Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » Quantico » E se “Quantico” fosse una classe scolastica? » Pagina 2

E se “Quantico” fosse una classe scolastica?

#2 RYAN BOOTH alias IL RIPETENTE

quantico: booth hall

Ci sono diversi tipi di ripetenti, quindi cerchiamo di fare subito i dovuti distinguo. Non si tratta nè del ripetente eterno (quello che  non si sa perché vada avanti a fingere di studiare, è chiaro che non lo fa, dato che è stato bocciato 65734853456348568 volte, ma pare che gli piaccia proprio l’ambiente scolastico, anche perché ormai, l’edificio, per usucapione, è diventato suo!) né tantomeno del ripetente anonimo (quello che nessuno si ricorda di averlo avuto in classe, nemmeno i professori – nonostante l’abbiano visto un anno in più degli altri – che sia colpevole la sua timidezza o altro non ci è dato saperlo, ma non parla, e non solo nelle interrogazioni. Il ripetente anonimo non parla MAI! Questo gli conferisce un po’ di fascino iniziale, ma finisce che diventa parte dell’arredamento scolastico). Noi qui parliamo del ripetente bonazzo, quello che se l’hai visto l’anno prima già ti piaceva e quando ti hanno detto che l’avevano bocciato e avrebbe ripetuto l’anno con te, non stavi più nella pelle. Per vero, questo è un caso particolare di ripetente bonazzo. I suoi compagni non sanno da subito che sta “rifacendo” il corso per le reclute. Non deve risostenere il corso per mancanza di qualche abilità, ma solo per “ordini superiori”. Una missione, inizialmente. Una “punizione”, poi.  Di solito è conteso tra la ragazza modello e la seconda della classe e fa il cascamorto con entrambe, anche se sappiamo tutti chi preferisce.

#3 NATALIE VELASQUEZ alias LA SECONDA DELLA CLASSE (O L’INVIDIOSA)

quantico NATALIE HALL

È molto bella e molto brava, e si applica pure molto. Ottiene ottimi risultati, è determinata e costante eppure… eppure arriva sempre per seconda. Per colpa di chi? Chiaramente della ragazza modello! Va beh, la seconda posizione non è niente male, direte voi, ma per la seconda della classe “secondo” ha un unico significato: è il primo degli ultimi! Proprio per questo motivo la seconda della classe è, quasi sempre, anche l’invidiosa. Per lei è sfida aperta con la ragazza modello: deve riuscire a superarla. Evento che non si verificherà mai: anche quando la seconda prenderà il massimo dei voti, la ragazza modello la supererà beccandosi un encomio creato ex novo per lei. La sfida tra le due (percepita solo dalla seconda della classe) si svolge tanto nell’ambito scolastico, quanto nella vita vera: per questo si contendono il ripetente sexy.

Pagine: 1 2 3 4 5 6