in ,

Young Sheldon 1×17 e 1×18 – il piccolo Sheldon alle prese con una bulla e i problemi della vita adulta

Young Sheldon
Young Sheldon 2

Abbiamo già detto che Young Sheldon sta ricostruendo alla perfezione l’infanzia dello scienziato che abbiamo imparato ad amare in The Big Bang Theory (scopri qui le playlist di Spotify personalizzate per i protagonisti di questa Serie Tv). Anche nei nuovi esilaranti episodi andati in onda qualche settimana fa abbiamo potuto vedere il piccolo Sheldon vivere le difficoltà che un bambino come lui deve affrontare.

Tra una bulla molesta e spaventosa e le difficoltà della vita da adulto, il piccolo protagonista di Young Sheldon non ha avuto vita facile!

Nella 1×17, Jiu-Jitsu, Bubble Wrap, and Yoo-Hoo, il piccolo ragazzino ha cercato in tutti i modi di imparare qualche arte di difesa per poter sfuggire alla piccola bulla che lo importunava. All’inizio ha letto un libro sul Jiu-Jitsu e ha messo in pratica quanto letto contro Tam senza riuscire a stenderlo. Dopo aver compreso che era impossibile primeggiare in uno scontro fisico, ha deciso di ricorrere a uno dei trucchi più semplici: ha ricoperto il suo corpo con una protezione.

Quando i suoi genitori hanno scoperto che il loro figlio minore veniva importunato da un bullo hanno chiesto a Georgie di riaccompagnare il fratellino a casa e verificare che nessuno gli facesse del male. È stato proprio il fratello maggiore di Sheldon a scoprire l’identità del perfido bullo: a importunare il genietto era Bobbi Sparks, la loro tenera vicina di 6 anni.

All’inizio Sheldon ha cercato di risolvere il problema da sè e ha tentato di difendersi dalla terribile Bobbie con una mossa di Jiu-Jitsu, ma ha finito per ferirsi. Dopo che la mamma gli ha detto che gli uomini non possono picchiare le donne, Sheldon ha deciso di sguinzagliare sua sorella Missy contro Bobbi, concedendole in cambio il controllo della televisione.

Missy però, anziché punire Bobbi, ha fatto amicizia con lei e ha trascorso un lieto pomeriggio insieme alla bambina. I genitori hanno cercato di risolvere anche loro questo problema senza ottenere buoni risultati. George è stato deriso dal suo vicino di casa, mentre Mary non è riuscita a far ragionare la madre della bambina neppure affrontandola duramente.

Alla fine a risolvere la spiacevole situazione di Sheldon sono stati George e il padre di Bobbie che, dopo essersi riuniti nel pollaio e aver conversato come due vecchi amici, hanno capito che dovevano parlare ai loro figli per metter fine al problema. Hanno però deciso di raccontare una piccola innocua bugia alle loro mogli: hanno preferito riferire loro di essersi messi d’accordo dopo una lunga lotta all’ultimo sangue.

Nel diciottesimo episodio di Young SheldonA Mother, A Child, and a Blue Man’s Backside, Sheldon Cooper ha sperimentato per la prima volta le responsabilità della vita da adulto. Tutto è iniziato quando Mary ha sorpreso sua figlia a leggere Cosmopolitan, la rivista delle donne di oggi. L’ha sgridata e le ha impedito di leggerlo, ma Missy ha fatto la spia e ha rivelato alla madre che anche i fumetti di Sheldon contenevano molte oscenità e scene violente.

Dopo aver controllato, Mary infuriata è andata in fumetteria a rimproverare il titolare per aver venduto a suo figlio dei fumetti così inappropriati. Sheldon per la prima volta è stato messo in imbarazzo da sua madre e si è arrabbiato con lei. A casa, la madre gli ha confiscato i suoi amati fumetti, trattandolo come un bambino e Sheldon ha cercato di ribellarsi e dimostrare a sua madre che era un adulto. Di tutta risposta Mary ha deciso di smettere di curare suo figlio e di trattarlo per la prima volta come un adulto, essendo certa che si sarebbe arreso subito.

Ma Sheldon ha resistito: ha imparato a preparare i suoi pasti da solo; ha iniziato a rimboccarsi le coperte con un bastone; infine è diventato anche (quasi) capace di aprire un barattolo da solo. Per punire chi lo aveva sfidato, ha deciso di iscriversi all’Università e di andare a parlare con Mrs Ingram. Ci ha fatto molto ridere che Sheldon abbia rifiutato l’idea di andare alla Caltech di Pasadena. Infatti sappiamo che è lì che alla fine andrà a lavorare alla fine.

Non mi ci vedo a vivere in California. Non mi fido del loro stile di vita spensierato.

Quando ha scoperto però che per mandare la domanda di ammissione era necessario pagare una bella somma, ha capito che doveva proprio trovare un lavoretto. All’inizio ha cercato di farsi assumere in un negozio di elettronica. Purtroppo non ci è riuscito nonostante le sue ottime conoscenze informatiche. Ha chiesto allora a sua nonna di poter fare delle faccende per lei in cambio di una piccola paghetta; così ha cominciato a lavorare in giardino, superando la sua avversione per i luoghi all’aperto e i lavori manuali.

È stato però interrotto nei suoi lavori da Mary che, allarmata dopo aver sentito la notizia al telegiornale, è andata ad avvisarli che un tornado stava per colpire la città. Tutti si sono rifugiati nel bagno di casa Cooper e Mary ha cominciato a pregare per chiedere al Signore di proteggere la sua casa e la sua famiglia. Alla fine quando il tornado è passato, Sheldon ha abbracciato sua madre; si è infine reso conto di avere ancora molto bisogno di lei.

Sono stati sicuramente due episodi molto divertenti ma ci hanno anche regalato qualche emozione (in particolar modo il secondo).

Il padre di Sheldon (leggi qui la nostra teoria sul rapporto tra Sheldon e George) sta migliorando di episodio in episodio. Sta facendo capire che tiene alla sua famiglia e che ama sua moglie e i suoi figli. Se nel diciassettesimo episodio di Young Sheldon è andato dal vicino per difendere suo figlio, nella 1×18 lo abbiamo visto eccitarsi dinanzi al comportamento autoritario della moglie.

Il carattere di Mary Cooper poi è sempre più chiaro: è una mamma bigotta, dolce e pronta a difendere suo figlio quando serve, ma anche a punire duramente la sua indisponenza. Nelle ultime scene dell’episodio 18 ci ha davvero fatto intenerire il modo in cui cercava di rassicurare e proteggere la sua famiglia dal tornado. La coppia formata da Missy e sua nonna è davvero esplosiva e ci regala sempre tanti momenti esilaranti, ma stavolta anche Georgie ci ha fatto ridere.

Iain Armitage sta facendo davvero un ottimo lavoro interpretando il giovane Sheldon Cooper: non solo sta rendendo il suo personaggio molto convincente, ma sta anche dando prova delle sue ottime capacità recitative. 

Questi due episodi sono stati più in linea con il carattere di Sheldon e sono riusciti a intrattenerci e a farci ridere di gusto in molte scene. Con ogni episodio capiamo sempre di più che il panorama seriale aveva bisogno di una Serie Tv come Young Sheldon!

Leggi anche – Young Sheldon 1×16: da piccolo scienziato a “grande” attore

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Grey's Anatomy - kate-betty

Grey’s Anatomy 14×21 – Bad Reputation

serie tv

Quando è il momento di eliminare un personaggio dalla tua Serie Tv