in

The Office, lo showrunner Greg Daniels sul reboot: «Non è impossibile»

the office
the office

Ci sarà mai un reboot di The Office? Questa domanda, che da anni affligge gli innumerevoli fan della bizzarra comedy, non sembra avere ancora oggi una risposta definitiva. Tra ipotesi, speranze e ambiziose dichiarazioni, pare infatti che il destino del reboot di The Office sia in balìa degli eventi. Dopo le dichiarazioni della presidente della NBCUniversal e le dure critiche di Steve Carell circa questo progetto, anche Greg Daniels è intervenuto sulla questione. Secondo lo showrunner di The Office un ritorno dell’iconica comedy sarebbe infatti possibile.

Durante un’intervista al magazine Collider, Daniels ha ammesso di essere indubbiamente ancora legato alla comedy di Scranton, e di non escludere a priori un suo ritorno. Nonostante per il momento non ci sia alcun reboot in programma, l’ideatore di The Office ha dichiarato di essere interessato al progetto e a una possibile collaborazione in futuro. Alla domanda legata a un possibile proseguimento di The Office, lo showrunner ha risposto:

“No, ma non è impossibile. Non è impossibile affatto. Mi piacerebbe essere coinvolto, per adesso sto lavorando a due altre serie tv.”

Sembrerebbe quindi che, qualora un remake della serie tv dovesse prender vita, avrà certamente la firma e lo stile di Greg Daniels. Per il momento lo showrunner ha tuttavia escluso la possibilità di un’eventuale partecipazione, giacché è impegnato in due intriganti show quali Upload e Space Force.

The Office, andata in onda per ben nove stagioni dal 2005 al 2013, è stata un trionfo e ancora oggi gode di un eccezionale successo.

Un remake, quindi, potrebbe mettere a rischio la fama e la popolarità della comedy. Mentre in Italia la serie è presente nel catalogo di Amazon Prime Video, negli Stati Uniti lo show è stato recentemente acquistato dal servizio di streaming Peacock. Lasciando quindi Netflix USA a mani vuote, la nuova piattaforma si pone l’obiettivo di attirare gli innumerevoli fan dello show che – in vista di un ipotetico reboot – potrebbero moltiplicarsi.

Circa questo argomento non si sono esposti solo la NBC e lo showrunner di The Office. Anche gran parte del cast ha espresso la propria opinione sulla possibilità di riprendere le vesti degli iconici dipendenti della Dunder Mifflin, esprimendo tuttavia pareri contrastanti. Mentre Rainn Wilson, John Krasinski e Jenna Fischer hanno espresso la propria disponibilità circa un eventuale ritorno sul set, Steve Carell si è detto totalmente contrario.

Non possiamo certo biasimarlo: The Office si è conclusa da circa otto anni, regalandoci un finale di stagione approssimativamente coerente con l’intero arco narrativo e, soprattutto, conclusivo per la maggior parte dei suoi protagonisti. Il pericolo di andare in contro a un possibile flop è dietro l’angolo, per tale ragione la decisione di realizzare il reboot della divertente comedy dovrebbe essere ponderata ed esaminata a lungo.

Il ritorno di Greg Daniels, non solo come showrunner ma anche come sceneggiatore, comporterebbe già in partenza un gran salto di qualità. Dopo aver diretto le prime quattro stagioni, Daniels lasciò la brillante comedy per lavorare a Parks and Recreation, tornando unicamente nella nona e ultima stagione.

Sebbene in passato abbia dimostrato qualche incertezza circa il ritorno di The Office, recentemente il regista sembra aver cambiato idea.

In ogni caso, per un suo eventuale coinvolgimento nella realizzazione del remake dovremo attendere almeno sino al 2022: fino ad allora, Daniels sarà ancora impegnato nella serie tv targata Netflix Space Force e Upload.

Non sappiamo ancora se il reboot di The Office prenderà mai forma, o se Greg Daniels parteciperà attivamente alla sua realizzazione. Quello che sappiamo è che, tra innumerevoli incertezze e fragili speranze, il ritorno di una comedy così importante farà certamente un gran chiasso. Per il momento, se avete voglia di farvi delle grasse risate, potete comunque recuperare l’intera serie tv su Amazon Prime Video.

Written by Simona Mainenti

Innamorata della scrittura, ossessionata da film e serie tv.
Sono fermamente convinta che la cultura sia il superpotere più figo di tutti.

netflix

7 pessime notizie sulle Serie Tv

stanis la rochelle

Lettera di Stanis La Rochelle a Stannis Baratheon