in ,

The Vampire Diaries ci porta alla svolta tragica

The Vampire Diaries

The Vampire Diaries non riesce proprio a creare l’effetto sorpresa. O meglio, ci prova e ci riesce, ma solo a tratti. Dato questo, si preferisce optare per qualcosa di tragico. Io poi non piango, ma probabilmente è solo un problema mio.

In un’unica puntata di The Vampire Diaries, infatti, siamo riusciti ad avere momenti tragici e momenti non sense, che possono anche essere una bella accoppiata, se li sai gestire. Ma abbiamo capito che questa prerogativa Julie Plec non ce l’ha, almeno non nelle ultime stagioni.

Come al solito, facciamo un piccolo riassunto della puntata precedente: Stefan, Caroline e Bonnie hanno cercato di rintracciare Damon ed Enzo per salvarli. Ci sono anche riusciti, ma a nulla serve il loro tentativo di convincerli ad andare via con loro: ormai sono controllati da un essere malvagio, che gli fa fare tutto ciò che vuole. A fine puntata scopriamo che questo essere malvagio in realtà potrebbe essere una sirena. Essendo una cosa ipotetica, speravo di sbagliarmi. Insomma, che attinenza ci potrebbe essere tra sirene e vampiri?

The Vampire Diaries

E invece no. Questo essere malvagio è proprio una sirena. E non solo mi hanno dato una conferma che non volevo avere, ma la trovavo anche molto più sexy quando era coperta di sangue.
Insomma, siamo di fronte ad una sirena dall’animo satanico, che, a giudicare dal suo istinto, non si fa problemi ad ammazzare chiunque a sangue freddo, controllando neanche, magari, la modalità di morte. Se avete letto la mia recensione della settimana scorsa sapete già che io le sirene in questa serie TV non ce le volevo, perchè ci stanno come i cavoli a merenda. Ma qui siamo in The Vampire Diaries, devo ricordarmi che ci si può aspettare di tutto. 

In ogni caso, ora che hanno saputo che i loro amici sono sotto il controllo psichico di questa entità, Stefan e il resto della truppa si sono mobilitati in massa per cercare di aiutarli. Alaric cerca quante più notizie sulle sirene, mentre Caroline, Bonnie e Stefan ricercano storie di crimini ed omicidi commessi nell’arco degli ultimi giorni. All’uscita del nome “Sarah Nelson” Stefan si ridesta, e capisce che Enzo ha mandato un altro segnale, come aveva fatto nella scorsa puntata: sembra infatti che sia cominciata la caccia a Sarah Salvatore.

The Vampire Diaries

Non so se vi ricordate di lei (io no, giuro che l’avevo rimossa da The Vampire Diaries), quindi vi faccio un piccolo riassunto: Sarah è l’ultima parente umana in vita dei fratelli Salvatore. Figlia del loro zio Zach, è stata a lungo protetta da Stefan, che l’ha fatta vivere sotto falso nome, tenendola all’oscuro delle sue origini e pagandole gli studi. Quello che si dice un parente moderno, davvero! 

Quello che i nostri eroi non capiscono, però, è perchè Damon, Enzo e la sirena cattiva siano alla ricerca di Sarah. Loro non lo sanno, ma noi spettatori e fan di The Vampire Diaries si: la sirena cercava invano di carpire qualche segreto da Enzo, voleva capire come mai lui non si lasciasse leggere la mente facilmente come Damon. Dunque, in un momento di lettura mentale forzata, per proteggere Bonnie, Enzo tira fuori il nome di Sarah Nelson/Salvatore, in modo da mettere la sua amata al sicuro. L’ho detto, potrei davvero shippare questa coppia!

Parte quindi la corsa a Sarah: Stefan e gli altri vogliono salvarla, mentre si suppone che Enzo abbia obiettivi differenti. Nel suo fare il doppio gioco, però, sappiamo già che penserà solo al bene della ragazza. Per fare un resoconto: Sarah mette fuori gioco Damon, Enzo cerca di farla scappare ma viene raggiunto da Caroline, Stefan e Bonnie, che cercano di convincere Sarah a venire via con loro. Peccato che Sarah non si fidi di nessuno, soprattutto di Stefan e Caroline, e non si può nemmeno darle torto: la giovane Forbes aveva cercato di operarla senza anestesia nel suo periodo di vita senza umanità… Altra cosa che avevo rimosso, tra l’altro! Ma dovrebbe trovarsi nella sesta stagione di The Vampire Diaries, in ogni caso.

The Vampire Diaries

La scena più straziante riguarda sicuramente Enzo e Bonnie. Lui le parla a malapena, cerca di non guardala nemmeno, e noi sappiamo che lo fa per ricordare il meno possibile di lei per metterla in salvo. Ma a quanto pare Bonnie non lo capisce, o non vuole vedere la verità. Insomma, in un momento in cui Enzo cerca di convincerla a tornare a casa con gli altri, lei lo tramortisce e lo carica in macchina, con l’intenzione di rapirlo e di portarlo via per salvargli la vita. Ve lo giuro, io adoro Bonnie, e credo sia anche un personaggio intelligente, uno dei più intelligenti di The Vampire Diaries… Peccato che lo sia solo quando vuole lei!

Mentre i due scappano, dall’altra parte sta succedendo di tutto: Damon si è ripreso e ha bloccato Caroline in corridoio con un paletto nella schiena, e si è poi avventato su Sarah per ucciderla. Stefan, però, tenta di fermarlo, e fa leva sull’unica cosa che può riportare Damon ad uno stato di sanità mentale: Elena. Parlare di Elena fa focalizzare il più vecchio dei fratelli Salvatore sulla sua ancora di salvezza, sull’unico briciolo di sanità che gli è rimasto. Sembra quasi che Stefan ce l’abbia fatta: Damon è sul punto di liberare Sarah e lasciarla andare, anche perchè nel frattempo ha scoperto che è una sua parente, quando interviene la sirena, che accoltella Sarah, blocca Stefan ed obbliga Damon a mostrarle chi è Elena.

Io lo so, in questa scena molti si saranno strappati i capelli dal dolore, e vi confesso che anche io non sono stata affatto contenta. Mi è sembrato che volessero incasinare ancora di più la situazione, e non sono sicura che si arriverà alla soluzione definitiva nei tempi stabiliti… Comunque, staremo a vedere. Obbligato ed indebolito, Damon mostra a Sybil (si, questo è il nome della sirena… Potevano farla meno didascalica, vero?) il ricordo che lo lega ad Elena. Lei capisce subito chi è, e manipola il ricordo, facendo credere a Damon che ha conosciuto lei, in quel momento, invece di Elena. 

The Vampire Diaries

The Vampire Diaries

E durante tutta questa scena, Stefan se ne sta bloccato a terra a vedere Sarah morire. Insomma, capisco il sadismo, ma così tanto è troppo anche per lui. 
Non c’è più nulla da fare. Tutti tornano al punto di partenza, inclusa Bonnie, che lascia andare Enzo. Quest’ultimo, tornato all’ovile, si trova ad affrontare l’ira di Sybil, che debilita anche lui e riesce a capire dove era finito in quella giornata. E quindi, alla fine dei giochi, Sybil ora conosce sia Elena che Bonnie. Sono curiosa di sapere come si svolgerà la situazione, The Vampire Diaries potrebbe anche sorprenderci, anche se nutro poche speranze in merito.

The Vampire Diaries

In chiusura, due piccole menzioni speciali in questa puntata di The Vampire Diaries, che di certo non possiamo scordare. Prima di tutto, il finale con la proposta di matrimonio di Stefan a Caroline. Bella l’idea, ma per me è stata fuori contesto e fuori luogo. Dopo una giornata del genere, dove hai visto morire un tuo parente e l’altro l’hai visto sparire, ti bastano davvero due paroline della tua ragazza per ritrovare la serenità? Credo che, da questo punto di vista, The Vampire Diaries stia incasinando delle storyline e accelerandone altre… Siete sicuri di sapere che cosa state facendo?

Punto due: Alaric e la sua stagista. Per quanto il professore semini sfiga ovunque si giri, la storia della sua stagista, sopravvissuta all’inferno e con dei simboli tatuati che si trovano anche sugli oggetti della cripta dell’Armeria, sembra interessante. Se sviluppata bene può dare buone possibilità, ma anche qui prendiamo tutto con le pinze: si sa che in The Vampire Diaries si rischia di scadere nel banale in ogni momento.

 

Anche per questa settimana è tutto! The Vampire Diaries vi da appuntamento alla prossima puntata… Chissà se sarà una puntata buona o ricca di trash!

 

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

I Medici ci ha ingannato fin dal principio?

jane austen

5 Serie Tv da guardare se ami Jane Austen