in ,

#VenerdìVintage – 20 cose che (forse) non sapete su Scrubs

serie tv
Scrubs – Medici ai primi ferri è una delle Serie più amate del nuovo millennio. Terminata nel 2010, è rimasta nel cuore di molti fan che la considerano la loro Serie preferita. Come dargli torto? Tra risate, commozione e una miriade di emozioni che si facevano largo in noi ad ogni episodio, non potevamo non amare J.D. e tutti i suoi colleghi. Sì, tutti. Persino Bob Kelso!

Nonostante molti conoscano a memoria ogni battuta di ogni singolo episodio, però, probabilmente ci sono delle curiosità di cui nemmeno i più appassionati sono a conoscenza. Oggi ho provato a ricercare alcuni aspetti di Scrubs che forse vi erano sfuggiti; ammetto di voler riportare alla vostra memoria delle emozioni ed un po’ di nostalgia… sperando che non sappiate già tutto!

1. Quando Zach Braff ha ottenuto il ruolo di J.D., ha immediatamente lasciato il lavoro che svolgeva in quel momento: quello di cameriere. Tuttavia, non aveva idea che le riprese sarebbero iniziate solamente quattro mesi dopo la notizia. In quest’arco di tempo, però, Braff ha scritto la sceneggiatura di La mia vita a Garden State… impiegandoci successivamente due anni per convincere qualcuno a finanziare il progetto.

2. Nel primo episodio della prima stagione, quando J.D. è seduto nella saletta reperibile ed immagina il suo futuro con Elliot guardando il televisore, entrambi sono sulla scenografia della celebre sitcom Tutto in Famiglia.

3. Nella puntata della sesta stagione La mia Prospettiva il Todd indossa una canotta con su scritto thetoddtime.com, il suo sito. Il sito web, ora eliminato, è stato creato appositamente per i fan e riportava un filmato di Todd in perizoma, davanti all’ospedale, che assumeva pose da culturista.

scrubs todd

4. L’abitudine del Dottor Cox di toccarsi il naso prima di incrociare le braccia dietro la schiena quando è arrabbiato è un omaggio da parte dell’attore John C. McGingley al personaggio interpretato da Robert Redford ne La Stangata.

5. Durante la Serie abbiamo visto più volte Elliot parlare in tedesco, ad esempio nell’episodio La mia Interpreazione. L’attrice Sarah Chalke, infatti, conosce realmente la lingua. Nella versione tradotta in tedesco, però, le battute sono state riportate in danese.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori di Charlie’s Angels?

Serie Tv

#VenerdìVintage – 10 motivi per stare lontani dalla Signora Fletcher