Vai al contenuto
Home » News » Bridgerton – Golda Rosheuvel si era presentata per un ruolo diverso

Bridgerton – Golda Rosheuvel si era presentata per un ruolo diverso

Bridgerton è certamente una delle serie Netflix di maggior successo e tra pochi giorni uscirà l’attesissima seconda stagione (qui potrete trovare alcuni dettagli sui nuovi personaggi). Prodotta da Shonda Rhimes, la serie è ambientata nel 1813, durante gli ultimi anni del regno di Giorgio III, cioè l’età della Reggenza inglese.

Invece di mettere al centro la figura del re, Bridgerton ha deciso di concentrare l’attenzione sulla regina Charlotte. In particolare, la consapevole decisone di Shonda Rhimes e Chris Van Dusen, il creatore della serie, di porre in evidenza le origini africane della regina inglese, oltre a quelle tedesche, è stata molto importante in termini di rappresentazione. Il personaggio della regina è diventato così uno dei più interessanti della serie e ha suscitato talmente tante curiosità da ottenere uno spin-off tutto suo.

Tuttavia, forse non tutti sanno che proprio l’attrice che presta il volto alla regina Charlotte, ovvero la talentuosa Golda Rosheuvel, aveva inizialmente fatto il provino per ottenere un altro ruolo, molto diverso.

In un’intervista a The Guardian, la Rosheuvel ha rivelato di avere fatto l’audizione per la parte di Lady Danbury, la donna forte e brillante che ha cresciuto il duca Simon. Infatti, solo dopo che il ruolo di Lady Danbury era stato assegnato a Adoja Andoh, alla Rosheuvel è stato chiesto di fare un’audizione per quello della regina Charlotte. In un solo pomeriggio, l’attrice, con l’aiuto della sua compagna Shireen Mula, ha dovuto mettere insieme qualche scena per un breve video e alla fine, come sappiamo, è riuscita ad ottenere la parte:

“Ho avuto solo un pomeriggio per farlo. Ma ho detto al mio agente: ci proverò. C’era una parte di me che non ci credeva, perché non penso mai che a qualcuno possa piacere ciò che faccio. Ma una parte di me era a bocca aperta per l’eccitazione”.

Se alla fine della prima stagione di Bridgerton abbiamo lasciato una regina Charlotte curiosa di scoprire, anche grazie all’aiuto di Eloise Bridgerton, l’identità di Lady Whistledown, dal trailer della seconda stagione pare proprio che la regina sia determinata ad intrappolare e a smascherare a tutti i costi l’irriverente scribacchina.

Leggi anche: Bridgerton 2 – Nicola Coughlan scioccata dal finale: «Sto impazzendo»