in

Mare of Easttown – Ecco il trailer ufficiale della nuova serie HBO con Kate Winslet

L’emittente televisiva HBO ha rilasciato il primo trailer per Mare of Easttown, la nuova mini serie che vedrà protagonista (e produttrice esecutiva) l’attrice britannica Kate Winslet.
Lo show Mare of Easttown (annunciato due anni fa dall’emittente televisiva) sarà composto da soli sette episodi; la storia vede al centro il personaggio di Mare Sheehan (interpretato dalla Winslet). La Sheehan è una detective di una cittadina dello stato della Pennsylvania, la quale dovrà investigare su un complicato e difficile omicidio; la vita della protagonista inizia contemporaneamente a frantumarsi davanti ai suoi occhi, a causa dei traumi del passato che iniziano a riaffiorare.
Le riprese della serie sono iniziate nell’autunno del 2019 nella città di Philadelphia e dintorni; tuttavia durante la pandemia di COVID-19 (tema che verrà trattato nel prossimo revival prodotto da HBO di Sex & The City), che ha colpito duramente tutto il settore cinematografico e televisivo, la produzione è stata interrotta anticipatamente.
All’inizio di settembre 2020, una stazione di notizie della città della Pennslvania, ha dichiarato che le riprese sarebbero state riprese entro quel mese.

Cosa possiamo aspettarci dunque da Mare of Easttown?

Il creatore e showrunner è Brad Ingelsby (Run All Night, American Woman) e sarà diretto dal regista Craig Zobel, che in precedenza ha seguito Manglehorn, The Hunt e diversi episodi dell’acclamato show The Leftovers, la mini serie televisiva con protagonista la Winslet promette di indagare tutti quegli elementi oscuri che persistono all’interno di una piccola comunità di provincia che, apparentemente, sembra perfetta. Inoltre, si approfondirà il modo in cui le tragedie del passato possono definire il presente.
Potete guardare il primo trailer ufficiale della serie televisiva qui sotto:

Come viene mostrato all’interno del traler, l’attrice Kate Winslet non è l’unico volto familiare nel dramma che arriverà su HBO.
Il cast di Mare of Easttown include anche Julianne Nicholson (The Outsider), Jean Smart (Watchmen), Angourie Rice, Evan Peters (WandaVisionPoseX-Men) che vestirà i panni di Colin Zabel, un giovane detective che aiuterà Mare nelle indagini, Cailee Spaeny e, per concludere, Guy Pearce (L.A. ConfidentialThe Hurt Locker), con il quale aveva già collaborato in Mildred Pierce.

La serie limitata che, come abbiamo già detto, è scritta e creata da Brad Ingelsby, cerca di seguire il percorso di altri titoli dell’emittente televisiva come Sharp Objects (del 2018, che vide come protagonista le due attrici Amy AdamsPatricia Clarkson) e The Undoing (che ha debuttato a gennaio del 2021 su Sky Atlantic e ha visto come attori protagonisti Nicole Kidman e Hugh Grant).
Quelle serie televisive, oltre il grande successo di Big Little Lies (composto da un cast letteralmente stellare), hanno raccolto molta attenzione e consensi per aver combinato show avvincenti con un senso generale di mistero.

Nel caso di Winslet, il progetto conta come una sorta di ricongiungimento con il mondo del piccolo schermo, dopo ben dieci anni di assenza da esso. Mare of Easttown le segna il primo ruolo televisivo dal 2011, quando l’attrice ha vinto sia un Emmy, un Satellite Award, un Golden Globe ed uno Screen Actors Guild Award per la sua interpretazione del personaggio principale nell’adattamento di Mildred Pierce, sempre di HBO; la miniserie si basava sull’omonimo romanzo di James M. Cain, già adattato per il cinema nel 1945. A differenza però della pellicola, lo show risultò molto più fedele, eliminando definitivamente la sotto trama noir presente nel primo adattamento.

Il pubblico scoprirà presto se la serie tv Mare of Easttown avrà lo stesso successo, quando sarà presentato sul piccolo schermo in America il 18 aprile (in Italia non sappiamo attualmente quando andrà in onda, ma senza dubio verrà trasmesso su NowTV e Sky Atlantic).

Che cosa ne pensate?
Lo inserirete nella lista di serie televisive da vedere questa primavera?

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Netflix dedicherà un ambizioso documentario alla pop star Britney Spears

UFFICIALE: Tim Burton dirigerà per Netflix la serie su Mercoledì Addams