in ,

The Big Bang Theory, l’emozionante dietro le quinte di Johnny Galecki

Con la dodicesima stagione si è conclusa una delle comedy più di successo degli ultimi quindici anni. The Big Bang Theory – che farà parte in futuro della piattaforma on demand HBO Max grazie a un accordo miliardario – è iniziata nel lontano 2007 con quei quattro nerd, geniali dal punto di vista scientifico ma incapaci nelle relazioni sociali, e dalla bella Penny, il loro completo opposto. Nel corso delle stagioni tutti sono cresciuti e maturati – anche grazie all’inserimento di personaggi come Bernadette e Amy – e il loro percorso si è concluso per il meglio. Il finale di The Big Bang Theory è uno dei migliori mai andati in onda, una chiusura perfetta per uno show come questo.

Lo stesso Jim Parsons (interprete di Sheldon Cooper) è rimasto soddisfatto da quello che gli autori sono riusciti a produrre. Un Jim Parsons che, dopo la fine di The Big Bang Theory, lavorerà di nuovo con la sua collega Mayim Bialik (ovvero Amy Farah Fowler) in una nuova serie tv comedy targata Fox.

Parsons non è l’unico che ha voluto spendere qualche parola sul finale di The Big Bang Theory. Anche Johnny Galecki (il volto di Leonard Hofstadter) ha gradito ripercorrere quegli atti conclusivi attraverso un video del backstage condiviso poi sul suo profilo Instagram. Galecki decide di iniziare questo video dal momento in cui Leonard dà uno schiaffo a Sheldon. Il montaggio poi prosegue in bianco e nero dove appaiono gli altri membri del cast, commossi e con gli occhi pieni di lacrime per essere arrivati al termine di un percorso che ha reso loro molte gioie ed enormi soddisfazioni. Il video finisce con l’omaggio del cast al pubblico in sala che era presente alla chiusura della serie tv ideata da Chuck Lorre e Bill Prady. Galecki ha accompagnato il video con un piccolo commento:

Ringrazio la Television Academy per aver selezionato uno dei miei momenti preferiti e per aver condiviso le emozioni del dietro le quinte, così come il duro lavoro fatto da tutta la troupe, dagli autori e dallo staff.

Leggi anche – Big Bang Theory: le 5 curiosità più interessanti che sono emerse nell’ultimo episodio special

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

My Name is Earl

A distanza di 10 anni dalla fine della serie, My Name Is Earl ci manca?

Un posto al sole

Come inizia Un Posto al Sole?