in

Once Upon a Time ci ha sorpreso ancora. Nel bene e nel male

Mary

Prima di cominciare con la recensione di questa puntata vorrei fare una premessa riguardo la stagione che stiamo vedendo: a mio parere siamo lontani dai tempi d’oro di Once Upon A Time, ci sono troppe storyline da voler raccontare, l’attenzione si concentra su troppi elementi e si finisce per tralasciare l’aspetto importante di ogni racconto, si descrivono con troppa rapidità le trame e c’è il rischio di trattare tutto con inconsapevole superficialità.

Tuttavia le potenzialità per dare vita ad una buona stagione ci sono tutte, prendendo per esempio in considerazione, il primo episodio che ha regalato qualcosa di eccezionale, che non vedevamo da tempo.
Ma torneremo a parlarne in un secondo momento…

Once Upon A Time… nella puntata precedente:

-Henry adesso ha tre mamme, di certo non si può dire che nella sua vita l’influenza femminile sia mancata.
Emma chiede a Hook di andare a vivere con lei. In arrivo tanti momenti Captain Swan!!
-Mary Margaret vorrebbe tanto tornare alla ‘normalità’… e noi che invece vorremmo rivederla dinamica come una volta!
-La Evil Queen continua a tessere la sua ragnatela
per raggiungere i suoi loschi scopi e questa volta chiama in causa anche Hyde.

Once Upon A Time… in questa puntata:

Strange Case

Bentornati! Avete passato una buona settimana? Spero vivamente di si, perché a Storybrooke ormai non c’è neanche più uno spiraglio di gioia.
Ma cominciamo parlando di Mr. Gold che stanco del suo aspetto decide di tagliarsi i capelli. Bene, ottima scelta, solo che adesso non potrà più essere preso come testimonial della pubblicità della Pantene, peccato!

Ma neanche il tempo di uscire di casa e far notare al mondo la novità, si vede arrivare nel suo negozio niente di meno che Hyde e la Evil Queen (che a meno che non abbia 20 doppioni di quel vestito a questo punto sarebbe anche ora di sfoggiare altro del suo solito abbigliamento, i suoi outfit sono meravigliosi e dovrebbero essere sfruttati di più, ma questi sono dettagli).

 mary

Hyde non perde tempo e si riprende ciò che è suo, una collana molto interessante sicuramente appartenuta ad una persona a lui cara (adesso va a finire che anche in questo caso c’entra l’amore).
Ad ogni brutta situazione ne corrisponde una bella ed a casa Charming gli eroi fanno colazione come una famiglia normale, e scopriamo che David sa anche cucinare degli ottimi pancakes… e niente da fare, si sta sedentarizzando sempre più, tutta colpa di Mary Margaret ed i suoi discorsetti sulla speranza, sull’amore e sulla normalità.

L’oggetto del desiderio di questa puntata sembra essere la collana e nel passato la ritroviamo sul collo di una certa Mary, figlia di un certo Lydgate che vieta al Dr. Jekyll l’ammissione nell’accademia che gli avrebbe permesso di lavorare sui suoi progetti. Ma quando il gioco si fa duro Rumplestilskin appare alle tue spalle, Jekyll si fa così abbindolare dall’Oscuro e beve il siero a cui stava lavorando.

mary

Nel presente intanto Hook, aiutato da Belle, si sta preparando al trasloco come solo un pirata sa fare. Nel mentre Mr. Gold, mosso dall’amore verso Belle, lancia un incantesimo di protezione sulla nave su cui sono sua moglie e il pirata, così, giusto per non farla uccidere da Hyde.

Mary Margaret torna a scuola e incontra, ma sarebbe meglio dire, si scontra, con una nuova assistente, Shirin, assegnata alla sua stessa classe. Shirin a questo punto entra immediatamente nei nostri cuori subito dopo essersi chiesta perché una principessa dovrebbe fare l’insegnante. Ebbene Shirin, ce lo chiediamo anche noi da molto tempo.

A Storybrooke però ci sono anche altre cose più importanti da risolvere, tipo riuscire a prendere la Evil Queen che scorrazza liberamente per la città facendo i propri comodi, come per esempio aiutare Hyde a rubare il siero.

mary

Nel passato Rumple suggerisce alla parte ‘buona’ di mandare la parte ‘cattiva’ a parlare con Mary per chiederle di uscire.
Bene, adesso io non voglio essere di parte però, scusa Jekyll, ma se poi Mary si innamora di Hyde non prendertela con lui, sei stato tu, codardo, a mandarlo da lei.

Mentre all’esterno tutti cercano tutti senza trovare nessuno, Mary Margaret continua a fare l’insegnante a scuola, ma si rende conto che non è proprio tutto come prima, e neanche lei.

Grazie di nuovo, Shirin per aver fatto capire dolcemente a Snow che deve essere se stessa e non UN’EROINA IN PENSIONE!

mary

Sulla Jolly Roger arriva anche Jekill che davanti ad una tazza fumante racconta a Belle il suo amore per Mary. Nel flashback scopriamo però che Hyde rompe il patto di fratellanza e bacia Mary, che perdonatemi ma è veramente poco sopportabile.

Emma e suo padre sono nei boschi alla ricerca di Hyde che magicamente appare dietro di loro, ma non si sa bene cosa voglia fare visto che si fa vedere e poi scappa.

Bah, la coerenza di quest’uomo… ma non riesce a fare neanche tre metri di corsa che incontra Mr. Gold, un uomo una garanzia. Lo infilza con il pugnale dell’Oscuro bagnato del siero ma sorpresa delle sorprese, non muore, giusto, perché quello non era il vero siero, che sfortunatamente è nelle mani di Hyde, che non perde tempo a distruggerlo.

Tornando alla storia parallela di Mary Margaret, a scuola si scoprono giochi pericolosi come il tiro con l’arco. Devo ammettere però che se a scuola mi avessero insegnato in questo modo il terzo principio della termodinamica la fisica mi sarebbe alquanto piaciuta.

Siamo ora nel flashback che vede protagonisti Mary e Hy… no, Mary e Jekyll. Si, perché risvegliandosi, Hyde si è trasformato in Jekyll e Mary è confusa a riguardo, tanto che vorrebbe andarsene ma non fa in tempo perché Jekyll la spinge involontariamente dalla finestra.

Lo sapevo che Jekyll in fondo in fondo si sarebbe dimostrato un cattivone! E infatti nel presente prende in ostaggio Belle, che naturalmente non può scappare dalla nave grazie all’incantesimo di Mr. Gold. Ma puntuale come un pirata, arriva Hook e salva la situazione uccidendo Jekyll e di conseguenza anche Hyde.

maryQuesto ci porta a riflettere su una questione importante. Anche Regina dovrà essere uccisa per far scomparire la Evil Queen?

Ma io proporrei di non uccidere nessuno e di lasciare libera la Evil Queen!

La puntata non poteva finire senza un momento Rumbelle. E così, i due si incontrano al porto. Rumple le confessa di aver fatto tutto quello che ha fatto solo per lei e per l’amore che prova nei suoi confronti, discorso molto tenero e dolce, ma come sempre si perde alla fine. Niente, non sa accettare un rifiuto! Le dice che forse può anche non tornare da lui per amore, ma dovrà tornare da lui per necessità.

Che dire?!

maryShirin intanto si scopre essere una principessa (ma questo era chiaro da quando ha cominciato a raccontare storie di un regno lontano).

Adesso manca solo il suo amato… Aladin!

Come dicevo all’inizio, ci sono troppe storyline per una sola stagione, e questa puntata non è stata troppo esaltante. Continuo a ribadire che bisognerebbe utilizzare e sfruttare di più il personaggio della Evil Queen.

Non c’è continuità con la puntata in cui lei è stata protagonista indiscussa, e che secondo me continua finora ad essere il più bell’episodio di questi primi quattro. Manca qualcosa, speriamo che quel qualcosa venga ritrovato al più presto.

A Mercoledì prossimo Oncers!

mary

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

La nuova serie Arma Letale è iniziata, ma non col botto!

10 motivi per amare Sam Winchester