in , ,

Grey’s Anatomy e Station 19: un crossover a settimana grazie a Krista Vernoff

Grey's Anatomy Station 19

Sono di pochi giorni fa le notizie relative al rinnovo di Grey’s Anatomy per una sedicesima e diciassettesima stagione e di Station 19, il suo spinoff, per una terza stagione (qui tutti i dettagli).

Proprio in questa occasione è stato annunciato che l’attuale produttrice esecutiva, nonché showrunner di Grey’s Anatomy, Krista Vernoff prenderà le redini anche di Station 19. I fan della serie tremano già al pensiero della temutissima Krista al timone. La Vernoff è conosciuta per le sue drastiche decisioni, grazie alle quali si è guadagnata l’antipatia della maggior parte dei seguaci dell’universo Shondaland.

Grey's Anatomy Station 19

Stacy McKee, creatrice di Station 19, ha deciso di lasciare il suo posto come showrunner dopo due anni. Secondo i rumors sembra proprio che la McKee, che ha lavorato per Shonda Rhimes per più di quindici anni, abbia deciso di concentrarsi su nuovi progetti.

Ed è qui che subentra Krista Vernoff con la sua idea rivoluzionaria di fondere ancora di più i due universi di Shondaland. In una conferenza stampa, l’ABC ha dichiarato che l’obiettivo di Krista è quello di dare agli spettatori l’illusione di guardare degli episodi della durata di due ore ogni settimana. Gli universi di Grey’s Anatomy e Station 19 si intrecceranno con un crossover a settimana a partire dalla prossima stagione.

La Vernoff ha dichiarato:

Sono entusiasta di continuare al timone di Grey’s Anatomy e sono altrettanto onorata ed entusiasta dell’opportunità di dirigere Station 19 per espandere il mondo creato da Stacy McKee e per farlo fondere ancora di più con quello di Grey’s. È una sfida eccitante.

Grey's Anatomy

Cercare di fondere ancora di più l’universo di Grey’s Anatomy e quello di Station 19 è un obiettivo assai ambizioso. Assieme al team di sceneggiatori, Krista Vernoff dovrà riuscire a far intrecciare e interagire le storyline delle due serie coerentemente.

Sempre la stessa ha affermato:

Le persone potranno aspettarsi degli eventi crossover tra le due serie ogni settimana.

Fortunatamente la Vernoff e il suo team avranno tempo per tracciare le intricate storyline dei due show, dal momento che Station 19 ritornerà sugli schermi nel 2020. Grey’s Anatomy, invece, tornerà in autunno con la sedicesima stagione.

Sembra, inoltre, che l’idea di far collidere frequentemente i due universi possa servire a Station 19 per guadagnare spettatori. Nonostante gli ascolti siano buoni, il picco di ascolti per lo spinoff è avvenuto durante gli eventi crossover. Sembra proprio che la Vernoff abbia le idee chiare su come continuare le sue serie. Non ci resta che attendere per sapere se l’idea della showrunner si rivelerà vincente.

Vi ricordo che Grey’s Anatomy e Station 19 ritornano giovedì negli Stati Uniti con l’ultimo episodio di questa stagione.

LEGGI ANCHE – Grey’s Anatomy 15×24 – Il sacrificio

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Amazon

Le 5 migliori Serie Tv comedy presenti su Prime Video

dexter

God Fearing Man: arriva la Serie Tv basata su una sceneggiatura “nascosta” di Stanley Kubrick