in

This is Us 6 sarà emozionante: ha già fatto piangere i produttori

This is us 6 sarà l’ultima stagione della serie che ha fatto emozionare spettatori in tutto il mondo. This is Us significa famiglia; nessuna serie fa piangere come il racconto della famiglia Pearson. Speriamo di vedere una bella ultima stagione, anche se ci sono 5 cose che non vogliamo assolutamente vedere nella sesta stagione.

Sappiamo che anche This is Us ci farà emozionare ancora una volta. Ce lo assicurano i produttori della NBC, che si sono sciolti in lacrime quando hanno sentito la trama.

Attenzione: seguono spoiler.

This is Us 6 avrà un finale attentamente pianificato che farà piangere

In occasione dell’evento Deadline Contenders Television: The Nominess, come riporta Deadline, il creatore della serie Dan Fogelman ha parlato dell’ultima stagione di This is Us. Insieme a lui Sterling K. Brown (interprete di Randall), Chris Sullivan (Toby) e Siddhartha Khosla, compositore della colonna sonora della serie.

Folgeman ha rivelato di aver fatto piangere i produttori dello studio televisivo NBC durante un incontro via Zoom quando ha raccontato loro la trama della prossima stagione. Ha detto:

“Le persone piangevano al punto che non ero sicuro se continuare o meno. Le telecamere si spegnevano e pensavo che non tornassero più”.

Sterling K. Brown ha aggiunto ridendo: “Ma lo fa con gioia. Dice sempre: ‘Sto per uccidere l’America’”.

Non solo i produttori: anche lo stesso sceneggiatore si è emozionato durante il processo di scrittura:

“Ho appena finito di scrivere il primo episodio della stagione, ed è la seconda volta che piango scrivendo la serie. Ero tipo, ‘Oh Dio, cosa sta succedendo?’ La prima volta è stata quando William è morto. Quello mi ha fatto piangere”.

Per quanto riguarda la serie TV, gli è stato chiesto se avrà una conclusione degna e se tutto si concluderà appropriatamente. Folgeman ha così risposto:

“Tutte le domande che avete su Kate, su con chi è Nick, su come tutto finisce – abbiamo studiato tutto attentamente. Quindi, che lo amerete o lo odierete, finiremo nel mondo in cui abbiamo sempre pianificato di finire e di far svolgere la trama. Sono molto fiducioso sulla stagione e sono anche molto contento”.

Non è mancata una domanda su una possibile settima stagione, alla quale Folgeman ha risposto dicendo: “Non direi, perché questa serie è troppo importante per me e, penso, per tutte le persone coinvolte”. Cita la difficoltà di gestire personaggi che invecchiano con gli anni e i continui flashforward e flashback tra i motivi per cui non pensa di continuare la serie. “Non penso che sarei in grado di continuare a farlo nel mondo in cui voglio farlo”.

Nella quinta stagione sono stati trattati temi come il movimento Black Lives Matter e la pandemia di Covid-19. Sullivan ha detto:

“Molto di quel che abbiamo fatto nella scorsa stagione aveva a che fare col far sapere alle persone che non sono sole. Anche se siamo tutti isolati, non siamo soli. È stato importante. Siamo stati fortunati a poter lavorare in questo periodo e Dan ha fatto in modo che tutti potessimo andare al lavoro”.

This is Us 6: quando la vedremo?

This Is Us 6 arriverà su NBC con 18 episodi probabilmente tra l’inizio e la metà del 2022. Nel cast ritroveremo Chrissy Metz (Kate), Justin Hartley (Kevin), Sterling K. Brown (Randall), Milo Ventimiglia (Jack), Mandy Moore (Rebecca), Chris Sullivan (Toby), Susan Kelechi Watson (Beth) e Jon Huertas (Miguel).

Nel mentre in Italia si sta realizzando il remake di questa serie statunitense, intitolato Noi, con protagonisti Lino Guanciale (L’Allieva) e Aurora Ruffino (Braccialetti Rossi) nei panni di Pietro e Rebecca, controparti italiane di Jack e Rebecca. Ecco la prima foto di Pietro e Rebecca nel remake italiano Noi.

Anche voi, come noi di Hall of Series, siete impazienti di vedere Noi e This is Us 6?

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Kakegurui: siete pronti a scommettere?