in ,

Nello spin-off di Penny Dreadful vedremo anche una faccia conosciuta

Penny Dreadful

Penny Dreadful, amatissima serie tv targata Showtime, cancellata in fretta e furia alla sua terza stagione, avrà uno spin-off. Si chiamerà City of Angels e sarà ambientata molti anni dopo la morte di Vanessa Ives, eroina morta suicida nella lotta contro il male. Si svolgerà infatti nel 1938, a un passo dal secondo conflitto mondiale, e sarà ambientata a Los Angeles, da cui la scelta del nome.

Non si sa molto della trama, ma è uscito da qualche tempo un teaser che ha entusiasmato i fan di tutto il mondo. Ve lo anticipiamo, in caso non foste già informati della cosa: nello spin-off di Penny Dreadful non è previsto il ritorno di Eva Green, né nel ruolo di Vanessa né in un’altra veste. È però notizia dell’ultim’ora il fatto che ci sarà un altro volto conosciuto ai fan della serie.

Si tratta di Rory Kinnear, che in Penny Dreadful interpretava l’inquietante e poetica creatura creata dal dottor Frankestein, conosciuto anche per il suo indimenticabile ruolo in Black Mirror nell’episodio Messaggio al primo ministro. Interpreterà il Dr. Peter Craft, un pediatra tedesco e capo della German-American Bund, un’organizzazione che spera manterrà gli Stati Uniti isolati dalla minaccia di guerra in Europa.

Penny Dreadful

John Logan, creatore di Penny Dreadful e sviluppatore di City of Angels, si è espresso così riguardo lo spin-off:

Penny Dreadful: City of Angels avrà una coscienza sociale e una consapevolezza storica che abbiamo scelto di non esplorare nelle trame londinesi di Penny Dreadful. Saremo alle prese con specifiche questioni politiche, religiose, sociali e razziali del mondo storico e reale. Nel 1938 Los Angeles si stava ponendo alcune domande difficili sul suo futuro e sulla sua anima. I nostri personaggi dovranno fare lo stesso. Non ci sono risposte semplici. Ci sono solo domande potenti e arresti di sfide morali. Come sempre nel mondo di Penny Dreadful, non ci sono eroi o criminali, solo protagonisti e antagonisti, personaggi complicati e conflittuali che vivono sul fulcro della scelta morale.

Altri due nomi importanti presenti nel cast sono Daniel Zovatto, nel ruolo del protagonista, un poliziotto alle prese con un passato traumatico e in lotta contro il razzismo, e Nathalie Dormer, star di Game of Thrones. La Dormer interpreterà un demone mutaforma, capace di assumere l’aspetto di qualunque essere umano.

LEGGI ANCHE – Penny Dreadful: lo spin-off è realtà, e sapremo già cosa vedremo

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

The Big Bang Theory Sheldon

15 citazioni di Sheldon Cooper da utilizzare se vuoi sembrare intelligente

È stato rilasciato un microscopico teaser di Stranger Things