Vai al contenuto
Home » News » Ashton Kutcher si sfoga: «Ero stanco delle scene di sesso con Natalie Portman»

Ashton Kutcher si sfoga: «Ero stanco delle scene di sesso con Natalie Portman»

Ashton Kutcher, attore conosciuto soprattutto per il suo apporto seriale in That 70’s Show e per essere stato sposato con Demi Moore (ora è felicemente coniugato con Mila Kunis), ha fatto una di quelle rivelazioni che buona parte del pubblico maschile eterosessuale vorrebbe poter condividere. L’attore aveva anche svelato di recente di non avere esattamente un buon rapporto con l’igiene personale: secondo una sua stessa dichiarazione, lui e la moglie lavano molto poco i loro due figli e loro stessi.

Nel 2011 Ashton Kutcher aveva girato con l’attrice Natalie Portman il film Amici, amanti e.., commedia romantica con risvolti erotici che, curiosamente, ricorda molto il film Amici di letto, girato da Mila Kunis insieme a Justin Timberlake.

Nel film, come è naturale che sia, erano previste una cospicua quantità di scene di sesso tra i due attori. Comprensibilmente, questo genere di scene non sono sempre le preferite da girare per gli attori: l’imbarazzo può essere molto e in alcuni casi dover “fingere” può portare a spiacevoli inconvenienti di natura fisica.

Ashton Kutcher ha dichiarato in un’intervista di essersi stancato di tutte le scene di sesso che aveva girato con Natalie Portman.

“Stavo girando così tante scene di sesso che mi sono stancato. Non avrei mai pensato che qualsiasi cosa legata al sesso sarebbe divenuta qualcosa di cui mi sarei stancato! Sei lì che stai facendo la scena e pensi tipo “Dobbiamo girare un’altra scena di sesso?’” Stai sempre aspettando, chiedendoti quando verrà detta la parola “taglio”. Il regista sarebbe tornato e avrebbe detto: “Penso che tu abbia bisogno di raggiungere l’orgasmo prima”. Quindi il tuo machismo maschile è come “No, no, no. Mi ci vuole molto più tempo.” Sono sicuro che ogni attore lo dice, ma è sempre più complicato di quanto lo sia nella vita reale.“

Anche la controparte femminile di Ashton Kutcher aveva detto la sua sul film, ma non sulle scene di sesso. Natalie Portman aveva dichiarato di essere stata pagata tre volte di meno rispetto a lui per girare Amici, amanti e…:

“La quotazione di Ashton, rispetto alla mia, era tre volte superiore, quindi mi hanno detto che sarebbe stato pagato tre volte di più. Non ero così incazzata come avrei dovuto. Voglio dire, veniamo pagati molto, quindi è difficile lamentarsi, ma la disparità è pazzesca. Rispetto agli uomini le donne guadagnano 80 centesimi per dollaro. A Hollywood guadagniamo 30 centesimi per dollaro”.

LEGGI ANCHE – “Tutta colpa di Bridgerton”, Ashton Kutcher ‘accusa’ Mila Kunis di averlo tradito