in

Friends: Cole Sprouse ebbe difficoltà a recitare nella serie per “colpa” della Aniston

Friends-Ben

Friends è una delle sitcom più amate di sempre: ha cambiato la storia delle comedy. I sei amici del Central Perk non smettono di conquistare nuovi fan anche a distanza di 26 anni dalla messa in onda originale. L’interesse rimane alto, tanto che scopriamo nuove curiosità (tra cui quanti soldi Chandler ha prestato a Joey) e anche gli attori si prestano a iniziative legate alla serie (ad esempio Matthew Perry ha lanciato una linea gadget per beneficienza ispirata alla serie).

Friends ha donato il successo ai sei protagonisti: Jennifer Aniston (Rachel Green), Matthew Perry (Chandler Bing), Lisa Kudrow (Phoebe Buffay), Courtney Cox (Monica Geller), David Schwimmer (Ross Geller) e Matt LeBlanc (Joey Tribbiani).

Ma nella serie abbiamo visto molti personaggi secondari e guest star, attori già conosciuti e attori all’inizio della loro carriera. Tra questi anche Cole Sprouse, che ha interpretato Ben, il figlio che Ross ha avuto con Carol (Jane Sibbet). L’attore, che oggi conosciamo per la sua presenza in Riverdale, ha ammesso di aver avuto difficoltà nel recitare nella sitcom. Il motivo? Jennifer Aniston.

Durante Friends, Cole Sprouse ha avuto una cotta per Jennifer Aniston

Durante una chiacchierata con Drew Barrymore al Drew Barrymore Show (che puoi trovare sul canale youtube dello show), Cole Sprouse ha ricordato i suoi primi ruoli e ha confermato di aver avuto difficoltà a recitare in Friends quando aveva solo 7 anni.

L’attore ha infatti ammesso di aver avuto una cotta per Jennifer Aniston, cotta che gli rendeva difficile recitare davanti a lei.

“Ero un bambino” dice. “Balbettavo molto, e mi dimenticavo le mie battute. Penso che ora riuscirei a mantenere una maggiore compostezza, ma era molto difficile quando ero bambino”.

La cotta di Cole non era un segreto sul set. Infatti l’attore ha rivelato che i membri della troupe lo prendevano in giro per questa sua piccola infatuazione.

“Sono stato un po’ preso in giro dalla troupe, perché l’hanno notato. Mi dimenticavo, e rimanevo a guardarla. Ma comunque, l’intero mondo ha avuto una cotta per Jennifer Aniston”.

L’attore ha interpretato Ben Geller dalla sesta all’ottava stagione di Friends. Il personaggio, però, è poco presente poco dopo la nascita della sua sorellastra Emma. Non lo vediamo più ed è menzionato raramente. La sua ‘scomparsa’ non è mai stata spiegata, tant’è che lo stesso Cole ha provato a ipotizzare il perché dando la colpa a Ross e al suo non essere mai stato un padre presente. Nonostante ciò Sprouse è rimasto legato alla serie e nel 2019 ha festeggiato in modo speciale i 25 anni della sitcom.

Oggi Cole Sprouse è protagonista di Riverdale, teen drama basata sui fumetti degli Archie Comics. In questa serie interpreta Jughead Jones.

Ma tutti coloro che sono stati bambini negli anni del duemila ricordano Cole insieme al fratello gemello Dylan nella serie televisiva Zack e Cody al Grand Hotel, a cui è seguito lo spinoff Zack e Cody sul ponte di comando. Entrambe le serie sono andate in onda su Disney Channel.

Nella chiacchierata con Barrymore, Sprouse ha rivelato che a lui e a suo fratello Dylan viene sempre chiesto se parteciperebbero a un reboot della serie Disney. A questo lui dice di rispondere in tono deciso: “No, assolutamente no”. Infatti Cole ha un’idea ben precisa sui reboot:

“I reboot sono rischiosi. Le serie originali, quando diventano di successo, rimangono in quest’aura di nostalgia, e se le modernizzi c’è la possibilità di perdere la fan base originale. Quindi è una cosa davvero, davvero spinosa”.

Se volete vedere Cole Sprouse nei suoi ruoli telefilmici, Riverdale e Friends si trovano su Netflix, mentre Zack e Cody al Grand Hotel è presente su Disney+.

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

In realtà, Walter, il tuo è un pareggio

better call saul

Come è cambiato Jimmy McGill dalla prima all’ultima stagione di Better Call Saul