in

Le ultime notizie su Peaky Blinders, LOL, Better Call Saul, Strappare lungo i bordi e WandaVision

Peaky Blinders, i nostri adorati Peaky Blinders finalmente tornano in cima alle classifiche delle notizie, dopo più di un anno di silenzio stampa durante il quale l’unica notizie pervenuta è stata la scomparsa di Helen McCrory finalmente Netflix ha qualcosa da dichiarare!
Ma le ultime notizie della settimana non riguardano solo Peaky Blinders, parleremo anche della seconda attesissima stagione di LOL – Chi ride è fuori, di qualche piccola curiosità su Better Call Saul, del nuovo show di Zerocalcare che arriverà su Netflix e anche di uno spin-off di WandaVision!
Tantissime novità e ultime notizie che un serial addicted non si può assolutamente perdere.

Ecco qui tutte le ultime notizie di questa settimana su Peaky Blinders, LOL, Better Call Saul, Strappare lungo i bordi e WandaVision!

Peaky Blinders

Gli Shelby finalmente tornano a farsi vedere.
Già da qualche tempo Steven Knight, creatore della serie, aveva dichiarato che la storia dei fooking Peaky Blinders si sarebbe conclusa con un film e non con una stagione finale e ora finalmente sappiamo qualcosa di più su questo progetto.

In attesa che i lavori della sesta stagione di Peaky Blinders si concludano, al BFI London Film Festival Knight ha confermato che è già stata impostata la tabella di marcia per il film conclusivo.

Le riprese sono ancora lontane, inizieranno solo nel 2023, ma secondo l’autore sarà proprio la degna conclusione che i personaggi si meritano.

Steve Knight ha infatti dichiarato: “E poi scriverò il lungometraggio che sarà ambientato e girato a Birmingham. E questo sarà probabilmente il tipo di conclusione per “Peaky Blinders” come lo conosciamo.

Nell’aria rimane anche un alone di incertezza sulla possibilità di vedere anche qualche possibile spin-off in futuro, ma ancora non ci sono indizi a riguardo.

Siamo consapevoli che il 2023 non è proprio dietro l’angolo, però anche solo sapere che la produzione del film è già stata confermata e messa in calendario è un bel passo avanti per evitare spiacevoli dietrofront in futuro.

LOL – Chi ride è fuori

Passiamo da un drama come Peaky Blinders allo show delle risate per eccellenza: LOL – Chi ride è fuori.

La prima stagione di LOL – Chi ride è fuori ha davvero sbancato il lunario, ha raccolto consensi a destra e a manca (e ha anche fatto vendere migliaia di bastoncini sonori) per questo motivo Amazon Prime Video si è mossa velocemente per far uscire una seconda stagione.

Otto comici chiusi in un teatro per un tempo che sembra infinito con un unico obiettivo: cercare di eliminare gli altri facendoli ridere, senza però permettersi di mostrare neanche un mezzo sorriso!
Una missione a dir poco impossibile e che ha fatto rotolare dalle risate gli spettatori a casa.

Dopo mesi di indizi e di pettegolezzi su chi ci sarebbe stato e chi invece no finalmente Amazon ha rivelato il nome del primo concorrente ufficiale!
Questa stagione vedrà meno concorrenti comici di professione sostituiti con personaggi dello spettacolo con una nota vena umoristica che potrebbe rendere lo show ancora più coinvolgente.

Il primo concorrente ufficiale della seconda stagione di LOL – Chi ride è fuori è Michele Foresta, meglio conosciuto come il Mago Forest.
Il Mago Forest è un personaggio comico conosciuto principalmente per aver condotto i programmi della Gialappa’s Band per molti anni.

Non resta che aspettare di scoprire quali sono gli altri concorrenti con cui Forest ha avuto a che fare durante lo show.

Better Call Saul

Torniamo di nuovo alle “cose serie” (o quasi) con lo spin-off di Breaking Bad.

Better Call Saul, un po’ come Peaky Blinders, non è uno show comico, l’intenzione delle puntata non è mai stata quella di essere una serie tv divertente, nonostante di scene ironiche e da ridere ce ne siano state anche parecchie.
Ma c’è un retroscena non avevamo mai conosciuto: Better call Saul inizialmente era stata concepita come una sit-com.
Proprio così, all’inizio Vince Gilligan aveva pensato a Better Call Saul come “una sit-com di mezz’ora” che poi invece si è rivelato il drama coinvolgente che è stato per cinque stagioni (sei, se contiamo anche la prossima in uscita).

Vi immaginereste Better Call Saul come una vera e propria sit-com? Sarebbe una situazione davvero stramba.

Strappare lungo i bordi

Strappare lungo i bordi è la prossima serie di Netflix già considerata tra le serie tv che sono già dei successi annunciati ancora prima di essere rilasciate.
Questa serie tv animata è stata totalmente disegnata e progettata da Zerocalcare, uno dei fumettisti più famosi in Italia, e finalmente abbiamo la data ufficiale di uscita e un teaser trailer con i fiocchi.

Strappare lungo i bordi di Zerocalcare uscirà su Netflix il 17 novembre 2021.

La serie è la storia di un viaggio complicato che Zerocalcare fa con i suoi amici Sarah e Secco. Lungo la strada, emergeranno episodi della sua vita solo apparentemente scollegati tra di loro, ma che alla fine riveleranno un significato profondo.

WandaVision

WandaVision ha conquistato tutti, la miniserie Marvel con Elizabeth Olsen ha fatto venire gli occhi a cuoricino a tutti i fan dell’universo Marvel ma anche a chi non era particolarmente appassionato.
Purtroppo la stessa Olsen ha confermato che WandaVision era una miniserie e tale rimarrà per sempre concludendosi con i nove episodi già trasmessi.
Non sappiamo ancora se questa sia la decisione definitiva di Disney+ però per ora sembra essere confermata, ci possiamo però consolare con qualcosa di altrettanto entusiasmante.

WandaVision probabilmente avrà uno spin-off tutto dedicato al personaggio di Agatha Harkness sempre du Disney+.

Marvel Studios starebbe lavorando ad una dark comedy in cui Kathryn Hahn potrebbe tornare a interpretare Agatha, la potente strega che ha tentato di rubare i poteri a Wanda in WandaVision.
Non c’è ancora certezza nè ufficialità della notizie, quindi per ora riportiamo solo alcune indiscrezioni però sembra che il progetto possa essere candidato per andare in porto.
In questo modo il mondo di Marvel continuerà a evolversi sempre di più.

Tra uno spin-off, un teaser trailer e un film in attesa di produzione anche questa volta siamo arrivati in fondo alla lista delle notizie più calde e interessanti di questi ultimi giorni su Peaky Blinders, LOL, Better Call Saul, Strappare lungo i bordi e WandaVision.
Chissà quali saranno le serie tv protagoniste della prossima puntata!

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

breaking bad

La classifica delle 5 morti che ci hanno fatto più arrabbiare in Breaking Bad

Dark

10 inquietanti Serie Tv la cui trama è incentrata su delle misteriose sparizioni