in

Vegeta come Dio della Distruzione? La teoria sempre più reale di Dragon Ball Super

Dragon Ball Super

I lettori di fumetti di Dragon Ball Super stanno tutti cercando di capire se la teoria che impazza nel web si possa considerare vera o se siano solo viaggi mentali senza fondamento. Il tutto nasce dal capitolo 68, che avrebbe posto Vegeta sotto una luce diversa.

Facciamo un po’ d’ordine. Prima di essere un anime, sul quale tra l’altro non tutti sono concordi, Dragon Ball Super è un manga, illustrato da Toyotarou che a sua volta aveva ricevuto la maggior parte dei suggerimenti dallo stesso Toriyama. Dal 2018 la storia del manga ha superato quella raccontata nell’anime, arrivando quindi a raccontare delle vicende originali in tutto e per tutto.

Veniamo quindi alla notizia di oggi, secondo la quale in Dragon Ball Super Vegeta sarebbe niente meno che il Dio della Distruzione.

Partendo dal principio, sappiamo che il capitolo 68 di Dragon Ball Super ha dato origine alla Saga del Sopravvissuto di Granola. Da qui abbiamo avuto modo di conoscere meglio questo personaggio tramite flashback. Sia il Dio della Distruzione Beerus che l’angelo Whis hanno tirato fuori dei dettagli interessanti riguardo i futuri allenamenti di Goku e Vegeta.

Sappiamo anche che l’Ultra Istinto sarebbe composto da più livelli e che il protagonista, allo stato attuale, sembrerebbe aver raggiunto solamente il primo step. Inoltre si vede una conversazione tra Beerus e il Principe dei Saiyan che potrebbe aprire una nuova strada verso i poteri divini che lo avvicinano a quelli del suo rivale Kakarot, ma che al tempo stesso sono anche del tutto slegati dall’Ultra Istinto.

Dragon Ball Super

Dato questo possiamo intuire che il destino di Vegeta in Dragon Ball Super sembrerebbe proprio quello di diventare un Dio della Distruzione. Nella realtà dei fatti non sono solo le parole di Beerus a metterci la pulce nell’orecchio, ma anche la volontà dello stesso Vegeta nel voler superare Goku a tutti i costi. Molti fan dell’opera già avevano cominciato ad avere certi sospetti alcuni mesi fa.

Beerus riesce infatti a catturare tutta l’attenzione di Vegeta dicendogli poche e semplici parole: “L’Ultra Istinto non è l’unica tecnica degli dei. È solo una specialità degli Angeli. O pensavi davvero che noi Dei della Distruzione avremmo corso da una parte all’altra usando una mossa in cui devi mantenere il cuore calmo e tranquillo?“.

Come narrato in Dragon Ball Super, a questo punto Vegeta chiede a Beerus di essere allenato da lui immediatamente. Quest’ultimo però si rifiuta, invitandolo ad assistere comunque ai suoi esercizi e permettendogli così di rubargli qualche tecnica interessante e utile. Questa di per sé è la scena che si vede anche nelle due tavole riportate; si conclude piuttosto velocemente ma getta ugualmente le basi per uno sviluppo dei poterdi di Vegeta in Dragon Ball Super.

I fan del manga Dragon Ball Super ora si chiedono se questa teoria sia del tutto reale, se ci siano davvero le basi (dati anche tutti questi indizi) o se semplicemente siamo di fronte a un gran numero di coincidenze. Se c’è una cosa che nel tempo abbiamo imparato, però, è che il caso non esiste. Solo il tempo e la lettura, quindi, potranno dirci se avevamo ragione.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy, Kevin McKidd su Teddy e Owen “Possono farcela”

F is for family: quando F non significa Famiglia