in

Arriva il trailer italiano di The Many Saints of Newark, prequel de I Soprano

I Soprano
I Soprano

I Soprano, la serie che ha fatto conoscere al mondo il genio recitativo di James Gandolfini, scomparso prematuramente, ha un film prequel annunciato già da tempo e ora anche un trailer disponibile in italiano. Come vi avevamo riportato in questo articolo, nel film che ripercorre la gioventù di Tony Soprano, The Many Saints of Newark, recita nientemeno che lo stesso figlio di James Gandolfini, nel ruolo che fu del padre. Qui vi abbiamo invece annunciato la data ufficiale di rilascio di The Many Saints of Newark: in questo articolo potete invece leggere un divertente aneddoto sulla serie madre e sui sequel che, da quando è terminata, i fan non hanno fatto altro che domandare.

Questa la sinossi ufficiale rilasciata da HBO del film tratto da I Soprano:

“Il giovane Anthony Soprano cresce in una delle epoche più tumultuose della storia di Newark, e diventa un uomo proprio mentre gangster rivali iniziano a insorgere e a sfidare l’onnipotente famiglia criminale DiMeo sulla città sempre più lacerata dal conflitto razziale. Dickie Moltisanti, lo zio che Anthony idolatra, è profondamente coinvolto dai tempi che cambiano e lotta per gestire le sue responsabilità, sia professionali che personali. La sua influenza sul nipote contribuirà a trasformare l’adolescente impressionabile nell’onnipotente boss mafioso che anni dopo arriveremo a conoscere: Tony Soprano”.

Ed ecco l’attesissimo trailer di The Many Saints of Newark, in italiano I molti santi del New Jersey:

La speranza dei fan de I Soprano è che il film, seppur in misura minore rispetto alla serie, approfondisca alcuni aspetti del personaggio principale e risponda ad alcune domande. Una questione che interessa molti i fan è quella del rapporto di Tony con la madre: Tony è un personaggio incredibilmente stratificato, ma innegabilmente disfunzionale in molti aspetti. Molto di ciò è sicuramente dovuto alla sua vita familiare e alla sua educazione, in particolare alla relazione tossica con sua madre, Livia.

Fino alla sua ultima apparizione nella terza stagione di I Soprano, la madre di Tony era rappresentata come una donna emotivamente instabile, manipolatrice, cattiva, ingrata e autocommiserante. Sfortunatamente per Tony, è stata anche il primo modello di femminilità durante la sua giovinezza. Ne I Soprano uno dei temi cardine della psicologia di Tony era il suo inseguire relazioni con donne che gli ricordavano sua madre: un aspetto la psichiatra di Tony, la dottoressa Jennifer Melfi, gli aveva suggerito all’inizio, con suo grande disgusto. Il trailer sembrerebbe invece confermarlo implicitamente, attraverso il ritratto di una giovane Livia Soprano da parte di Vera Farmiga.

Nei brevi fotogrammi in cui compare sembra molto simile a Edie Falco, che interpretava la moglie di Tony, Carmela, nella serie originale. Non solo per come appare Livia, ma anche in base a come si comporta nel trailer, sembra che Tony abbia proprio sposato la donna che aveva una somiglianza più sorprendente con sua madre. Sia la sua voce che il suo sarcastico e sprezzante sbuffo verso l’insegnante di Tony ricordano molto il personaggio di Carmela durante le sei stagioni de I Soprano: decisamente troppo per essere una semplice coincidenza.

I Soprano esplorava a fondo i sentimenti di amore e odio di Tony per sua madre: molti dei suoi colloqui con la terapeuta avevano questo argomento. Tony è sempre stato donnaiolo durante la serie, con una chiara predilezione per altre donne emotivamente non disponibili o problematiche.

I Soprano è stata un brutale dramma mafioso che si fondeva con la filosofia e la psicologia. I personaggi cercavano spesso di dare un senso alla loro sofferenza, lottando per comprendere e spezzare i cicli comportamentali inconsci che ripetevano e cercando di capire cosa volevano veramente dalla loro vita. Sfortunatamente per Tony, anche lui era alle prese con queste attività e il suo rapporto doloroso con sua madre era una base povera per le sue interazioni romantiche con le donne e la vita in generale. Speriamo che The Many Saints of Newark approfondisca ulteriormente questo aspetto de I Soprano.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Amazon Prime Video: tutte le novità in arrivo questa settimana (12 giugno – 18 giugno)