Vai al contenuto
Home » News » Grey’s Anatomy: ecco perché Ellen Pompeo si pente di aver girato l’iconica scena “Ama me”

Grey’s Anatomy: ecco perché Ellen Pompeo si pente di aver girato l’iconica scena “Ama me”

Il dramma medico Grey’s Anatomy, che ruota attorno alla vita della dottoressa Meredith Grey (interpretata da Ellen Pompeo (che ha confessato di aver provato più volte ad andarsene), è andato in onda per la prima volta su ABC nel marzo 2005. La serie televisiva detiene il titolo di show in prima serata “sceneggiato” più longevo sull’emittente e ha dato il via alla sua 18a stagione a settembre di quest’anno. Lo show è stato ben accolto sia dal pubblico che dalla critica, collezionando 38 nomination ai Primetime Emmy Award, di cui due per Outstanding Drama Series.
Una delle relazioni chiave all’interno della serie televisiva è stata quella fra Meredith e Derek Sheperd, il cui ruolo veniva ricoperto da Patrick Dempsey. Malgrado gli ostacoli che hanno dovuto affrontare all’inizio del loro rapporto di coppia, i due sono diventati la storia d’amore per eccellenza: una delle loro iconiche scene insieme riguarda la confessione di Meredith nei confronti dell’uomo. Questa scena, però, non è mai stata apprezzata dalla protagonista. Scopriamo il perché!

Ellen Pompeo non girerebbe di nuovo quella iconica scena in Grey’s Anatomy

In un recente episodio del suo podcast Tell Me With Ellen Pompeo, la star di Grey’s Anatomy ha condiviso di essere “inorridita” dalla sua iconica scena “amami” con Patrick Dempsey. Pompeo aveva l’ex protagonista di Bachelorette, Rachel Lindsay, come sua ospite, e la conversazione ha portato a scoprire una somiglianza tra The Bachelor e la famosa scena nella serie tv ABC.
Nella scena, Meredith implora letteralmente Derek di amarla dopo aver scoperto di recente il suo matrimonio segreto. Pompeo ha continuato dicendo a Lindsay che non voleva girare la scena e che era inorridita dall’essere in televisione a implorare un uomo in quel modo. Ha detto:

Piango perché ero tipo: ‘Non posso credere di essere in televisione a implorare un uomo di amarmi.'”

L’attrice ha tuttavia espresso la sua comprensione dell’impatto della scena e di come sia diventata “una delle scene più popolari nella storia della televisione.” Qui sotto il diaologo completo di Meredith Grey:

Ti amo. In un modo davvero, davvero incredibile, cerco di amare i tuoi gusti musicali, ti lascio l’ultimo pezzo di torta, potrei saltare alla montagna più alta se me lo chiedessi, e ciò che mi spinge a odiarti mi porta ad amarti. Prendi me. Scegli me. Ama me“.

Ad un certo punto, la figlia dodicenne di Pompeo, a cui non aveva permesso di guardare lo show, si è imbattuta nella scena su TikTok e ha chiesto a sua madre perché stesse supplicando così tanto per l’attenzione di un uomo. Pompeo, che inizialmente non sapeva come rispondere, era contenta che sua figlia fosse sulla stessa linea d’onda, spiegandole alla fine come non avesse scritto lei la scena né volesse girarla. Man mano che l’intervista procedeva, Pompeo e Lindsay riflettevano sul motivo per cui le donne si mettevano in situazioni simili a quella in cui si era trovata Meredith, e l’ospite del podcast ha descritto come i redattori di The Bachelor la facessero apparire allo stesso modo.

Sebbene l’iconica scena di Grey’s Anatomy sia amata dal pubblico e sia rilevante per la trama dello show, non sembra ingiustificato che Pompeo nutra risentimento per aver interpretato se stessa o il suo personaggio in quel modo. Non importa chi siano, la maggior parte delle persone vuole mantenere un certo senso di dignità e rispetto di sé, che viene in qualche modo negato quando si ricorre alla supplica e all’elemosina per amore o qualsiasi altra cosa. Tuttavia, questa è solo una scena in uno show di spicco pieno di attori di talento e di una sceneggiatura di prim’ordine che alla fine ha influenzato così tanto ciò che gli spettatori guardano nel mondo televisivo di oggi.

LEGGI ANCHE – Grey’s Anatomy 18×04 – Amelia Shepherd è cresciuta