in

Attack On Titan potrebbe andare oltre la quarta stagione

Attack On Titan

Attack On Titan è considerato, ad oggi, uno dei migliori anime in circolazione. Basato sull’omonimo manga di Hajime Isayama, ha debuttato per con la prima stagione nel 2013 composta da ventotto episodi. Il successo è stato incredibile, e la seconda stagione ci ha messo parecchio ad arrivare, dato che ha potuto vedere la luce nel 2017.

La storia, sia del manga che dell’anime, è avvincente, ricca di colpi di scena, con personaggi magistralmente tratteggiati e in grado di tenere lo spettatore con il fiato sospeso a ogni episodio. Non sorprende sapere, quindi, che Attack On Titan è giunto poi a una terza stagione e, attualmente, sta andando in onda la quarta, da molti dichiarata la stagione finale della serie.

È su questo punto però che cominciano le notizie bomba, perché a quanto pare non sarebbe questa quarta stagione di Attack On Titan a concludere la storia di Isayama.

Vediamo di procedere con un po’ d’ordine. La quarta stagione di Attack On Titan ha cominciato a uscire, prima sottotitolata e poi doppiata, su VVVVID e Amazon Prime Video dall’8 dicembre 2020. Da quel momento in poi, su entrambe le piattaforme si può trovare la nuova puntata uscita ogni martedì. Con questo presupposto, e sapendo da diverse fonti che la stagione finale sarebbe stata composta da sedici episodi, possiamo dire che oggi ci troviamo letteralmente a pochi passi dalla fine. Mancherebbero infatti solo cinque episodi.

Sappiamo inoltre con certezza che la fine dell’anime coinciderà perfettamente con il finale del manga di Isayama, che collabora direttamente anche con la produzione della serie. A tutte queste informazioni in nostro possesso dobbiamo però aggiungere un dettaglio non trascurabile: l’andamento delle puntate.

Per esperienza diretta come spettatrice posso dire che Attack On Titan è sempre stata una storia in grado di darmi spiegazioni perfettamente logiche (per quanto sconvolgenti) rispetto a quello che vedevo in ogni episodio. Con le ultime uscite tutto questo sta un po’ venendo a mancare, dal momento che in molti, conclusi i canonici venti minuti di puntata, si trovano con molte più domande che risposte. Una tra tutte: “Basteranno cinque puntate per spiegarci tutto ciò che ancora non ci è stato spiegato?”.

In soccorso dei fan di Attack On Titan giunge quindi questa notizia, confermata ma che potrebbe gettarli nello sconforto: non è necessarimente detto che la stagione finale chiuderà la storia del manga di Isayama nell’arco dei suoi sedici episodi.

A mettere in dubbio quanto conosciuto finora è stato lo stesso studio di animazione della serie, ovvero lo studio MAPPA, ingaggiato per la realizzazione della quarta stagione. Nel momento in cui sono stati annunciati i titoli degli ultimi cinque episodi in uscita, è apparso evidente agli occhi di tutti che non sarebbero effettivamente riusciti a coprire l’intero arco narrativo previsto dal manga.

Le prossime cinque puntate di Attack On Titan, quindi, andranno a coprire gli eventi raccontati nei volumi 27 e 28 del manga, mentre il finale di stagione a sua volta dovrebbe arrivare alla metà esatta del volume 29. Questo a fronte di un manga che dovrebbe concludersi, per ciò che aveva detto Isayama, con l’uscita numero 34. Questo vuol dire che resterebbero fuori ben cinque volumi, che non verrebbero così inclusi nella stagione finale dell’anime.

Ecco quali saranno effettivamente i titoli dei prossimi episodi di Attack On Titan:

  • Episodio 12 (in arrivo il 2 marzo 2021), “Guide”
  • Episodio 13 (in arrivo il 9 marzo 2021), “I bambini della foresta”
  • Episodio 14 (in arrivo il 16 marzo 2021), “Violenza indiscriminata”
  • Episodio 15 (in arrivo il 23 marzo 2021), “L’unica salvezza”
  • Episodio 16 (in arrivo il 30 marzo 2021), “Creato”

Tantissimi dubbi hanno quindi cominciato a serpeggiare tra i fan della serie. Vedremo la trasposizione degli ultimi capitoli? E in che modo? Al momento l’idea più accreditata sembra essere quella di un lungometraggio, che potrebbe quindi dare a tutta l’opera la completezza che merita, e perché no, anche la grandezza. Ulteriori informazioni potrebbero poi arrivare all’Anime Japan 2021, dove MAPPA avrà un suo panel in cui si pensa potrà esporre le novità anche riguardo ad Attack On Titan.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Paso Adelante

Che fine hanno fatto gli attori di Paso Adelante?

Dawson's Creek

#VenerdìVintage – La classifica dei 5 migliori teen drama anni 90