Vai al contenuto
Home » News » L’attrice e modella Charlbi Dean si è spenta a soli 32 anni

L’attrice e modella Charlbi Dean si è spenta a soli 32 anni

Qualche settimana fa, davamo la notizia della morte dell’attrice Anne Heche in seguito ad un terribile incidente stradale (qui potrete trovare la triste notizia). Purtroppo, un nuovo e tragico lutto ha colpito il mondo della moda e del cinema. Il 29 agosto, l’attrice e modella Charlbi Dean è morta in un ospedale di New York a soli 32 anni “per un’improvvisa malattia“, riportano i media americani. Per il momento, non sono stati forniti altri dettagli in merito allo svolgersi di questa terribile vicenda, ma secondo alcuni la malattia era stata diagnosticata da poco alla Dean.

Di origini sudafricane, Charlbi Dean era entrata nel mondo della moda a soli 6 anni, recitando in diversi spot televisivi e posando per i cataloghi, conquistando un importante contratto all’età di 12 anni. Nel 2010 la Dean dà una svolta alla sua carriera e debutta come attrice nel film sudafricano Spud accanto a John Cleese e Troye Sivan, riprendendo il proprio ruolo anche nel sequel Spud 2-The Madness Continues. L’attrice ha inoltre recitato tra gli altri nell’ action-futuristico Death Race 3: Inferno (2013), nell’horror Don’t Sleep (2017) e in An Interview with God (2018), portando avanti parallelamente la carriera di modella con campagne per Guess, Benetton e Ralph Lauren.

A parte che per una breve apparizione in un episodio nella serie tratta dai romanzi di Arthur Conan Doyle Elementary, gli amanti delle serie televisive potrebbero ricordarla anche per aver interpretato la parte di Syonide, un personaggio ricorrente nella serie Black Lightning della CW, basata sull’ omonimo personaggio della DC Comics.

Recentemente, Charlbi Dean aveva recitato accanto a Harris Dickinson e Woody Harrelson nel film del regista svedese Ruben Östlund Triangle of Sadness, nel ruolo della protagonista Yaya. Il film, ironicamente una satira sul mondo della moda in cui la Dean interpreta proprio una modella, ha subito notevoli ritardi a causa della pandemia, ma alla fine è stato premiato con la Palma d’oro al 75° Festival di Cannes, tenutosi lo scorso maggio. Il film, uscito in Svezia il 28 giugno, dovrebbe uscire nelle sale statunitensi ad ottobre. Non sappiamo ancora quando uscirà nel nostro paese.

L’attrice aveva una relazione con Luke Volker, anche lui un modello, e secondo alcune indiscrezioni i due sarebbero stati fidanzati ufficialmente dallo scorso febbraio. A dir poco commovente la didascalia dell‘ultima foto pubblicata sul profilo Instagram dell’uomo, che li ritrae mano nella mano e risale a quando i due erano a Cannes:

3 anni dopo!! Contro ogni previsione, ostacoli quasi insormontabili, ce l’hanno fatta! Il film è un capolavoro dall’inizio alla fine tutti hanno fatto un lavoro straordinario nel portarlo a termine. Non potrei essere più fiero di te amore mio“.

9 attori delle Serie Tv che sono morti durante le riprese della serie stessa