia d’amore reale tra noi, ma siamo soltanto ottimi amici.

E scherzando, proprio per divertire i fan, ha aggiunto:

Immagino che avremmo dei figli con dei bellissimi occhi azzurri, no?

Eppure, i fan avevano pensato tutt’altro con questo post su instagram:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Zac Efron (@zacefron)

 

6) Ha dovuto pagare una multa in hotel per un motivo bizzarro

Alexandra Daddario

Alexandra, cosa ci combini? Durante le riprese di San Andreas, in California, nel 2015, Alexandra si è presa una multa nell’hotel in cui alloggiava con il resto del cast, tra cui Dwayne Johnson (che ha ritrovato anche sul set di Baywatch nel 2017) . Ecco cosa è successo: per adattarsi meglio al personaggio che interpretava, l’attrice ha cercato di abbronzarsi il più in fretta possibile con l’ausilio di svariati oli per l’abbronzatura. Peccato che un giorno, rientrata nella sua stanza, si sia buttata sul letto e si sia addormentata. Al momento delle riprese, si è alzata di scatto ed è corsa fuori…senza accorgersi di tutte le macchie lasciate sulle lenzuola. L’attrice ha poi ricevuto una chiamata dall’hotel proprio sul set, davanti a tutti i colleghi: una bella multa per la signorina Daddario.

7) Suona il pianoforte

Uno dei ruoli di Alexandra è stato quello di Rachel in Parenthood (2011). In una scena della serie tv, Rachel suona il piano e si potrebbe pensare a una scena costruita con un bit: in realtà, invece, è proprio Alexandra stessa a suonare il piano. L’attrice ha iniziato a suonare all’età di nove anni e ha rivelato che spesso ricorre al piano per rilassarsi o concentrarsi. Ogni tanto, la Daddario condivide le sue esibizioni sonore su Twitter.

E questo non è l’unico contatto tra Alexandra Daddario e la musica.

L’attrice infatti è comparsa in due videoclip di gruppi molto famosi. Nel 2012 è stata protagonista del video di Radioactive, probabilmente la canzone più famosa degli Imagine Dragons, mentre nel 2018 è comparsa nel video di Wait dei Maroon 5.

8) Ha origini multietniche

Alexandra Daddario

Come è intuibile dal suo cognome, le origini di Alexandra non sono esclusivamente americane. Da parte del padre, l’attrice ha origini italiane e irlandesi, mentre da parte di madre ha radici ceche, inglesi e tedesche. Un’altra curiosità sulla sua famiglia è questa: il nonno paterno è stato rappresentante democratico alla Camera dei Rappresentati per lo stato del Connecticut dal 1959 al 1971.

9) Ammira molto Charlize Theron

Alexandra Daddario ha un’icona di stile e recitazione: Charlize Theron. L’attrice ha dichiarato di essere rimasta estasiata durante un red carpet, in cui Charlize Theron si è presentata con un look mozzafiato e una sicurezza invidiabile. Per questo Alexandra non ha dubbi, se c’è un volto dello spettacolo a cui si ispira è proprio lei! Magari prima o poi prenderanno parte a qualche progetto insieme.

10) La prima persona a cui ha pensato dopo aver girato la scena di nudo fu…Obama

Alexandra Daddario ha risposto più volte alle domande degli intervistatori sulla famosa scena di nudo nella prima stagione di True Detective, dove l’attrice ha dato il volto a Lisa Tragnetti, accanto a Woody Harrelson. Proprio quest’ultimo ha aiutato Alexandra a sentirsi a proprio agio e ad affrontare la scena come una nuova sfida artistica. Al termine delle riprese, però, la Daddario ha avuto un attimo di imbarazzo ricordandosi che un grande appassionato della serie era nientemeno che Barack Obama: cosa avrebbe pensato il Presidente?

Ecco come Alexandra ha commentato la scena in questione:

L’ho vista come una sfida interessante. Volevo davvero essere parte dello Serie e ho capito che la nudità e tutto ciò era richiesto al personaggio. Il personaggio è molto diverso da tutto ciò che ho fatto prima. Woody ha reso l’intera situazione molto confortevole. Non era niente di imbarazzante in questo senso, ho cercato di non pensarci troppo prima di girare le scene più intime. Però dopo che l’ho fatto, ho pensato: ‘Wow cosa ho fatto?’ 

Scritto da Alice D'Arrigo

Mi piace far giocare le parole tra di loro finché non formano storie. Quando non scrivo libri, mi diverto a tuffarmi negli strabilianti mondi delle serie tv, lasciandomi conquistare da dialoghi e colonne sonore.

The Walking Dead 10×20 – I miei amici

attori più belli 2020

I 10 attori più belli delle Serie Tv nel 2020