in

15 cose che hai pensato guardando la prima puntata di New Girl

Jessica

New Girl è una comedy fresca e divertente che vede come protagonista Jess, una ragazza acqua e sapone che trova dimora nell’appartamento più strambo di Los Angeles. Ora è in pausa, siamo tutti in trepidante attesa per la sua sesta stagione.

Intanto mi è venuta l’idea di ricordare cosa abbiamo pensato guardando la prima puntata di New Girl, e quindi ciò che ci ha convinti a guardare tutte le stagioni e a diventare ossessionati dei 20 minuti di ogni episodio.

In questo pezzo, intanto, abbiamo menzionato le cinque serie tv da guardare se sei in astinenza da New Girl. Vi assicuro che funziona (più o meno)! Ma adesso torniamo a noi.

#1 Questa ragazza sono io!
Una ragazza cerca di fare una sorpresa al ragazzo, si mette a nudo in tutti i sensi, canta e tenta di ballare sensualmente con un cuscino e una pianta, ma la fa cadere, improvvisa un finale degno di nota stonata e scopre l’amante del fidanzato. Quanto può essere Bridget Jonesesca questa tipa con frangia e occhiali? Sono proprio io.

#2 Ma che nome è Coach?
Tre ragazzi si presentano alla protagonista e uno di loro si chiama Coach. Fermi tutti. Coach è un nome? Che nome è? Sarà ovviamente un soprannome. Ma avrà un nome? Non può presentarsi come Coach e non aggiungere altro. Lascia intendere che a lui vanno gli onori di cotanta tartaruga sulla pancia dell’amico Schmidt.

#3 Chi è quello con la felpa bordeaux?
Carini i tre presunti nuovi coinquilini di Jess, la ragazza simpaticamente goffa e tremendamente me. Ma in particolare il tipo taciturno e con apparente broncio, chi è? Si chiama Nick ok. Ma intendo, quando me lo presentate? New Girl ha esordito bene, figuriamoci se non lo continuo. Altroché mi sparo tremila puntate in due giorni.

Scritto da Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

Debbie

Debbie Gallagher, da adorabile bambina a insopportabile donna

How i met your mother

5 serie tv da guardare se sei in astinenza da How I Met Your Mother