in

Peaky Blinders 6 è più lontana del previsto, parola di Steven Knight

peaky blinders 6

Peaky Blinders 6 è senza dubbio una delle serie tv più attese, e molti fan erano convinti che avremmo potuto vederla nel corso del 2021. Tuttavia, non ci sono buone notizie.

È infatti lecito supporre che la serie non uscirà prima del 2022. Il creatore della serie, Steven Knight, è infatti al lavoro su un nuovo progetto televisivo che non ha niente a che fare con la famiglia criminale degli Shelby.

Peaky Blinders 6

Lo scrittore sta sviluppando una serie tv sul movimento Two Tone, emerso a Birmingham e Coventry durante i primi anni Settanta che mescola musica ska tradizionale con elementi tipici del punk rock e della new wave. Il movimento ha dato vita a diverse band, tra cui i The Specials. Il nome deriva dall’etichetta discografica 2 Tone Records, che rappresentò il riferimento principale per i gruppi del movimento. Il nome indicava il desiderio di trascendere e disinnescare le tensioni razziali nell’Inghilterra neoliberista dell’era di Margaret Thatcher.

“Questo è un progetto che mi sta molto a cuore perché sono cose vicine a me dal punto di vista personale e geografico”, ha dichiarato Knight al sito Deadline. “Sono cresciuto con questa musica e con coloro che l’hanno amata.”

“Era una colonna sonora che si adattava perfettamente allo stato d’animo dei tempi, per le strade, nei club e sugli spalti”, ha continuato. “Birmingham e Coventry sono stati i luoghi in cui è nato il bicolore e in questo show ne tracceremo i progressi negli anni importanti.”

peaky blinders 6

Le riprese di Peaky Blinders 6 dovevano partire nel marzo di quest’anno ma, a causa dell’esplosione della pandemia di COVID-19, molti set televisivi e cinematografici sono stati costretti a chiudere. Tutto rimandato a data da destinarsi: per Knight e il team di Peaky Blinders, la priorità è la sicurezza del cast e della troupe.

Il regista Anthony Byrne ha ipotizzato che le riprese sono state rimandate addirittura  a non prima del prossimo anno, perciò solo nel 2022 si potrà tornare sul set. Il problema maggiore è inerente all’attuale situazione sanitaria

“È un mondo completamente nuovo”, ha detto Byrne nel corso di un’intervista con Digital Spy. “Le funzionalità di riprese ora sono cambiate. Tenendo conto di questi elementi, come montare di nuovo in sicurezza la produzione e riportare il cast e la troupe sul set, stiamo valutando come regolare e gestire il tutto.”

Però, grazie a questo periodo di stop, lui e il team degli autori si stanno prendendo del tempo per revisionare la sceneggiatura.

Leggi anche: Le 5 migliori serie tv simili a Peaky Blinders

Written by Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

netflix, black sails

Netflix, tutti i contenuti in scadenza nei prossimi 15 giorni: 10 serie CANCELLATE, la lista!

Lucifer 6

5 Serie Tv delle quali ormai non ci fidiamo proprio più