in ,

New Girl ha gli ingredienti per un folle San Valentino

New Girl

New Girl torna con la 6×16 a ritmo della Cupid Shuffle.

Cece, Schmidt, Winston e Nick non resistono al ritmo accattivante e allegro della canzone, che incorona il giorno dell’amore per eccellenza. Il 14 febbraio per Jess, stavolta, è tutt’altro che un giorno da incoronare. Si è lasciata da poco con Robby, i suoi amici sono tutti fidanzati. In particolare Nick è felicemente fidanzato.

Jess è triste e Winston se ne rende conto. Mettiamoci nei panni della povera ragazza, come biasimarla? Intanto, Mr Bishop è intento a procedere con i passi che lo condurranno al fatidico giorno della proposta ad Aly. Ma nulla va come pianifichiamo, così fosse si perderebbe il bello di un po’ di sana pazzia. Sana pazzia soprattutto in chiave New Girl.
E infatti Winston viene preso in contropiede dalla fidanzata stessa.

“Sinceramente, io non mi stanco mai di te. Perché non ci sposiamo?”

Nick, invece, è pronto a stupire Reagan con un regalo speciale, di certo non nel suo stile. Un flashback ci racconta un aneddoto: Miller che regala alla sua allora ragazza Jess un invito con un nudo. Wow!
Adesso il ragazzo è cresciuto, con Reagan si sente sempre in dovere di dimostrare qualcosa. Quindi confessa a Cece cosa ha in mente: la fidanzata in una stanza di hotel vede sul suo tavolo una bistecca e una rosa, qualcuno la inviterà a cambiare stanza e si ritrova in un’altra camera piena di rose. Bizzarro, pressoché senza senso, ma è Nick Miller, cosa potevamo aspettarci.

Schmidt e Cece non sono in grado quest’anno di ricreare l’atmosfera per il loro trombi-versario. Il ragazzo è intento ad impegnarsi per una promozione, ma Cece sarebbe libera di stupirlo, soprattutto sotto consiglio dell’amico Nick.

E ci siamo. Ecco Jess: un San Valentino da sola, a casa con una cena vinta ad un’asta con uno chef famoso. Solidarietà per lei. Spero abbiate una dolce metà come Cece o Winston, che ha programmato il piano di guerra in tutte le varie fasi. Per tutto il resto ci siamo noi, single nel mood-Day.
Dopo essere stato confuso da Aly con la sua domanda, Winston ora è costretto a rimettersi in carreggiata e a sintetizzare il tutto in poche ore: deve fare la proposta quel giorno stesso. Jessica Day, la romanticona e l’amica perfetta per antonomasia di New Girl, vuole aiutarlo.

“Hai comprato già l’abito da lince prima dell’anello? Sei davvero in bilico tra dolcezza e follia.”

Cece decide di sorprendere Schmidt nel modo e nel momento più sbagliato possibile: distesa sulla sua scrivania, inaugura il trombi-versario, proprio quando il marito è intento a dimostrare al capo quanto vale. Ma ovviamente come arrabbiarsi con una ragazza così bella, con un corpo così perfetto, sdraiata sulla scrivania?
Inoltre, ha preparato una location impeccabile sul tetto, con petali, candele e piumone. Peccato che i loro vestiti volino via, proprio quando stanno per consumare nel giorno di San Valentino. Ma in New Girl non tutto è semplice.

Jess, a mò di Enzo Miccio personale, taglia i capelli a Winston, chiama un suo conoscente che vende anelli. Proprio quando sembra meno triste perché impegnata a vedere felice l’amico e Aly, entra Nick in camera per avvisare che deve aiutare Schmidt. Adesso, cosa mai potrebbe accadere? Sei entrato per proporre a Jess di passare insieme la serata? Vuoi aiutarla con l’organizzazione del grande evento?

No. Purtroppo no. Ricorda a se stesso che non vede l’ora di vedere il regalo di Reagan e poi arriva la pugnalata definitiva nel cuore di ognuno di noi:

“Sono innamorato”

SONO INNAMORATO

L’espressione di Jess è esattamente quella che abbiamo assunto noi. E Winston si è reso conto del nuovo cambio di umore della ragazza, quindi rinuncia alla proposta per quel giorno. New Girl ci sta preparando a qualcosa che verrà ricordato nel tempo, non c’è altra spiegazione. Non può farci soffrire così tanto.

Jessica Day però si consola con la cena. Cena cucinata interamente e privatamente da Gordon Ramsay. Avrei pensato di vedere tutto nella vita, ma non Ramsay confidente di Jess. Pare che la ragazza riesca ad aprirsi solo con il famoso chef.

“Sono arrabbiata perché Nick ha scelto di essere un buon fidanzato. Come mai tutto questo sforzo? Reagan ottiene Cupido e io ottengo un biglietto con un nudo? Poi mi fa arrabbiare che tutti pensino che io sia triste. Winston ha annullato il fidanzamento per questo.”

Nick soccorre immediatamente Cece e Schmidt. Anche quando ci mette la buona volontà, non ne fa una buona: ha portato il vestito del matrimonio a Cece e il vestito di quando Schmidt aveva chili in più. Intanto il capo del ragazzo sale sul tetto e inizia a piangere. Trovare una via di fuga in quel momento sembra impossibile e Cece si assume tutte le colpe. Schmidt, dolce come sempre e premuroso fino alla nausea, la ama troppo.

“Cece, tu per me vali più di qualsiasi lavoro”

E poi lo dice al mondo intero urlando: “IO AMO CECE”

Il risultato? Riesce a dimostrare al suo capo quanto tiene alla moglie e allo stesso tempo viene promosso.

Jessica Day incoraggia Winston ed è decisa ad aiutarlo, nonostante l’amico non sia convinto che questo possa farle del bene. Coro di poliziotti, luci in un bagno pubblico, Winston in tenuta lince: Jess scoppia a piangere leggendo le belle parole che l’amico ha scritto alla sua Aly. Ci siamo: ecco la seconda proposta di matrimonio in New Girl! Un’altra bellissima proposta di matrimonio.

Per concludere, dopo l’uvetta e dopo il seminterrato, arriva una terza parola in codice: COLLANA. Il regalo che Nick ha ricevuto da Reagan è una collana. Assistiamo nuovamente ad una scena finale targata Ness. Il ragazzo non sa trattenersi e…

“Io non sono un tipo da collana.”

E allora!? Di che stiamo parlando?! Torna ai tuoi biglietti coi nudi.

 

Un ringraziamento speciale va alle pagine NewGirl • Italia e Nick e Jess  NewGirl Italy!

Written by Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

The Young Pope

The Young Pope: cosa ci è rimasto di questa prima stagione

house of cards

House of Cards: La ricetta segreta (o quasi) delle costolette di maiale preferite da Frank Underwood