in ,

Quantico: tutte le risposte alle nostre domande nel finale di stagione

Siamo dunque giunti al finale di stagione di questa prima stagione di Quantico.
La volta scorsa abbiamo finalmente scoperto chi è il terrorista che c’è dietro le esplosioni che hanno dilaniato New York, ma ci sono ancora delle domande senza risposta:
Liam ha lavorato da solo?
– Come mai ha preso la strada del terrorismo?
– Miranda è sopravvissuta?
– Lo abbiamo scoperto noi, il terrorista, ma l’FBI quanto ci metterà per stanare la serpe in seno?

Vediamo le risposte in questa nuovissima recensione del finale di stagione di Quantico.

PAST

Iniziamo subito dal passato e scopriamo che è stata Miranda a salvare Liam dal licenziamento dopo Chicago, offrendogli un posto a Quantico; e che la sua fissazione per Alex aveva un che di patologico. Ma di questo ce ne eravamo già accorti.

QuanticoQuello a cui non avevamo fatto caso era la telecamera nella sua stanza messa dal nostro Liam. E a quanto pare nemmeno la ragazza ne aveva idea. Bene, la cosa si sta facendo davvero strana. Queste sequenze iniziali ci mostrano che l’uomo aveva messo sotto controllo tutte le reclute. Chissà se lo aveva fatto di sua iniziativa o era nei compiti di insegnante?

Quantico

Volevamo rivedere tutta la serie per rileggere gli avvenimenti di Liam dopo la mostruosa scoperta? Eccoci accontentati. Possiamo rivedere tutti i passi fatti dall’uomo e tutte le motivazioni dietro ogni gesto. E quasi non ci crediamo! Possibile che abbia fatto tutto da solo?

Quantico

Eccoci giunti all’ultimo giorno di lezioni per le nostre reclute, giorno in cui si sbronzano e flirtano come se non ci fosse un domani per farlo. E infatti non c’è perché Ryan non andrà più a DC come programmato ma in Texas. Relazione a distanza?

Quantico

Apparentemente no, perché assistiamo all’ennesima litigata tra i due in cui Ryan dice ad Alex solo quello che è giusto che si senta dire: è una bambina viziata! Bene, tutto quel miele mi stava stufando. Quantico si è svuotata e i quasi-agenti si stanno preparando per il diploma.

Quantico

Questo è davvero creepy sentito dopo tutto quello che abbiamo scoperto sul vicedirettore di Quantico!

PRESENT

 Nel frattempo il quartier generale dell’FBI è in subbuglio e sta scaricando la colpa ancora una volta, sulla persona sbagliata: Miranda. Ma ecco che il nostro terrorista entra nell’ufficio e prende in mano la situazione come un boss. Anzi, è il boss.
Poveri noi.

Quantico

Solo io sto usando il fantastico metodo Fletcher (Jessica), Colombo, Dott. Sloan cercando di capire se Liam dica qualcosa che il vero assassino terrorista può sapere e si tradisca?

Ma, conoscendo gli sveglioni dell’FBI non capirebbero neppure se glielo sbattesse davanti agli occhi. Invece, mentre Miranda tenta di scappare dall’auto in cui è stata rinchiusa Ryan scopre che qualcosa non quadra ma non fa in tempo a spiegare al team le sue scoperte che viene atterrato da Liam con un pugno in faccia.

Quantico

Quantico

Bè, non sono così tardi come pensavo. Alla fine ci sono arrivati che anche il buon vecchio boss poteva entrare nella lista dei sospettati. Così, grazie ad un incontro con la figlia scopriamo che è diretto a DC, o meglio, a Quantico. Nostalgia dei vecchi tempi? O solo voglia di sterminare le nuove generazioni di agenti dell’FBI?

Quantico

In un magico crossover tra passato e presente vediamo gli agenti dell’FBI che cercano di salvare le nuove reclute mentre come sottofondo riecheggia il discorso finale tenuto proprio da Liam il giorno del loro diploma.

Quantico

E mentre gli agenti fanno tutto ciò per cui sono addestrati, la voce dell’uomo risuona negli altoparlanti interni del centro di addestramento, dove tutto quanto è iniziato e tutto quanto sembra stia per finire. Liam prende in ostaggio Ryan e Alex tenta di farlo ragionare.

Quantico

Così anche lui è stato freddato, in un gioco di velocità, da Alex e Ryan. Forse un po’ troppo presto per i miei gusti. Ora devono solo trovare la bomba.

Quantico

    Cosa che succede anche troppo presto …Quantico … e Simon decide di sacrificarsi per portare l’ordigno il più possibile lontano dalle vite umane. Ma non dalla sua. Se muore lui, uccido tutti!

Quantico

Sembra proprio che dovrò farlo perché Alex sta mettendo in vivavoce la sua morte.

Quantico

E in tutto questo trasporto e dolore (giuro che sto soffrendo per davvero, Simon è uno dei miei preferiti) non posso fare a meno di notare quanto sia pessima la recitazione di Pryanka. Bella sì, ma attrice è tutta un’altra cosa. Ma tornando a Simon, dico, saltare giù dalla macchina prima no? Lo fa Walker Texas Ranger e non ce la fai tu???

QuanticoEvidentemente no, perchè lo abbiamo perso per sempre e lo compiangiamo con dolore.

Quantico

Sembra che sia tutto finito: la bomba è esplosa, Simon si è sacrificato per colpa dell’incompetenza di tutti e Liam è morto. Miranda è diventata direttrice e Ryan vicedirettore, poteva andare meglio di così? Sì, mamma Haas è stata eletta … vice presidente. Non si può avere tutto. Ci sono ancora cose non dette, infatti. Claire sembra aver nascosto una collaborazione con Liam? #ClaireIsTheNewTerrorist?

E mentre tutti partecipano al funerale …

Quantico

un po’ meno trionfale di questo, il dolore sembra essere passato, dato che Ryan e Alex hanno iniziato di nuovo ad essere sdolcinati come prima. Questo Romantic Booth mi piace molto però! Ne ordinerò uno anche io!

Quantico

Lo sapevo, lo sapevo lo sapevo io che sarebbe stata contattata dalla CIA!

Quantico

Ma ora la scelta è: agente segreto o vero amore? DAMN IT neppure io saprei fare una scelta del genere a cuor leggero! Praticamente i due sogni della mia vita!

Ma ovviamente non ce lo dicono! Ci toccherà aspettare la prossima stagione.

È giunta l’ora del commento.

Ok, potrei andare contro corrente ma questa stagione mi è piaciuta. Ha avuto i suoi cali di charme ma, tutto sommato, ci ha regalato delle belle emozioni e una discreta gioia nel vedere una serie fatta quasi come si deve. Certo, avrebbero potuto lavorare un po’ di più sulla recitazione penosa della protagonista ma pazienza.

Questo finale di stagione ha mostrato la competenza tecnica degli sceneggiatori come poche altre puntate, crossover tra passato e presente, le scelte e le ragioni di Liam in un paio di minuti. Insomma, tutto ciò che hanno fatto cadere in basso lo hanno recuperato con quest’ultima puntata. E non è da poco. Hanno messo in piedi una trama complicata tra segreti e passati vari che non è scontato saper far quadrare. Ci hanno portato a risolvere ogni cosa, a scoprire ogni buco e a rispondere ad ogni domanda che avevamo, riuscendo comunque a dare alla serie un motivo per continuare.

So che la caratterizzazione di alcuni personaggi è molto scontata (vedi Alex e Ryan) ma forse c’è bisogno anche di quegli stereotipi che ci fanno trovare a nostro agio con una storia. Si sa che il cattivo, l’eroe e il principe azzurro ci devono sempre essere perché la trama tenga e piaccia. Certo, il principe di Biancaneve non è mai stato accusato di terrorismo, chissà se il prossimo film sarà Biancaneve e il terrorista.

Insomma, non un lavoro di eccellente novità, ma neanche scadente. In una cornice di trama fin troppo comune hanno saputo inserire molti personaggi con una caratterizzazione particolare (Shelby, Simon *piango* e le gemelle).

Sarà che io sono appassionata di FBI, CIA e agenti segreti ma è un sì per la seconda stagione di Quantico.

See you soon!

(Ringraziamo gli amici delle pagine Quantico Italia e Quantico Italia)

Written by Lucilla Incarbone

Correntemente studiosa di Scienze del Servizio Sociale, Cattolica, Milano con una straordinaria tendenza ad iniziare Serie Tv in sessione di esami. Leggo, guardo film, mangio Pop Corn, sono una tipa da una stagione al giorno, altro che un episodio alla settimana.
E scrivo, perché tenere tutti i deliri nella testa non fa mai bene e magari possono interessare a qualcuno.
Insomma, avrei potuto avere una vita sociale.
Ma ho scelto le Serie Tv, may the force be with me.

Game of Thrones trova nuovi equilibri e corre verso tre grandi guerre

Game of Thrones 6×04 – Le Pagelle: Spotted Westeros, Dany si crede Britney