in

Qualcosa si muove sul set di Stranger Things, spunta una foto online

stranger things

Non c’è che dire, Netflix è in difficoltà per la gestione dei set delle sue serie che sono stati messi in pausa a causa della pandemia del COVID 19, Stranger Things è tra queste.

Sono passati mesi da quando il colosso dello streaming ha diffuso il trailer ufficiale di Stranger Things 4 per poi essere costretto a rimandare ogni progetto per la sicurezza e la tutela della salute di tutti i suoi lavoratori e fino ad oggi non si hanno novità chiare sulla ripresa dei lavori.

Le riprese sul set sono state posticipate più e volte e di conseguenza anche la data di uscita dello show si allontana sempre di più, ma forse qualcosa sta cambiando.

Sembra che la produzione non abbia mai smesso di lavorare, nonostante lo stop del set, e che abbia finito la scrittura di tutti gli episodi di questa quarta stagione!

Per confermare questo lieto evento, sono gli stessi autori di Stranger Things che con un post su Twitter hanno pubblicato una foto (ricondivisa poi su Instagram anche da Finn Wolfhard, l’interprete di Mike) con una didascalia che non mente:

“Stranger Things 4: la stagione completa”

Wolfhard, nella sua condivisione, ha dato qualche ulteriore dettaglio:

“9 copioni quindi 9 episodi”

View this post on Instagram

9 scripts so 9 episodes ✨❤️

A post shared by Edward 🌌🌠 (@finnupdates2020) on

Purtroppo questa foto non da nessun indizio su una ripresa del set e di conseguenza su quando sarà possibile un rilascio da parte di Netflix, ma se fin’ora c’era stato solo in silenzio in casa Stranger Things questo potrebbe essere un grande passo avanti.

Durante questo periodo di pausa le teorie dei fan non si sono affatto attendere (eccone qui una) e anche se probabilmente occorrerà aspettare almeno fino a metà 2021 (se non ci saranno ulteriori ritardi) nessuno sembra perdersi d’animo.

Gaten Matarazzo, per esempio, ha dichiarato pubblicamente la sua disponibilità a tempo indeterminato. Ecco le sue parole:

“Compirò 18 anni all’inizio di settembre e a quel punto, a causa della pandemia, potremmo non essere ancora tornati a girare, quando lo faremo avrò 18 anni e potranno tenermi lì finché avranno bisogno di me, senza limiti di tempo.”

Cercando di vedere il lato positivo, quello che ci chiediamo adesso è: grazie agli autori che hanno finito di scrivere gli script di tutti gli episodi, quando ripartiranno le riprese si riuscirà a lavorare più in fretta oppure le tempistiche saranno bibliche come purtroppo si prevede?

Solo Netflix potrà dare una risposta ufficiale.

LEGGI ANCHE – Stranger Things – Perché amiamo così tanto Dustin?

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Chris D'Elia You

Chris D’Elia, attore di You, è stato accusato di molestie e adescamento di minore

Stranger Things

10 Serie Tv che sembrano teen ma non lo sono per niente