in

7 pessime notizie sulle Serie Tv

stranger things

Non ci sono buone notizie per i creatori di Stranger Things, a cui hanno fatto nuovamente causa, ma neanche per Netflix che è costretta a cancellare una produzione a causa della presenza di un personaggio omosessuale. Tutto questo, e molto di più, in 7 pessime notizie dal mondo della serie tv.

STRANGER THINGS: I FRATELLI DUFFER SONO DI NUOVO ACCUSATI DI PLAGIO

I fratelli Duffer, creatori di Stranger Things, sono stati accusati nuovamente di plagio. La prima volta era successo un paio di anni fa (ne abbiamo parlato in questo articolo) e anche questa volta sono stati accusati di aver plagiato un’altra serie tv di proprietà di Irish Rover.

La casa di produzione avrebbe fatto causa ai fratelli Duffer per violazione del copyright di una loro sceneggiatura inedita intitolata Totem e scritta da Jeffrey Kennedy. Secondo l’accusa, la premessa di Stranger Things è una copia esatta della loro serie, con nomi diversi ma stessi personaggi, e che lo spirito oscuro presente in Totem sia stato sostituito da un altro mostro e dalla sua armata di Demogorgoni.

Netflix ha così risposto pubblicamente alle accuse:

Il signor Kennedy ha messo in circolazione queste improbabili teorie cospirative per anni, nonostante Netflix gli abbia ripetutamente spiegato che i fratelli Duffer non hanno mai neppure sentito parlare di lui o visto la sua sceneggiatura prima che cominciasse a minacciarli di portarli in tribunale. Dopo esserci rifiutati di cedere alle sue pretese, ha compilato questa causa infondata.

(potete trovare qui maggiori informazioni).

Stranger Things

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Baby

Baby: svelata la data d’uscita della terza e ultima stagione!

Elisabeth Moss

Elisabeth Moss, la star di The Handmaid’s Tale, entra nel mondo della produzione