in ,

Gif-recensione New Girl 5×06: sorprendentemente Reagan ci piace!

Benvenuti!
Siamo arrivati già alla 5×06 di New Girl, sembrava fosse iniziato ieri! E invece…
Jess Day si è allontanata dall’appartamento per un mese (causa: Zooey Deschanel incinta), i ragazzi devono badare a se stessi e alla casa da soli.
Nella gif-recensione della scorsa puntata abbiamo visto nascere un’amicizia più profonda tra Winston e Cece e quasi visto nascere un baby Miller.


Sì, giusto, scusatemi stavo divagando un attimo.
Siamo qui per ripercorrere, simpaticamente insieme, la sesta puntata intitolata “Reagan“.
Ricordate quando in qualche gif-recensione precedente vi mettevo in guardia per l’arrivo di Megan Fox nel cast? Ebbene, è arrivato il giorno.

Pare che la maggior parte dei fans della serie, se non tutti, hanno iniziato ad odiare Megan Fox fin dal giorno in cui hanno annunciato il suo personaggio e maggiormente dopo questa foto:

New girl, bacio Megan Fox-Jake Johnson

Dopo la batosta da assimilare riguardo alla notizia delle puntate in cui non sarà stata presente Zooey, i fans “shippatori” accaniti dei Ness hanno pensato bene di iniziare ad infangare la povera attrice.
Non conosco bene Megan Fox e shippo tremendamente anche io Nick e Jess, sia chiaro. Dopo la puntata, però, di ieri credo che in tanti abbiano cambiato idea riguardo al personaggio Reagan.

Chi è Reagan? E’ una ragazza fisicamente perfetta, caratterialmente intrigante e determinata. E’ una rappresentante di prodotti farmaceutici, la cui compagnia ha riservato per lei una stanza in un albergo che non le va tanto a genio: è in cerca di una stanza per il prossimo mese!

Quale miglior scusa per un Nick Miller completamente perso per l’entrata in scena della seducente donna? Si era ripromesso di abbassare i suoi standard e le sue aspettative insieme all’amico Winston: sta diventando un po’ troppo grande per rischiare di rimanere da solo.

Ma Nick Miller non riesce proprio. E poi diciamocelo, perché dovrebbe?! Può essere all’altezza di qualsiasi donna (ok, informazione di servizio: sono anche io una groupie di Nick Miller!).

Ma torniamo a noi… Nick Miller vuole la magia. Potrebbe bastargli una ragazza che ha scoperto di essere bisessuale grazie a Cece?
Avete capito bene: Reagan e Cece anni prima sono andate al letto insieme.

Gli uomini saranno impazziti per la notizia: immaginare due donne così nello stesso letto potrebbe solo che far venir loro un crepacuore.
Ma Schmidt? Come l’avrà presa?

Parole d Reagan: “Sembra abbia una lavastoviglie in faccia!”
Abbiamo scoperto, grazie a questa rivelazione anche il segno particolare di Schmidt durante le situazioni da evitare: dopo il Panic Moonwalk di Nick Miller, ecco a voi Schmidt nell’assolo di Nick Cannon tratto da “Drumline”:

Dopo l’elaborazione della notizia, arriva la parte dell’accettazione. In questa puntata abbiamo notato come i ragazzi dello show si sentano inferiori rispetto certi canoni di bellezza femminile. Schmidt in primis non pensa di meritare Cece, e Reagan è d’accordo con lui, per cui è veramente geloso della ragazza.

In molti pensavano che il personaggio di Reagan non riuscisse ad emergere perché si pensava ad un remake del carattere di Jess. Secondo il mio parere è riuscitissimo anche perché è l’esatto opposto della protagonista ed è la versione donna di Schmidt: gli dà dei consigli, lo fa ragionare e gli indica la giusta via.

Non aver ancora regalato un anello di fidanzamento a Cece, tra l’altro, fa sì che gli uomini ci provino continuamente… Quindi decide di regalarle qualcosa di molto più importante!

Dopo docce non adatte, le troppo persone in un’unica casa e le eccessive distrazioni, Reagan decide di rifiutare la camera di Jess Day. I ragazzi provano a convincerla, palesandosi in casa sua nel completo buio. E nonostante Nick si becchi un bel calcio in piena faccia…

Riescono nel loro intento!

Puntata spassosa, piena di risate e di sorprese, prima tra tutte Reagan. Ci ha fatti ricredere, ma attenderemo il ritorno di Jess comunque, eppure un po’ ci dispiacerà lasciar andare via la nuova coinquilina… ne sono sicura!

Alla prossima!

 

Written by Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

10 motivi per cui ci manca Skins

10 motivi per odiare Marie Schrader