in

10 malattie che esistono solo nelle Serie Tv

Purity

malattie


La mitologia di X-Files pullula di inquietanti esseri, avvenimenti e strane malattie. Tra questi vi è il virus Purity, o Olio Nero (anche chiamato Cancro Nero), un enzima di origine aliena, proveniente dai Colonizzatori che avrebbero abbandonato la terra prima dell’ultima glaciazione.

L’Olio Nero, come vediamo nel primo film di X-Files, giace sottoterra da millenni, mentre i Colonizzatori continuano a sorvegliare a distanza la Terra fino all’incidente di Roswell. Da lì la nascita del Consorzio, di cui fa parte l’Uomo che fuma, che collabora con i Colonizzatori per diffondere il virus tramite le api in modo da permettere loro di appropriarsi del pianeta e risparmiare i pochi eletti.

Questo virus è utilizzato dai Colonizzatori per riprodursi, poiché una volta infettata una persona, prende il controllo del suo corpo fino a sostituirsi a lei. Purity è visibile dalla pelle e dagli occhi; per questo i ribelli che formano la resistenza alla colonizzazione hanno tutti gli orifizi cuciti per evitare di contrarre il virus.

Uromysitisis

malattie

Questa è una malattia doppiamente inventata: fa parte dell’universo di Seinfeld, popolarissima sitcom, e viene citata nell’episodio The Parking Garage.

Dopo un acquisto al centro commerciale, Jerry Seinfeld ed i suoi amici vagano nel parcheggio sotterraneo alla ricerca della macchina, quando Jerry sente un impellente bisogno di andare al bagno, cosa che gli succede sempre quando si trova in un parcheggio.

Kramer lo convince a farla in un angolo, e Jerry viene scoperto dalla guardia che lo porta immediatamente nel suo ufficio. Lì Seinfeld inventa di soffrire di una malattia chiamata Uromysitisis da quando ha undici anni. Secondo lui, questa malattia gli renderebbe impossibile trattenere la pipì, e farlo gli causerebbe la morte. Per questa sindrome, la città gli avrebbe rilasciato un pass di pubblica urinazione. Purtroppo, sebbene sappiamo tutti molto bene quanto sia inopportuno dover fare la pipì in situazioni inadatte, questa malattia non è riconosciuta e non esiste nessun pass di pubblica urinazione.

Written by Veronica De Simone

Studentessa universitaria in perenne attesa di una nuova stagione di Sherlock e con una sindrome da stress post-Breaking Bad.
La mia aspirazione per il futuro è lavorare nella pubblicità (con una sigaretta ed un bicchiere di Whisky à la Don Draper). Per gli amici sono quella che ama i Pink Floyd e la pizza.

Fear The Walking Dead mantiene le promesse senza fare sconti

Stephen

7 curiosità su Stephen Amell