in

Grey’s Anatomy non finisce più, Ellen Pompeo sembra stufa: «Ho cercato di scappare per anni»

Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy, ormai ne siamo ben consapevoli, è uno degli show televisivi più longevi degli ultimi anni, e uno dei prodotti di punta che porta la firma di Shonda Rhimes. Nel corso degli anni abbiamo assistito a tantissimi addii, di cui tra i più dolorosi rientra di diritto quello di Patrick Dempsey (qui per scoprire l’atmosfera che lui stesso creava sul set), ma anche a tanti graditi ritorni. Non ultimo quello di Kate Walsh, che, come ci è già stato svelato, tornerà a vestire i panni di Addison Montgomery nella diciottesima stagione. Certo la serie tv non è nota solo per i suoi abbandoni e i suoi ritorni, ma anche per relazioni che sono più o meno piaciute agli spettatori (qui ad esempio potete trovare le storie d’amore di cui avremmo fatto volentieri a meno).

Con il passare degli anni le tematiche affrontate da Grey’s Anatomy sono state tante, non ultima la stessa pandemia di Covid-19, che per molti spettatori ha dato allo show maggiore pesantezza di quanto si volesse. Nonostante questo gli ascolti sono rimasti ottimi, tant’è che l’ultimo rinnovo ha in parte rallegrato e in parte sconfortato i fan stessi. Se per alcuni infatti la serie tv rimane comunque interessante e con sempre nuove cose da raccontare, per altri ha ormai raggiunto il capolinea da tempo, andando avanti all’infinito con il tentativo, quasi, di battere un record. Viene dunque spontaneo chiedersi quanto potrà andare ancora avanti.

A dare maggiori risposte sull’argomento è stata la stessa protagonista di Grey’s Anatomy: Ellen Pompeo, interprete di Meredith Grey.

Dopo l’annuncio della nuova stagione di Grey’s Anatomy, in arrivo il prossimo 30 settembre sull’ABC, da più parti ha cominciato a farsi largo la voce che potesse essere l’ultima e definitiva stagione dello show. A darci una mano a vedere più chiaro sulla vicenda ci ha però pensato Ellen Pompeo stessa. Durante la cerimonia degli Emmy Awards 2021 l’attrice è stata raggiunta sul red carpet da Entertainment Tonight, che le ha fatto diverse domande in merito all’imminente fine della serie tv.

A inizio intervista vediamo la giornalista avere un piccolo lapsus tra diciannovesima e diciottesima stagione. Nonostante la si butti sul ridere qualcuno in sottofondo commenta: “Dev’esserci una diciannovesima stagione in arrivo“. A questa battuta però Ellen Pompeo risponde solo: “Oddio, per favore, possiamo pregare insieme?“. La sua espressione però sembra tutt’altro che felice nel momento in cui si parla di un ritorno di Grey’s Anatomy per una 19esima stagione. Nell’intervista si è poi passati alle famose teorie sul fatto che potremmo essere di fronte all’ultima stagione dello show.

Non hanno del tutto torto” ha dichiarato Ellen Pompeo quando si è arrivati all’argomento. Ha poi aggiunto: “Ho cercato di scappare per anni. Ci ho provato. Non è che non ci abbia provato. Ho forti relazioni con la rete e sono stati molto, molto buoni con me, e questo mi ha incentivato a restare“. Parlando inoltre degli sceneggiatori di Grey’s Anatomy, l’attrice è arrivata a raccontare che miracolosamente trovano sempre nuovi spunti nella storia che la stimolano a restare. Questa sembra essere dunque l’unica condizione imprescindibile che manterrebbe Ellen Pompeo all’interno dello show. Una cosa che potrebbe essere difficile, vista la longevità della serie tv stessa. Nel corso dell’intervista le viene inoltre chiesto direttamente se pensa che questa possa davvero essere la sua ultima stagione, ma anche qui la risposta dell’attrice è molto chiara: “Non posso dire nulla, quindi non lo dirò“.

Si è inoltre arrivati a parlare di uno dei ritorni più attesi in Grey’s Anatomy, ovvero quello della già citata Kate Walsh come Addison Montgomery. Parlando del suo ritorno Ellen Pompeo ha speso delle belle parole nei confronti della collega. Dichiara infatti: “Kate è fantastica. Questa è una delle cose che preferisco dello show in questo momento, che i membri del cast originale tornino. È così divertente e nostalgico e abbiamo tutti un legame così incredibile che è difficile da descrivere“. Sembra quindi che questa nuova stagione sia davvero piena di sorprese, ma ancora non abbiamo la certezza matematica che possa essere la conclusione definitiva di Grey’s Anatomy.

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

lol chi ride è fuori

LOL – Chi ride è fuori: Pio e Amedeo «Abbiamo rifiutato sia il ruolo di conduttori che di concorrenti»